19°

Parma

Movida, il Pd: "Si rispettino gli accordi presi"

Ricevi gratis le news
1

Questa la nota stampa inviata dal gruppo del Pd:

"Il Comunicato del Comitato di via Farini riguarda due temi, che dovrebbero ulteriormente fare riflettere l’amministrazione: la c.d. Movida e l’incidenza del c.d. occhio elettronico sul centro storico. Quanto al primo tema, essendo stati raggiunti – con il patrocinio del Comune – degli accordi tra le parti, è semplicemente doveroso farli rispettare in ogni loro parte. Il difficile – e sempre precario – equilibrio raggiunto tra le diverse esigenze deve essere assicurato da un’azione vigile e puntuale dell’Amministrazione Comunale, che deve (finalmente!) assumere il suo – unico e naturale – ruolo di garante tra le diverse componenti sociali. Evitino, pertanto, Sindaco e Giunta di determinare un nuovo “incancrenirsi” della situazione e siano parte attiva per il rispetto ed il completamento dell’accordo, con particolare riferimento agli steward e ai servizi igienici. Un simile atteggiamento sarebbe, altresì, molto più costruttivo e positivo di quello assunto con l’ordinanza, con cui è stata vietata la musica all’interno dei locali.
Or bene, partendo dal presupposto – imprescindibile – delle presenze nei singoli locali delle dotazioni insonorizzanti, questa ordinanza lascia molto perplessi, non comprendendosi la ragione per la quale i titolari debbano cessare anticipatamente di offrire musica nei locali chiusi, allorché non vi sia contrato con altri interessi, quali – ad esempio – quelli dei residenti.
Purtroppo, questa ordinanza è l’ennesimo esempio dell’incoerenza della politica comunale del suo definirsi e realizzarsi con scarso collegamento anche tra i diversi settori di attività.
Emblematico, sotto questo profilo, è il c.d. occhio elettronico, il cui effetto individuale (isolamento dei residenti delle zone interessate, con particolare riferimento alle relazioni sociali) e socio-economico (progressiva desertificazione del centro storico interessato con chiusura degli esercizi commerciali) sono sintetizzati efficacemente dal Comitato di via Farini.
Sono conseguenze già inutilmente evidenziate, tra gli altri, dai Consiglieri PD.
L’Amministrazione comunale continua a fare “orecchie da mercante” all’insegna di un decisionismo fine a se stesso e miope. E quel che è più grave, procedendo con interventi disorganici (veri spot): l’occhio elettronico solo per una parte della città a quale funzione risponde? quale effetto “di sistema” produce? quali incidenze reali ha sui problemi viabilistici? la penalizzazione di una parte della rete commerciale come si giustifica?
Si potrebbe continuare. Ma a che pro? Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire!"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    15 Luglio @ 20.49

    Per quanto riguarda il rumore ambientale, la regione vista la legge 447/95 ha emanato la direttiva 45/2002 che entra e detta regole nel merito( vedere le ultime due tabelle). Ora il PD e soci non devono fare altro che rispettarle, i lettori possono andare a documentarsi on-line ed i politici che li ignorano pure.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro