11°

17°

Parma

Lavori nella ex-discarica di Eia

Ricevi gratis le news
0

Questa mattina si è svolto un sopralluogo al cantiere dei lavori di sistemazione della sponda destra del fiume Taro a Eia, finalizzati a fermare l’erosione che, durante la piena del dicembre 2009, aveva portato allo scoperto una vecchia discarica.


Al sopralluogo hanno partecipato l’assessore comunale all’Ambiente Cristina Sassi e il direttore dell’AIPo, Luigi Fortunato, insieme al dirigente AIPo per l’area emiliana Fabrizio Giuffredi e ai tecnici.


I lavori, eseguiti da AIPo, erano stati approvati in sede di Conferenza dei servizi a cui hanno partecipato Comune e Provincia di Parma, la stessa AIPo, Arpa, Asl e Sovrintendenza per i beni architettonici


L'area interessata dalla discarica insiste su diversi comuni, anche se l’erosione spondale ha interessato solo quello di Parma. A gennaio l’Arpa aveva effettuato un monitoraggio della situazione chiedendo l’introduzione di urgenti misure. Superati i passaggi tecnico-amministrativi e in presenza delle adeguate condizioni meteorologiche e di portata del fiume, a fine maggio sono iniziati i lavori, per un importo, al netto di oneri accessori, di 159.000 euro. Le opere previste sono in fase avanzata: si è prima provveduto a uno scavo sul lato dell'alveo opposto a quello della ex-discarica, che ha allontanato il passaggio della corrente dalla zona dell’erosione, consentendo inoltre di utilizzare il materiale ricavato; sono stati quindi eseguiti il posizionamento della fondazione e l’imbottimento della sponda. In questi giorni si sta procedendo 2 al rivestimento della nuova sagoma con pietrame. La nuova difesa spondale avrà una lunghezza di circa 200 metri lineari. La conclusione dei lavori è prevista per la metà di agosto.


“I lavori sono a buon punto – ha spiegato l’Assessore Cristina Sassi – ed entro metà agosto verranno posizionati gli ultimi massi che andranno a comporre la barriera che sta realizzando AIPo. Con l’ultimazione di questa opera per la difesa spondale, verrà messa in sicurezza l’ex discarica che nei mesi invernali era tornata alla luce. L’Amministrazione comunale sta inoltre valutando la fattibilità e i costi di un progetto di bonifica del materiale in superficie dell’ex discarica di Eia”.


Secondo il Direttore AIPo, ing. Luigi Fortunato, “l’Agenzia sta operando con tempestività ed efficacia in relazione alle sue competenze specifiche, che sono di natura idraulica, con l’obiettivo di evitare che le prossime piene del Taro erodano la sponda su cui giace l’ex-discarica e, di conseguenza, portino a valle altre rifiuti. Abbiamo anche cercato di favorire – ha aggiunto Fortunato – un buon inserimento ambientale della nuova difesa spondale, con l’utilizzo di massi provenienti dall’Appennino parmense”. 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

19commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Allerta in un bowling: forse ci sono ostaggi

LA SPEZIA

Sarzana, architetto muore in strada: aveva una profonda ferita alla testa

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive