10°

lutto

Addio a Bellè, giornalista coraggioso con lo sport nel Dna

Dal sindaco ai calciatori che hanno fatto la storia del Parma: i ricordi

Addio a Bellè, giornalista coraggioso con lo sport nel Dna
Ricevi gratis le news
3

Se ne è andato nella notte, con lo stesso stile defilato con cui si è "raccontato" in vita. E' una giornata di lutto oggi per Parma, per noi della Gazzetta di Parma e per il mondo dello sport: è scomparso a 71 anni Gianfranco "Sandro" Bellè.

Una vita - la sua - da uomo e giornalista coraggioso, che alla scrittura - è autore di diversi libri e di programmi per Tv Parma - ha affiancato la grandissima passione per lo sport e ha dato il cuore per il volontariato. Bellè era anche membro della giuria del premio internazionale Sport Civiltà.

Nato a Venezia il 15 febbraio del 1945, nel 1967 era diventato redattore della Gazzetta di Parma. Fu il primo giornalista italiano a seguire la Primavera di Praga dove riuscì ad arrivare grazie al passaporto con la dicitura "studente". Poi lo sport a cui ha dedicato anche decine e decine di libri, in particolare raccontando la storia del 'Parma Calcio". Dopo la pensione era diventato responsabile della comunicazione per la Federazione Italiana Rugby, incarico ricoperto fino al 2013. Era anche socio dell’Ussi, consigliere del direttivo del Gergs, del Panathlon club di Parma, oltre che del Coni. Impegnato nel volontariato, era dirigente Unitalsi ma collaborava anche con molte altre associazioni del territorio di Parma.

La sua scomparsa non è stato un fulmine a ciel sereno perché purtroppo stava lottando da qualche mese con un male spietato. Gli amici e colleghi lo sapevano, e al suo letto d'ospedale c'era la fila ogni giorno perché tanti erano i colleghi e ancor di più i suoi amici. Parma perde un personaggio vero, generoso, e la Gazzetta di Parma si stringe alla moglie Carla e a tutta la famiglia. 

Il rosario sarà recitato domani, giovedì, alle 19.30 nella chiesa dello Spirito Santo, in via Picedi Benettini. La stessa dove venerdì alle 14.45 saranno celebrate le esequie. Per chi volesse già rendere omaggio a Sandro Bellè, dalle 15 di oggi alle 14.30 di venerdì la salma sarà alla Sala del commiato con ingresso di fronte alla Villetta. 

Alla famiglia di Sandro l'abbraccio commosso di noi, altra famiglia: i colleghi della Gazzetta di Parma.

I ricordi

Il ricordo di Gabriele Balestrazzi

"Oggi siamo tutti più tristi": è l'addio a Sandro Bellè nelle parole dell'amico fraterno ed ex vicedirettore della Gazzetta di Parma Luciano Pecorari

"Mia vita a Parma per quattro anni, l'ho passata anche con Gianfranco. Triste notizia questa mattina... Un pensiero per lui, per sua famiglia". Georges Grun

"Sono molto dispiaciuto per la scomparsa di un grande amico e un bravissimo professionista.Le mie condoglianze e un abbraccio alla famiglia". Tomas Brolin

Il ricordo del sindaco Federico Pizzarotti e dell'Amministrazione comunale:

"Ci mancherà molto Gianfranco Bellè.
Mancherà alle tante persone di Parma che hanno avuto modo di conoscerlo e apprezzarlo come uomo di sport, come giornalista capace di farci vivere e rivivere momenti indimenticabili sul giornale e sugli schermi televisivi, come persona impegnata nel volontariato in modo discreto ma assiduo, con un cuore grande, capace di spendersi per gli altri.
Lo vogliamo ricordare così, come promotore di tante iniziative e incontri dedicati allo sport promossi da lui in Municipio, oppure quando lo abbiamo chiamato e non ha mai negato la sua disponibilità a collaborare per celebrare tanti eventi che hanno visto protagonisti atleti e dirigenti sportivi di Parma.
Gianfranco Bellè ci ha lasciato in eredità con i suoi volumi quasi un secolo di storia del Parma Calcio e i ricordi nero su bianco delle imprese sportive in cui Parma ha scritto pagine importanti, degne di essere ricordate.
Ma nel dirgli addio non vogliamo dimenticare una delle cose a cui teneva di più, tutta sua, lontano dalle luci della ribalta: i suoi viaggi con l'UNITALSI e il suo lavoro quotidiano per dare una mano alle persone in difficoltà. Ciao "Sandro", Parma non ti dimenticherà."

Videoil ricordo di Giorgio Gandolfi, Francesco Mineo (Unitalsi Parma), Claudio Saccani e Claudio Bozzetti al TgParma

"Sono triste e dispiaciuto per aver perso una persona sensibile e corretta come Lui. Al mio arrivo al Parma Calcio a luglio del 1991 è stato il primo a volermi fare una intervista. Ero preoccupato e indeciso essendo la prima volta che mi succedeva. Con il suo fare cordiale e con la .... scusa che eravamo entrambi veneziani è riuscito a mettermi a mio agio. E' partita l'intervista ed è nata una sincera e collaborativa amicizia. Ciao Gianfranco". Renzo Ongaro (ex Segretario Generale Parma A.C.) 

"Oggi Parma ha perso un grande giornalista, un instancabile professionista, ma soprattutto un grande uomo. Personalmente ho perso un carissimo amico al quale sono legati i miei ricordi più belli. Mi associo al dolore della famiglia e degli amici. Ciao Gian, riposa in pace. Il tuo amico Orazio". Orazio Rancati 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    14 Settembre @ 14.23

    le mie sincere condoglianze alla famiglia che non conosco ma conoscevo lui da oltre 40 anni.... in una sola parola ....... un generoso...

    Rispondi

  • Michela

    14 Settembre @ 10.30

    Mi dispiace tantissimo.............condoglianze alla famiglia. RIP

    Rispondi

  • DAVIDE

    14 Settembre @ 09.14

    E' un giorno veramente triste. Parma perde un valido giornalista e una persona simpatica. Un amico di Parma e del Parma. Un grande tifoso dei crociati. E' davvero un giorno molto, molto, triste per noi parmigiani............. RIP

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

ALLARME

Bocconi avvelenati al parco Martini: area transennata

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video