20°

Parma

Legionella: una 27enne in Rianimazione. E gli ammalati aumentano

In Rianimazione la 27enne. E gli ammalati aumentano
Ricevi gratis le news
9
 

Il morbo del legionario non allenta la presa: la giovane di 27 anni, residente nella zona di via Traversetolo, è stata trasferita in Rianimazione. Le sue condizioni, seppur serie, sono stabili. Intanto cresce il bilancio dei contagi: si parla di 35 casi, di cui 4 in attesa di conferma e venti ricoverati al Maggiore. Due giorni dopo la morte della 77enne, la seconda vittima del batterio con pesanti patologie pregresse alle spalle, il nuovo bollettino sanitario è in chiaroscuro.

Va detto che la 27enne, che era in cura al reparto di Medicina interna, è stata dichiarata in condizioni gravi fin dall’inizio. Ieri è stata trasferita in Rianimazione, è sveglia e vigile e sotto la scrupolosa osservazione dei medici. Rimane sempre grave, ma stazionario, il quadro clinico del 73enne, l’altro paziente più critico. Sono invece ancora buone le notizie per la maggioranza dei ricoverati (10 uomini e sei donne): 10 sono in fase di miglioramento, 4 sono stabili con un normale decorso clinico. Positivo anche il quadro clinico dei quattro «nuovi arrivati», ancora in attesa del verdetto del test per capire se sono positivi alla legionellosi. Si tratta di due donne e due uomini, l’età è compresa tra i 65 e gli 85 anni, e le loro condizioni sono stabili. Tutti sono ricoverati in reparti internistici e non destano preoccupazioni dei medici.

Medici che stanno lavorando sodo in ore nelle quali non è solo il batterio a colpire, ma anche la psicosi. Ecco perché cresce l’attesa per l’assemblea pubblica convocata dal sindaco Federico Pizzarotti per questa sera, proprio nel cuore del Montebello che si è ammalato ancora senza un perché. 

Articoli e approfondimenti sono sulla Gazzetta di Parma in edicola 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • remedello di sopra

    06 Ottobre @ 13.56

    Credo che la Gazzetta online, adottando la prospettiva di fornire un servizio pubblico, debba tenere in chiaro tutte le informazioni relative a questa sconcertante vicenda. Grazie

    Rispondi

  • Vercingetorige

    06 Ottobre @ 12.34

    Fino a quando non sarà stata identificata e bonificata la fonte del contagio , i casi continueranno , e c' è pure il rischio che si estendano ad altre zone della città , perché qualcuno , proveniente da altri quartieri , potrebbe andare ad esporsi in luoghi a rischio del quartiere Montebello. Il fatto che le analisi finora eseguite in abitazioni private non abbiano trovato la legionella indica che non è nell' acquedotto. Sono stati esaminati gli impianti di condizionamento d' aria in luoghi pubblici molto frequentati , come , ad esempio , centri commerciali , supermercati , ambulatori , poliambulatori , uffici pubblici , negozi molto frequentati ? Ma sono due settimane che lo stiamo dicendo !

    Rispondi

    • FrancS

      06 Ottobre @ 15.33

      Totalmente d'accordo, era venuto in mente anche a me il fatto degli impianti di condizionamento pubblici. Soprattutto ora con questa ragazza che abiterebbe in zona Via Traversetolo. In zona ci sono Esselunga, CC Eurosia, e ovviamente varie altre attività minori. Ed io, abitando in tutt'altra parte della città ,per poche ore di lavoro settimanali devo andare in zona, Via Sidoli. Speriamo bene va... Certo che i controlli li potrebbero fare pure in simultanea per acqua ed aria, diciamo così, piuttosto che andare alla lunga facendoli ed ecludendone uno per volta.

      Rispondi

  • Daniela

    06 Ottobre @ 11.57

    Siamo in emergenza a fronte di 35 casi e nessuna certezza del luogo del contagio. Possibile che interrogando i malati non sia saltato fuori un luogo comune a tutti i malati? Sono stati fatti i campionamenti oltre che presso le abitazioni dei malati anche nei luoghi di aggregazione dove ci sono ristagni d'acqua (es: fontanella di piazza MAestri e fontanella nell'area cani del parco degli alpini)? Va bene l'assemblea pubblica ma dovrebbero essere date le informazioni sulle indagini in maniera più strutturata.

    Rispondi

  • Greg

    06 Ottobre @ 11.50

    Anno di grazia 20016 dopo Cristo; umanità in possesso di livelli tecnologico-scientifici inimmaginabili, città riconosciuta fra quelle del primo mondo anche se gestita da soggetti difficilmente assimilabili ad un livello di civiltà rapportabile alla collocazione geografica. Mi domando: quanto tempo serve ancora per capire cosa sta accadendo?

    Rispondi

    • Vercingetorige

      06 Ottobre @ 12.14

      Il solito luogo comune : siamo andati sulla Luna e non si trova un idraulico !

      Rispondi

  • Bastet

    06 Ottobre @ 09.31

    ....ora gli ignorantoni da bar che "ma quale epidemia???erano comunque persone anziane" (che comunque sono genitori e nonni di qualcuno!!!) (e sarebbe stata comunque epidemia!superiamo i 35 casi) cosa diranno davanti ad una ragazza di 27 anni ,in rianimazione?

    Rispondi

    • Vercingetorige

      06 Ottobre @ 12.11

      Nel suo bar negano l' epidemia ?

      Rispondi

    • Vercingetorige

      06 Ottobre @ 12.06

      Nel suo bar negano l' epidemia ?

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

1commento

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

IGERS

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Inchiesta Wally Bonvicini: sotto sequestro la pizzeria Arte&Gusto

tg parma

Inchiesta Wally Bonvicini: sequestrate le quote societarie della pizzeria Arte&Gusto

tg parma

Spacciava droga agli studenti minorenni sul bus, arrestato

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

GAZZAREPORTER

Parma 2017, bello spettacolo Barriera Garibaldi...

5commenti

Euro Torri

Ruba una felpa e spacca una parete in cartongesso

Un giovane minorenne italiano

Via Bizzozzero

Auto pirata investe una bambina. Chi ha visto?

Appello della mamma della piccola

1commento

Incidente

Auto contro scooter a Fontevivo

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

4commenti

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

8commenti

Comune

Sciopero generale di venerdì 27 ottobre, i servizi garantiti

ambiente

Prima l'acqua poi il vento, ma misure d'emergenza fino a giovedì

6commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

GAZZAFUN

Lucarelli il migliore con l'Entella: consolida il primo posto

serie b

Le pagelle in dialetto

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

L'UTILITARIA

Skoda Fabia Twin Color più ricca

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro