22°

lutto

Addio a Bellè, giornalista coraggioso con lo sport nel Dna

Dal sindaco ai calciatori che hanno fatto la storia del Parma: i ricordi

Addio a Bellè, giornalista coraggioso con lo sport nel Dna
Ricevi gratis le news
3

Se ne è andato nella notte, con lo stesso stile defilato con cui si è "raccontato" in vita. E' una giornata di lutto oggi per Parma, per noi della Gazzetta di Parma e per il mondo dello sport: è scomparso a 71 anni Gianfranco "Sandro" Bellè.

Una vita - la sua - da uomo e giornalista coraggioso, che alla scrittura - è autore di diversi libri e di programmi per Tv Parma - ha affiancato la grandissima passione per lo sport e ha dato il cuore per il volontariato. Bellè era anche membro della giuria del premio internazionale Sport Civiltà.

Nato a Venezia il 15 febbraio del 1945, nel 1967 era diventato redattore della Gazzetta di Parma. Fu il primo giornalista italiano a seguire la Primavera di Praga dove riuscì ad arrivare grazie al passaporto con la dicitura "studente". Poi lo sport a cui ha dedicato anche decine e decine di libri, in particolare raccontando la storia del 'Parma Calcio". Dopo la pensione era diventato responsabile della comunicazione per la Federazione Italiana Rugby, incarico ricoperto fino al 2013. Era anche socio dell’Ussi, consigliere del direttivo del Gergs, del Panathlon club di Parma, oltre che del Coni. Impegnato nel volontariato, era dirigente Unitalsi ma collaborava anche con molte altre associazioni del territorio di Parma.

La sua scomparsa non è stato un fulmine a ciel sereno perché purtroppo stava lottando da qualche mese con un male spietato. Gli amici e colleghi lo sapevano, e al suo letto d'ospedale c'era la fila ogni giorno perché tanti erano i colleghi e ancor di più i suoi amici. Parma perde un personaggio vero, generoso, e la Gazzetta di Parma si stringe alla moglie Carla e a tutta la famiglia. 

Il rosario sarà recitato domani, giovedì, alle 19.30 nella chiesa dello Spirito Santo, in via Picedi Benettini. La stessa dove venerdì alle 14.45 saranno celebrate le esequie. Per chi volesse già rendere omaggio a Sandro Bellè, dalle 15 di oggi alle 14.30 di venerdì la salma sarà alla Sala del commiato con ingresso di fronte alla Villetta. 

Alla famiglia di Sandro l'abbraccio commosso di noi, altra famiglia: i colleghi della Gazzetta di Parma.

I ricordi

Il ricordo di Gabriele Balestrazzi

"Oggi siamo tutti più tristi": è l'addio a Sandro Bellè nelle parole dell'amico fraterno ed ex vicedirettore della Gazzetta di Parma Luciano Pecorari

"Mia vita a Parma per quattro anni, l'ho passata anche con Gianfranco. Triste notizia questa mattina... Un pensiero per lui, per sua famiglia". Georges Grun

"Sono molto dispiaciuto per la scomparsa di un grande amico e un bravissimo professionista.Le mie condoglianze e un abbraccio alla famiglia". Tomas Brolin

Il ricordo del sindaco Federico Pizzarotti e dell'Amministrazione comunale:

"Ci mancherà molto Gianfranco Bellè.
Mancherà alle tante persone di Parma che hanno avuto modo di conoscerlo e apprezzarlo come uomo di sport, come giornalista capace di farci vivere e rivivere momenti indimenticabili sul giornale e sugli schermi televisivi, come persona impegnata nel volontariato in modo discreto ma assiduo, con un cuore grande, capace di spendersi per gli altri.
Lo vogliamo ricordare così, come promotore di tante iniziative e incontri dedicati allo sport promossi da lui in Municipio, oppure quando lo abbiamo chiamato e non ha mai negato la sua disponibilità a collaborare per celebrare tanti eventi che hanno visto protagonisti atleti e dirigenti sportivi di Parma.
Gianfranco Bellè ci ha lasciato in eredità con i suoi volumi quasi un secolo di storia del Parma Calcio e i ricordi nero su bianco delle imprese sportive in cui Parma ha scritto pagine importanti, degne di essere ricordate.
Ma nel dirgli addio non vogliamo dimenticare una delle cose a cui teneva di più, tutta sua, lontano dalle luci della ribalta: i suoi viaggi con l'UNITALSI e il suo lavoro quotidiano per dare una mano alle persone in difficoltà. Ciao "Sandro", Parma non ti dimenticherà."

Videoil ricordo di Giorgio Gandolfi, Francesco Mineo (Unitalsi Parma), Claudio Saccani e Claudio Bozzetti al TgParma

"Sono triste e dispiaciuto per aver perso una persona sensibile e corretta come Lui. Al mio arrivo al Parma Calcio a luglio del 1991 è stato il primo a volermi fare una intervista. Ero preoccupato e indeciso essendo la prima volta che mi succedeva. Con il suo fare cordiale e con la .... scusa che eravamo entrambi veneziani è riuscito a mettermi a mio agio. E' partita l'intervista ed è nata una sincera e collaborativa amicizia. Ciao Gianfranco". Renzo Ongaro (ex Segretario Generale Parma A.C.) 

"Oggi Parma ha perso un grande giornalista, un instancabile professionista, ma soprattutto un grande uomo. Personalmente ho perso un carissimo amico al quale sono legati i miei ricordi più belli. Mi associo al dolore della famiglia e degli amici. Ciao Gian, riposa in pace. Il tuo amico Orazio". Orazio Rancati 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    14 Settembre @ 14.23

    le mie sincere condoglianze alla famiglia che non conosco ma conoscevo lui da oltre 40 anni.... in una sola parola ....... un generoso...

    Rispondi

  • Michela

    14 Settembre @ 10.30

    Mi dispiace tantissimo.............condoglianze alla famiglia. RIP

    Rispondi

  • DAVIDE

    14 Settembre @ 09.14

    E' un giorno veramente triste. Parma perde un valido giornalista e una persona simpatica. Un amico di Parma e del Parma. Un grande tifoso dei crociati. E' davvero un giorno molto, molto, triste per noi parmigiani............. RIP

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro