10°

22°

Parma

Rimpasto: nuove scintille

Ricevi gratis le news
0

Ancora un botta e risposta fra maggioranza e opposizione sul rimpasto nella Giunta comunale. «Il comunicato di Parma Civica - si legge in una nota del Gruppo Pd in consiglio comunale - fa venire in mente l’evangelica pagliuzza nell’occhio altrui vista da chi non si accorge della trave che oscura il proprio occhio. Intanto, cosa c’entra la Provincia di Parma, quando si parla del Comune? E poi? La lite su Stt si è celebrata in Consiglio provinciale o in quello comunale? Su temi politici - si pensi all’ordine del giorno sul processo breve - e su temi amministrativi (da ultimo, la maggioranza, ridotta ad una sparuta truppa, sostanzialmente civica e Udc, ha dovuto abbandonare l’aula per evitare l’approvazione dell’ordine del giorno sulla revoca del Wcc di via Budellungo) le tensioni nella maggioranza si sono manifestate più volte. L’apice del contrasto è stato rappresentato dal confronto sindaco-coordinatore Pdl sulla finanza allegra dell’assessore alla Cultura. E, se è pur vero che le vie della provvidenza sono infinite, è un dato che, dopo le liti, il Pdl ha un assessore in più e che le società partecipate - e, quindi, anche Stt, considerato come il “feudo” di Parma Civica - passano sotto il controllo assessorile del vicesindaco Pdl. Se tutto questo non è un riequilibrio di potere all’interno della coalizione non è nemmeno - come dire? - uno scambio di figurine di … calciatori dei mondiali! Quanto poi all’autonomia di questa maggioranza dai centri di potere e del suo “asservimento” esclusivo all’interesse generale fare esempi è rischioso perché c’è il pericolo di dimenticarsi il caso più clamoroso! E', però, vero che “la lingua batte dove il dente duole”! Il problema principale (e crescente) dell’esperienza civico polista è, infatti, proprio quello del sempre più invisibile margine di autonomia del potere politico-amministrativo nell’esercizio della propria funzione di indirizzo e di governo della città. Preoccuparsi di questo è fondamentale per poter recuperare una vera capacità progettuale, che ci eviti, ad esempio (e solo da ultimo), il Wcc di via Budellungo».

La replica di Parma Civica
«E' bello avere un’opposizione così - replica Parma Civica -. Governiamo questa città da 12 anni. Abbiamo portato innovazione nel sociale, nella cultura, nei rapporti pubblico-privato, nei servizi all’infanzia, nelle politiche per la famiglia, nella sicurezza, nei rapporti tra cittadini e amministrazione, nell’urbanistica, nelle politiche per la mobilità e l’ambiente.  Sono 12 anni che invece dall’opposizione non si leva un contributo costruttivo, ma nemmeno l’onesta constatazione che se i parmigiani ci sostengono da tutto questo tempo, qualcosa di buono l’avremo fatto. Sono 12 anni che dall’opposizione ascoltiamo soltanto profezie catastrofiche, mai avverate, cultura del sospetto, regolarmente smentita dai fatti, un  “no a tutto” nonostante il quale la città in questi anni è sempre migliorata. Cosa rimane al Pd? La speranza di svegliarsi una mattina e scoprire che è stato tutto un brutto sogno, che il civismo a Parma non sia mai esistito e che nomenclature e burocrazie abbiano ancora saldamente in mano la città. Ogni tanto questa speranza ispira e anima di improbabili miraggi i loro comunicati, come quello di una maggioranza divisa. Ma poi suona la sveglia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

3commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel