10°

22°

il caso

Legionella: le 6 domande di Ghiretti al sindaco. E quelle dei cittadini

Tredici casi di legionella

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
7

I primi risultati delle analisi arriveranno lunedì. E la speranza è che si possa capire sin dalle prossime ore le cause del contagio e quel filo che lega tutte le persone colpite dal batterio del legionario nel quartiere Montebello.

Ma in questi lunghi giorni dallo scoppio dei primi casi sono molte le domande che attendono risposte, anche nell'ottica della prevenzione. E la sensazione di molti cittadini è che l'informazione da parte delle autorità sanitarie sia insufficiente e poco capillare.

A fare sei domande è oggi Roberto Ghiretti, capogruppo di Parma Unita, che specifica: "Sia chiaro, non sta a Pizzarotti predisporre le necessarie misure sanitarie, altri giustamente stanno lavorando e credo con la necessaria competenza ed efficacia. A lui però spetterebbe il compito di parlare con la città. È il primo cittadino, è la massima autorità sanitaria locale, il punto della situazione dovrebbe essere a tutti noi chiaro in virtù di un suo attivo ruolo di coordinamento e comunicazione. Niente di tutto ciò è avvenuto fino a questo momento". Ecco allora le 6 domande al sindaco.

1. Si ritiene che i focolai di legionella siano circoscritti al quartiere Montebello. Quali garanzie esistono che l'infezione non si sposti in altri quartieri della città?

2. Cosa si sta facendo affinché ciò non accada?

3. L'evoluzione del numero di casi di legionella conclamati sembra indicare una crescita piuttosto che una stabilizzazione dell'infezione. È corretto? Cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi giorni?

4. Ritiene sarebbe utile istituire un numero telefonico per informare i cittadini sull'emergenza? Se sì per quale motivo non è stato ancora attivato?

5. Da altre fonti sappiamo che si è proceduto ad immettere cloro nel pozzo del Bizzozero. Di conseguenza l'acqua cittadina è ancora considerabile potabile? Se ne consiglia o sconsiglia l'uso?

6. Mi risulta che nelle mense di alcune strutture comunali si è tornati ad utilizzare le bottigliette di acqua minerale. Quante e quali strutture sono interessate da questo provvedimento?"

Ma oltre alle domande di Ghiretti, ci sono anche quelle che arrivano dai nostri lettori. Qualche esempio? Come comportarsi in via precauzionale con i propri figli che frequentano piscine, campi sportivi e palestre della zona? . "Si parla di zona intorno al parco Bizzozzero e zona intorno a piazzale Maestri... Ma il pozzo del Bizzozzero porta l' acqua a piazzale Maestri? O forse stiamo parlando di impianti di irrigazione dei parchi pubblici? Io abito nel quartiere e vorrei chiarezza... Qui non sappiamo nulla!", scrive una residente. E un'altra chiede: "Perché non si fa informazione casa per casa? Non tutti hanno accesso ai mezzi di comunicazione o a internet".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    03 Ottobre @ 10.49

    IREN l' acqua potabile dell' acquedotto la controlla . Per l' acqua potabile degli acquedotti i controlli di Legge sono più severi di quelle sulle acque in bottiglia , da tavola o minerali ( attenzione : non tutte le acque in bottiglia sono "minerali" ) . La ricerca della legionella non rientra , comunque , tra i controlli "di routine" , perché la legionella non è un inquinante comune delle acque. Ci deve essere qualche particolare ragione ( come in questo momento ) per farla. L' evoluzione clinica dei casi in trattamento è scritta sui giornali . Cosa deve saperne di più il Sindaco ? La Magistratura interviene quando c' è un' ipotesi di reato. In questo caso dove sarebbe ? Se si dimostrasse che i casi di legionellosi sono causati da colpa o dolo di qualcuno , la Magistratura interverrebbe , ma , al momento , non ci sono evidenze in tal senso. Fino a che non sarà stata identificata e bonificata la fonte del contagio è possibile che i casi si ripetano. Voglio dire : noi italiani abbiamo senza dubbio tante cose di cui lamentarci , ma stiamo attenti a non cadere , per amor di polemica , nel "piove, governo ladro ! ". Non viviamo sotto una campana di vetro. Non è possibile proteggere sempre tutti da tutto.

    Rispondi

    • Carlo

      08 Ottobre @ 22.11

      Ecco una risposta sensata. Le sei domande di Ghiretti sono un insulto all'intelligenza, anche dei non esperti. Queste tre un insulto all'umanità, tout court: 1. Si ritiene che i focolai di legionella siano circoscritti al quartiere Montebello. Quali garanzie esistono che l'infezione non si sposti in altri quartieri della città? 2. Cosa si sta facendo affinché ciò non accada? 3. L'evoluzione del numero di casi di legionella conclamati sembra indicare una crescita piuttosto che una stabilizzazione dell'infezione. È corretto? Cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi giorni?

      Rispondi

  • Francesco

    02 Ottobre @ 18.39

    brundofrancesco@libero.it

    L IREN non controlla l acqua, come al solito la sua esosità non corrisponde a qualità'. Il Sindaco dorme che non da chiarezza sul controllo medico e la Magistratura è assente. Quante altre persone devono morire o essere contagiate nell attesa chi i Signori si sveglino ?

    Rispondi

  • Luca

    02 Ottobre @ 14.40

    Domanda, quartiere Montebello quali vie comprende? Casa mia confina col parco Bizzozzero però teoricamente sono nel quartiere cittadella chi mi dice se sono a rischio o no? Mia figlia frequenta una scuola materna in via Montebello, per disposizione del sindaco hanno servito acqua di rubinetto fino a 3 giorni fa, ogni quanto tempo vengono effettuati controlli sull'acqua che esce dai rubinetti?

    Rispondi

  • Luca

    02 Ottobre @ 14.31

    Sindaco come sempre più interessato al suo destino nel movimento 5 stelle che alle sorti della città. Bene la sua espulsione dal partito, ora però i 5 stelle dovrebbero scusarsi per la sola che ci hanno tirato!

    Rispondi

  • Michele

    02 Ottobre @ 13.15

    mandra_sala@libero.it

    Come è evidente a tutti, ennesima dimostrazione di incapacità w di superficialità. Un sindaco inadeguato.... eletto per caso e sospeso dal suo partito.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

4commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto