11°

22°

Parma

Medici contro il Wcc: "Un cronicario"

Medici contro il Wcc: "Un cronicario"
Ricevi gratis le news
1

di Pierluigi Dallapina

La realizzazione del Welfare Community Center di via Budellungo continua a far discutere. Questa volta, a criticare il progetto avviato dal Comune sono 28 persone, per la maggior parte medici, professori e dirigenti in campo sanitario. «Il punto più critico  -  si legge nel documento presentato ieri da Rocco Caccavari (medico) indirizzato al sindaco - è la concentrazione di circa 300 anziani, presenti nelle attuali strutture assistenziali, che saranno portati in quel quartiere». Un quartiere giudicato isolato dal resto di Parma. «Questa scelta fa pensare subito - continua la nota - ed è naturale in una città attraversata per decenni dalle idee di libertà, dall’azione politica e sociale di Tommasini e di altri, ad un quartiere cronicario. Tale scelta sembra più animata da logiche economiche e organizzative che non da reali necessità degli anziani, degli operatori, dei familiari». La presa di posizione portata avanti da Caccavari  - non è però di totale chiusura, in quanto lo stesso promotore ringrazia «l'amministrazione comunale per aver sollevato il problema delle politiche a favore degli anziani». «E' possibile signor sindaco ragionare rispettosamente per una revisione virtuosa anche di questo progetto?», si legge inoltre nelle ultime righe del documento. Il mantenimento degli anziani nei luoghi dove hanno vissuto è una delle soluzioni alternative avanzate dagli estensori del documento, estremamente critici anche sull'opportunità di far convivere il mondo della terza età fianco a fianco con quello di giovani e adulti. «Difficile è l’integrazione - spiega la nota - che parte da una disintegrazione del preesistente, ed complicato ricostruire la convivenza». Un modo per non ghettizzare gli anziani sarebbe, continua il documento, quello di «infiltrare» nei luoghi di cura e di riposo centri diurni, attività artistiche, culturali e sportive, oltre ai centri sociali. «Se Villa Parma è isolata, è perché è circondata da un muro, quindi potremmo iniziare ad abbatterlo», propone Giovanni Braidi, psicologo, mentre Maria Grazia Loss (assistente sociale area anziani dell’Ausl) punta il dito contro la lontananza del futuro Wcc dal resto della città. «Il problema non è la realizzazione di strutture dedicate, ma la creazione di un quartiere solo per gli anziani», aggiunge infine Antonio Bonetti, associato di medicina dello sport all’Università. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ososita

    16 Luglio @ 09.44

    "Un quartiere giudicato isolato dal resto di Parma". Beh, allora è giudicato male. Se partiamo da premesse sbagliate non ha senso tutto il resto. Questa zona della città sta crescendo molto e da qui a quando il WCC sarà pronto sarà ancora migliore. "ed è naturale in una città attraversata per decenni dalle idee di libertà, dall’azione politica e sociale di Tommasini e di altri". Ah ecco spiegato tutto. Basta il nome di Tommasini e si capisce che testa hanno. Fatelo santo già che ci siete, ma non era il messia. Parlate di cronicario, quando il WCC comprenderà anche strutture per i giovani e i bambini (e le famiglie di conseguenza), eppure come sempre tutti che si riempiono la bocca coi vecchi. Eh certo, molti loro votano ancora! Ecco perchè è utile lisciargli il pelo vero? Certo poi dite che non è il caso di far stare vicini giovani e vecchi (quindi, mamme, tenete lontani i figlioli dai nonni eh!), ma non vi rendete conto che vi date la zappa sui piedi? Prima parlate di ghetti per gli anziani, poi viene fuori che (per chissà quale motivo) i giovani, gli adulti e i vecchi van tenuti separati... decidetevi una buona volta! Mi sembra che siate voi a volerli sti ghetti! "Tale scelta sembra più animata da logiche economiche e organizzative che non da reali necessità degli anziani, degli operatori, dei familiari": ah e perchè? Argomentate per favore, visto che vi ergete a professoroni e dottoroni! Certo, un quartiere facilmente raggiungibile è proprio una maledizione vero? Molto meglio una vecchia struttura nel centro città magari! Poi arriva tale Maria Grazia Loss che se ne esce con quel giudizio errato sul presunto isolamento del quartiere: io ci vivo in zona e ci sono numerosi autobus che vi passano. Ma sta gente gira la città o solo il centro? A me sembra che ci sia solo la voglia di dar contro al comune e la dimostrazione sta nel fatto che nessuna di queste menti superiori ha proposto qualcosa. Tutti a demolire, nessuno a proporre o ad argomentare le proprie banali uscite.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto