Parma

I medici incrociano le braccia: adesione bassa e nessun disagio

I medici incrociano le braccia: adesione bassa e nessun disagio
Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato
Si è concluso senza creare alcun disagio per cittadini e pazienti lo sciopero nazionale dei medici e dei veterinari, fissato ieri in segno di protesta contro i tagli alla sanità pubblica paventati dalla nuova finanziaria.
I cittadini, infatti, si sono dimostrati ben informati e prima di recarsi alle varie visite che erano state programmate per la giornata di ieri, hanno preso d’assalto i centralini dell’Urp dell’Ausl e dell’ospedale Maggiore, assicurandosi che il medico che li avrebbe dovuti seguire fosse presente e non avesse aderito allo sciopero.
La percentuale di adesione, comunque, a Parma non è stata molto elevata: la direzione dell’ospedale Maggiore parla di del 35%, mentre quella dell’Ausl, facendo una media tra medici e veterinari, addirittura del 7,5% (24 medici in totale). Una percentuale che si discosta dal dato nazionale diramato dai sindacati, ma perfettamente in linea con la regione, dove ad esempio, nella provincia di Bologna, hanno scioperato il 21% dei medici.
«Era prevedibile un’adesione non troppo alta - commenta Roberto Quintavalla, di Anaao Assomed - e soprattutto non sono dati precisi: tantissimi medici ora sono in ferie, altri hanno permessi speciali. Insomma, difficile è stabilire in quanti precisamente abbiamo aderito allo sciopero. L’importante, comunque, è non aver creato disagio ai cittadini, che si sono dimostrati informati e non si sono fatti trovare impreparati all’ospedale». Ma se le cifre sui partecipanti (alcuni dei quali hanno partecipato alla manifestazione nazionale di Roma) sono incerte, lo sono molto meno le ragioni per cui i sindacati di categoria hanno indetto lo sciopero: «Questa giornata di stop vuole essere come un invito per i cittadini a riflettere sulle conseguenze disastrose che porteranno questi tagli  - prosegue Quintavalla -. Bisogna prendere coscienza dei problemi che sorgeranno in futuro, se realmente si applicheranno le riforme previste».
A preoccupare i sindacati, infatti, è soprattutto la mancanza di turn over del personale, dato che su Parma, dopo i vari pensionamenti solo una ventina di giovani medici sarà confermato. «Siamo preoccupati per il servizio pubblico ai cittadini, perché se questa manovra va in porto non potrà più essere garantito come prima» conclude Masini, della Cgil medici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

STADIO TARDINI

Il Parma col Cesena punta alla cinquina Diretta dalle 15

I crociati hanno vinto le ultime quattro gare in casa ma i romagnoli sono in gran forma con un attacco prolifico. Fuori Munari, gioca Dezi

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260