Parma

I pm: "Ergastolo per Alessi, 30 anni per la Conserva. Avevano già deciso di uccidere Tommy"

I pm: "Ergastolo per Alessi, 30 anni per la Conserva. Avevano già deciso di uccidere Tommy"
Ricevi gratis le news
0

"Ergastolo per Mario Alessi, 30 anni per Antonella Conserva". Sono le ore  18,45  quando nell'aula della Corte d'assise del tribunale risuonano le richieste della pubblica accusa, nel processo per il sequestro e la morte del piccolo Tommaso Onofri.

Richieste che arrivano al termine di una giornata intensa, aperta dalle parole di Antonella Conserva.  "Assolvetemi: sono innocente. - ha detto la donna - La mia unica colpa è stata quella di andare a prendere Alessi quella sera. Raimondi mi accusa falsamente per evitare l'ergastolo". Le dichiarazioni della Conserva sono state lette su un foglio già scritto, che alla fine i pm le hanno chiesto di sottoscrivere.

La donna ha aggiunto che "Raimondi è un attore. Io per due anni ho vissuto in uno stato di confusione mentale, senza poter fare la madre di mio figlio. I legali mi avevano consigliato di avvalermi della facoltà di non rispondere, ma quello è stato uno sbaglio". C'è stato anche un accenno alla famosa telefonata delle 20,17: quella con cui Raimondi avrebbe avvisato la donna che Alessi era pronto. "Il telefono di Alessi mi è squillato in auto intorno a quell'ora - ha detto - mentre ero sotto casa. Ho sentito la voce di un uomo ma non sono riuscita a capire quello che diceva. Poi sono andata a prendere Alessi, e rierntrando all'incrocio con Sorbolo ho girato a destra per evitare la strada dove accadono molti incidenti. E ho visto un'auto dei carabinieri che si dirigeva verso Casaltone".

I pm hanno però sottolineato più volte il ruolo centrale della Conserva, che a una cena a casa di Raimondi avrebbe addirittura consigliato al pugile e al suo compagno di sequestrare Tommaso di sera, perché "la notte è del ladro". "La Conserva è molto più astuta di Alessi", ha detto il pubblico ministero Silverio Piro. Era lei, ha continuato, che teneva la contabilità all'Alessi e che organizzava tutta la sua vita. La Conserva sapeva, dunque, ma non solo: era la mente del sequestro e insieme al marito avrebbe deciso di uccidere il bambino ancora prima di sequestrarlo, per poi, solo in un secondo tempo, chiedere il riscatto.

All'ingresso in aula ha parlato l'avvocato Laura Ferraboschi, che ha raccontato di avere incontrato in carcere Mario Alessi e di averlo nuovamente invitato a venire in aula.

Paolo Onofri  ha invece parlato del movente: "Il più plausibile - ha affermato - rimane quello dell'estorsione". Lo zio Cesare Fontanesi si è detto certo che "le prove ci sono". Presente anche la mamma di Tommy, Paola, che alla fine della requisitoria si è detta soddisfatta delle richieste della pubblica accusa. Per Alessi, oltre all'ergastolo, è stato chiesto anche l'isolamento diurno e notturno più pene accessorie, mentre per la Conserva non sono state richieste attenuanti, "valutata negativamente la personalità"

Guarda le interviste in Mediagallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Le ex Luigine continueranno ad esistere anche in futuro, la gestione passerà a Proges

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato