attacco

Ghiretti: :"Vigilanza al Ponte Nord costa al Comune 456 euro al giorno"

Ponte a Nord

Ponte a Nord

Ricevi gratis le news
11

Si torna a parlare del Ponte Nord, struttura al centro di numerose polemiche e attacchi. Questa volta, con un comunicato, interviene Roberto Ghiretti di Parma Unita.

Una delle prime mozioni da me presentate in Consiglio comunale ad inizio mandato fu quella volta a capire quale utilizzo sarebbe stato fatto del Ponte Nord. Mi fu chiesto di non discuterla in quel momento poiché erano in corso contatti con il Ministero e la situazione sarebbe presto cambiata. Ad oggi sto ancora aspettando una qualche novità.
Sbaglierebbe però chi pensasse che in questi quattro anni la Giunta Pizzarotti non abbia fatto nulla. Pur non avendo assolutamente trovato una soluzione all'utilizzo della struttura ha infatti investito circa 800mila euro per realizzare le vetrate e, soprattutto, ha disposto il presidio del ponte da parte di una società di vigilanza privata 24 ore al giorno.
Quest'ultima iniziativa risale al 20 giugno scorso ed è stata oggetto di una mia interrogazione specifica all'assessore Casa. La risposta mi ha lasciato a dir poco perplesso. L'auto che staziona in pianta stabile in zona ponte ha infatti un costo di 19 euro all'ora, che tradotto significa 456 euro al giorno. Ad oggi sono stati spesi dunque circa 50mila euro per presidiare una struttura vuota, sulla quale non esiste un progetto e per la quale si è abbondantemente dimostrato il massimo disinteresse.
Nella sua replica l'assessore ha spiegato, a mo' di giustificazione, che questo costo è sostenuto dalla Stu Authority, come se non sapessimo che questa società, in liquidazione dal 2014, è partecipata al 100% dal Comune di Parma. Si tratta in definitiva sempre di soldi della collettività!
Dunque in quattro anni sono stati spesi 850mila euro letteralmente per nulla. Capisco che le autorizzazioni ministeriali non sono evidentemente arrivate, ma in tutto questo tempo si sarebbe potuto almeno aprirla, cosa che era stata promessa nel 2014, e cominciare ad utilizzarla per attività temporanee. Si sarebbe insomma potuto lavorare per riempire di contenuti quello che ad oggi rimane un guscio vuoto e si sarebbe magari potuto aprire il vicino parcheggio e la relativa viabilità. Invece si è scelto, come nel caso del Teatro dei Dialetti, di abbandonare la struttura per poter dire “guardate lo spreco delle passate amministrazioni”; sia chiaro però che per me lo spreco è lasciare andare in malora edifici realizzati per incapacità progettuale o peggio per un cinico calcolo politico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • renzipinocchio

    11 Ottobre @ 10.26

    Ma dov'era Ghiretti quando l'hanno costruito questo inutile ponte? Fate ridere.....

    Rispondi

  • Nicola

    11 Ottobre @ 00.28

    https://www.facebook.com/Orto-Botanico-Ponte-Nord-Parma-336390349891862/

    Rispondi

  • Andrea

    10 Ottobre @ 22.36

    forse si spende meno a demolirlo che tenerlo in vita senza utilizzarlo..

    Rispondi

  • salamandra

    10 Ottobre @ 22.28

    Come mai quando era assessore con Vignali non abbiamo mai sentito suoi commenti sul ponte all'epoca in costruzione? Eppure già si sapeva non avrebbe avuto l'agibilità....

    Rispondi

  • eugenio

    10 Ottobre @ 21.41

    Perchè non vi piace questa struttura?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Testimonianze

In prima linea contro i tumori

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat