Parma

Aeroporto Verdi: venti milioni dai soci austriaci

Aeroporto Verdi: venti milioni dai soci austriaci
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti
Tre anni di tempo e il versamento di 20 milioni di euro, per vendere le azioni di Sogeap a terzi ed uscire definitivamente dalla partecipazione alla Spa che gestisce l’aeroporto Verdi di Parma. E' quanto stabilisce per gli austriaci della Airport International Limited il nuovo patto parasociale che regola i  rapporti tra i soci di minoranza dell’aeroporto (Camera di Commercio, Comune e Provincia di Parma, Autocamionale della Cisa, Unione Parmense degli Industriali e Chiesi Farmaceutici) e la società di investimento che dal 2008 detiene la quota di maggioranza (67,95%) di Sogeap.
L’accordo non è ancora ufficiale, né è stato firmato dalle parti, ma se ne è discusso ieri in commissione consigliare (secretata all’ultimo minuto per motivi di riservatezza) e se ne discuterà il prossimo 20 luglio in Consiglio comunale. Quel che è certo è la trattativa in corso per regolare l’uscita del socio di maggioranza da Sogeap.
Era stata la stessa Airports International a decidere, nell’estate del 2009, di uscire dall’investimento; un dietro front legato al nuovo consiglio di amministrazione e a nuovi obiettivi strategici.
Le risorse messe a disposizione dalla società hanno permesso, nel frattempo, di avviare importanti lavori di ampliamento dell’aeroporto, ma i dubbi riguardano il futuro del Verdi.
In base alla bozza di accordo, la Airports International metterà a disposizione di Sogeap altri 20 milioni di euro (15 milioni e 500 mila euro come contributo in conto capitale e 4 milioni e 500 mila euro come finanziamento per lo sviluppo); una sorta di «compromesso»  che eviterebbe eventuali contenziosi legati al dietro front della società e per consentire che le trattative procedano.
Non solo. Se al termine dei tre anni previsti dall’accordo le quote non saranno state vendute a terzi, la società austriaca dovrà cederle ai soci di minoranza, per la cifra simbolica di 10 mila euro.
La notizia era già trapelata, ma «essendo il socio di maggioranza quotato in borsa, e temendo conseguenze economiche, i rappresentanti di Sogeap non intendono rilasciare dichiarazioni e fino a che l’accordo non sarà ufficiale hanno scelto la strada delle riservatezza; la stessa a cui sono tenuti i consiglieri». E' la motivazione con cui Carla Mantelli, presidente della Commissione e il vicesindaco Paolo Buzzi, delegato per le Società Partecipate, ieri (su richiesta dell’amministratore delegato si Sogeap Tommaso Sabato e del legale che sta seguendo la trattativa) hanno dichiarato privata la riunione.
Per il consigliere Carmelo La Mantia secretare la seduta «non ha senso; si tratta di un segreto di Pulcinella», visto che la notizia era nell’aria da tempo; stesso commento anche da parte del collega della minoranza, Franco Torreggiani, che ha aggiunto: «La trattativa è comunque delicata e la riservatezza può essere motivata da questo».
Le certezze arriveranno comunque nelle prossime settimane: la prima dal Consiglio comunale, che il 20 luglio deciderà se approvare l’accordo; la seconda il 26 luglio quando, dopo aver verificato anche il consenso degli altri soggetti coinvolti, si riunirà l’assemblea dei soci di Sogeap per tirare le somme della trattativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS