Parma

Il Pd: "Preoccupati per il futuro della Casa della Musica"

Il Pd: "Preoccupati per il futuro della Casa della Musica"
Ricevi gratis le news
3

"Nelle scorse settimane, anche grazie alla convocazione di una apposita seduta della Commissione Consiliare Cultura  richiesta dai Consiglieri di minoranza, si è cominciato a fare un po’ di chiarezza intorno all'intenzione dell'Amministrazione Comunale di dar vita ad una nuova Fondazione dedicata alla Cultura - scrive il gruppo consiliare del Pd in una nota stampa -. Successivamente a quell'appuntamento, abbiamo ricevuto una missiva da parte del Consiglio di Amministrazione della Casa della Musica, in cui giustamente si lamentava il mancato invito a partecipare ai lavori della Commissione. Una Commissione che evidentemente aveva toccato un problema vero e tutto tranne che secondario per il futuro della Fondazione. Nella lettera si esprimeva, inoltre, la preoccupazione per l'incertezza in cui versa ora la Casa della Musica, incertezza che sta portando collaboratori dell'ente a tutelarsi e a fare scelte professionali diverse, abbandonando la struttura. Il Gruppo del PD ritiene assolutamente condivisibili le valutazioni espresse dal CdA della Fondazione. Una presenza di rappresentanti della CdM sarebbe stata doverosa, oltre che corretta. Allo stesso modo leggiamo con forte preoccupazione la risposta del Presidente della Commissione recapitataci nei giorni scorsi. Leggere, infatti, che "nessun consigliere appartenente al gruppo "Impegno per Parma", prima dell'incontro di commissione, è mai stato messo a conoscenza, formalmente o informalmente, da parte della giunta della volontà di creare una fondazione cultura" o che nemmeno i Consiglieri di Ipp sono "a conoscenza della formulazione originale del progetto e tantomeno della situazione relativa al personale che si discosta da quelle che era stata proposta dagli uffici" la dice lunga su come si stia procedendo nella gestione di questo particolare passaggio amministrativo, confermandoci come vi sia grande confusione – pari solo all’autoreferenzialità con cui viene gestita dall’Assessore alla Cultura – su questa proposta nell'Amministrazione Comunale. Una confusione tale per cui non solo noi Consiglieri del PD, ma nemmeno i Consiglieri di Maggioranza, e sopratutto i Tecnici impegnati nelle strutture coinvolte, hanno gli elementi minimi per dibattere di questa ipotetica struttura futura. Né tantomeno sono messi dalla Giunta comunale e dal Sindaco nelle condizioni di conoscere qualcosa di più che mere "suggestioni". Per questo auspichiamo che, nel minor tempo possibile, si faccia chiarezza sul futuro della Casa della Musica in modo da fermare questa emorragia nel personale e dare un po’ più di certezze per il futuro a chi oggi lavora nella Fondazione.  Questa drammatica situazione di incertezza, infatti, è inaccettabile sia perché rilevatrice di un’approssimazione e di una superficialità gestionali assolutamente improponibili, sia perché dimostra mancato rispetto dei diritti e delle esigenze dei Dipendenti, sia perché, infine, c’è un’esigenza di trasparenza e di pubblicità: la Città, infatti, deve poter preventivamente conoscere e discutere del destino della Casa della Musica".
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • linda

    15 Luglio @ 09.50

    Trovo del tutto legittimo che ci si possa preoccupare anche della cultura, che è una delle pochissime ricchezze del nostro paese, e quindi anche della Casa della Musica. Naturalmente questo non vuol dire che non ci si debba preoccupare anche di problemi estremamente importanti e delicatissimi come quello della salute. Ci mancherebbe altro! Quello che non capisco è perché una cosa dovrebbe escludere l'altra.

    Rispondi

  • Michele

    14 Luglio @ 21.14

    preoccuapti per il futuro della casa della musica??? e per l futuro dei vostri cittadini no eh? nel PD nessuno è preoccupato per la costruzione dell'inceneritore e per la nostra salute? un partito morto e inutile.

    Rispondi

  • marco

    14 Luglio @ 17.34

    Altro che Casa della Musica ! dal Comune di Parma arriva la solita MUSICHETTA DA CASINO !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS