22°

rifiuti

La differenziata cresce in regione: Parma al top

Rifiuti, cassonetti differenziata

Rifiuti, cassonetti differenziata

Ricevi gratis le news
1

Continua a crescere la raccolta differenziata in Emilia-Romagna. Nel 2015 ha toccato quota 60,7%, facendo registrare, con 1 milione e 796.765 tonnellate, pari a 403 chilogrammi per abitante, un incremento rispetto all’anno precedente del 2,5%. Una crescita che conferma il trend degli ultimi quindici anni, in cui la raccolta differenziata è più che raddoppiata, passando dal 25,3% del 2001 all’attuale 60,7%. Parma, Bologna e Modena le province che hanno fatto registrare gli incrementi percentuali più significativi.
Più differenziata, quindi meno rifiuti urbani indifferenziati: nel 2015 la riduzione è stata del 5%, in linea con il continuo e costante decremento registrato a partire dal 2002: allora la produzione annua era di 1.901.063 tonnellate, nel 2015 è scesa a 1.165.311 tonnellate. Questo ha portato alla riduzione dello smaltimento in discarica, dove i rifiuti conferiti scendono dall’11,1% del 2014 all’8,5% del 2015. Un dato che colloca già l’Emilia-Romagna al di sotto della soglia prevista a livello comunitario per il 2030 (10%) nel nuovo pacchetto di misure sull'economia circolare.
In leggero aumento (+1,1%) la produzione complessiva dei rifiuti urbani, pari a 2 milioni e 962.076 tonnellate, che a livello pro capite passa da 657 a 665 chilogrammi per abitante. I dati sono stati elaborati da Regione e Arpae (Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia dell’Emilia-Romagna) prima del consueto Report annuale e sono disponibili da oggi sul sito di Arpae.
«I dati relativi al 2015 - ha detto l’assessore all’ambiente, Paola Gazzolo - confermano che l’Emilia-Romagna è sulla buona strada. Per la raccolta differenziata, sono sempre più vicini gli obiettivi fissati dall’Unione europea al 65% entro il 2030, e dal piano regionale dei rifiuti al 73% entro il 2020. Un risultato che ci colloca ai primi posti in Italia e che si consoliderà ulteriormente nei prossimi anni, grazie alle azioni previste dalla legge regionale sull'economia circolare e dal piano regionale dei rifiuti approvato lo scorso maggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    11 Ottobre @ 19.04

    LA DIFFERENZIATA SI FA ANCHE , E MEGLIO , CON LE ISOLE ECOLOGICHE NELLE STRADE E NELLE PIAZZE ( come abbiamo in Trentino-Alto Adige. 80 % di differenziata nella Valle delle Giudicarie ) , O CON BIDONI CONDOMINIALI DIFFERENZIATI ! L' essenziale è dare ai Cittadini la possibilità di vuotare la propria immondizia in qualunque momento ne abbiano bisogno . Lasciarsi putrefare la spazzatura in casa in attesa del giorno di raccolta dei sacchettini infami è un' indecenza !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»