-6°

formazione

L'Università di Toronto sceglie la Pubblica di Parma

L'Università di Toronto sceglie la Pubblica di Parma
0

Parma, 19 settembre 2016 – Se questa settimana sentiamo parlare in inglese l’equipaggio dell’automedica della Pubblica, non stupiamoci: lo storico ente di volontariato dell’Oltretorrente sta facendo scuola al Canada. Dal 17 al 23 settembre, l’Assistenza Pubblica ospita sulla propria automedica due medici specializzandi in anestesia e rianimazione della prestigiosa University of Toronto: Tim Van Haaften e Alexander White, guidati dal dottor Marco Garavaglia, attualmente Assistent Professor nella città canadese, che li affianca in ogni intervento, sia come tutor che come interprete.

Si tratta di una prima esperienza all'interno di un più ampio programma, che vede coinvolta la scuola di specializzazione in Medicina d'emergenza-urgenza dell’Università degli studi di Parma. La direttrice Tiziana Meschi ha instaurato un programma di scambio che vede gli studenti canadesi impegnati nelle nostre strutture sanitarie, per acquisire maggiore esperienza nella gestione delle urgenze. «L'Università di Parma – afferma la professoressa Tiziana Meschi – è lieta di poter instaurare rapporti di collaborazione con altre Università, in Italia come all’estero. In questo caso, la collaborazione si è estesa anche a un ente attivo in ambito sociale e sanitario come l'Assistenza Pubblica di Parma, con cui ci auguriamo di poter sviluppare progetti analoghi in futuro».

In Canada esiste un sistema sanitario di elevato livello, diverso dal sistema americano, in quanto è pubblico, come in Italia. Perché, allora, dei medici canadesi dovrebbero venire a Parma per studiare e sperimentare il nostro sistema sanitario? «Per scoprire – spiega la dottoressa Cristiana Madoni, direttore sanitario della Pubblica - quello che in Canada, almeno a Toronto, non possono vedere: l'emergenza extraospedaliera. Il ricordo della positiva esperienza vissuta in ambito di emergenza extraospedaliera a Parma anni fa ha portato il dottor Garavaglia, a proporre alla sua sede universitaria di sviluppare un progetto di esperienza analoga per alcuni specializzandi canadesi. Così, grazie al prezioso aiuto dell'Università di Parma, è stato possibile firmare un accordo tra le parti e ospitare due studenti in Pubblica, dove la forza del volontariato si unisce alla qualità delle cure».

L’Assistenza Pubblica di Parma è stata la prima, in Italia, a far nascere quasi trent’anni fa il servizio di automedica, e fin dal 1988 ha visto giusto. Lo conferma il fatto che sia stata scelta quale sede di formazione dall’Università di Toronto. «La Pubblica – racconta il presidente Luca Bellingeri - ha sempre ritenuto che i medici con maggiore esperienza e abilità nel campo dell'emergenza medica fossero i medici anestesisti-rianimatori. E, da allora, anche a costo di dover reperire in proprio risorse finanziarie supplementari rispetto a quelle fornite dalle aziende sanitarie per il servizio, non ha mai messo in discussione tale scelta. La qualità del servizio offerto alla cittadinanza è sempre stata una nostra priorità e il fatto che ci sia chi da Toronto viene a Parma ad imparare, presso di noi, l'emergenza extraospedaliera è motivo di grande orgoglio e soddisfazione».

Anche la direttrice della scuola di specializzazione canadese, Lisa Bahrey, ha trascorso due giorni a bordo dell’automedica per vivere personalmente l'esperienza formativa offerta agli specializzandi. «Vorrei ringraziare l’Assistenza Pubblica di Parma – afferma la professoressa Lisa Bahrey – per la deliziosa ospitalità che ci ha riservato durante la nostra visita parmigiana. Ho apprezzato l’eccellente servizio che l’associazione offre e la qualità delle cure mediche che fornisce. L’esperienza che i nostri specializzandi in anestesia stanno ricevendo in questi giorni sarà di grande valore per la loro formazione medica. Grazie ancora per aver reso possibile questa collaborazione italo-canadese: spero che in futuro il nostro rapporto potrà continuare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

3commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un cadavere sotto le macerie di una stalla

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Foto

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta