Parma

L'assessore regionale Muzzarelli: "Parma? Un non aeroporto"

L'assessore regionale Muzzarelli: "Parma? Un non aeroporto"
Ricevi gratis le news
13

Un sistema regionale di aeroporti dell’Emilia-Romagna, con Bologna come centro di raccolta passeggeri, Rimini «con funzione turistica», mentre lo scalo di Forlì potrebbe essere dedicato alle merci. Lo ha immaginato, a margine di un convegno su Shanghai, l’assessore regionale alle Attività Produttive Gian Carlo Muzzarelli, citato dall'agenzia Ansa.

La priorità, per l’assessore, è infatti «dare al tema una logica regionale, fare un piano che tenga conto di tutta l'Emilia-Romagna». Se per il centrodestra, «l'esempio da seguire è Parma, cioè un non aeroporto», Muzzarelli ha insistito sulla necessità di «un hub emiliano-romagnolo, collegato con l’Europa ed il mondo». Agli imprenditori, infatti, «interessa sapere semplicemente qual è il punto più veloce e conveniente». Sulle merci, rilanciando l’ipotesi Forlì, «può darsi che un cargo possa organizzarsi», ha concluso l'assessore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paola c.

    24 Luglio @ 16.27

    Maurizio se non sbaglio l'Ospedale del Bambino fa parte del complesso del Maggiore... o stiamo parlando di Marte?! Poi se vuoi andiamo a vedere quanti dispetti sono fatti al nostro Maggiore che viene definito il secondo polo regionale solo a parole mentre nei fatti le attrezzature più importanti vengono troppo spesso destinate ad ospedali di altre città. Vedo che alla fine concordi che il nostro aeroporto merita di essere valorizzato ed anche tu alla fine ammetti che la regione ER sbaglia (di proposito) a favorire solo gli aeroporti romagnoli. Una regione in più NON vorrebbe dire costi maggiori se si eliminano o riducono la province che la compongono ma su questo non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire e si continua a mettere davanti populisticamente ed in modo ERRATO lo spauracchio degli extra-costi. Il popolo è forse bue ed alcuni vogliono che rimanga tale ma se gli si spiegano bene le cose come stanno è anche capace di analisi e ragionamento. Chi vuole Lunezia spinge per l'analisi ed il ragionamento, gli oppositori continuano a mantenere i buoi al caldo nella stalla. Ho letto un giorno che se Lunezia camminasse sulle acque i suoi detrattori direbbero che lo fa perchè non sa nuotare, sono convinta che mai frase fu più azzeccata.

    Rispondi

  • Geronimo

    24 Luglio @ 13.41

    Paola, tu citi l'ospedale dei bambini, io cito tutto il complesso dell'ospedale maggiore.... Ok credi che i costi diminuirebbero se si faccesse, come vorrebbe villani, la nuova regione della romagna, la nuova regione della lunezia che avrebbe comune, provincia e regione? Infatti il problema dell'aeroporto di parma sono i suoi dirigenti che riescono solo a fare ingenti perdite senza una programmazione seria. Ogni tanto vengono fuori i comunicati in cui si parla di progetti, di prossimi nuovi voli ma da anni non cambia nulla, anzi aumentano sempre i soldi pubblici immessi per ripianare le perdite. Sarebbe bello anche sapere cosa si fa con questi soldi visto che si parla di milioni di euro. Io ti dico che sono pochi gli aeroporti nella situazione di parma perchè se vieni da piacenza o modena esci dall'autostrada e in dieci minuti scarsi sei in aeroporto, idem dalla stazione. Per questo si dovrebbe valorizzare questo aeroporto e con il low cost sarebbe rivolto ad un vastissimo pubblico. Per i voli business o con aerei molto più grande ci sono già bologna verona e milano. Parma low cost coprirebbe il sud della lombardia e l'emilia da piacenza a modena

    Rispondi

  • La verita ultima

    23 Luglio @ 21.35

    Andate in treno Destrorsi!!! aaa aaaaa A!

    Rispondi

  • jonne83

    23 Luglio @ 21.34

    Hanno tentato di distruggere CIBUS, di far perdere a Parma l'Authority Alimentare, ecc Hnno inizito lavori senza mai finirli,hanno pasticciato ovunque in nome della collettività,L'alta Velocità sono riusciti a deviarla. Ora è rimasto l'aereporto, forse si sta allargando troppo e comincia a dar fastidio......Coraggio datevi da fare, sappiamo che amate Parma e lo fate per il nostro BENE!!!!!!!

    Rispondi

  • paola c

    23 Luglio @ 20.51

    Maurizio, raccontala tutta, l'Ospedale del bambino di Parma sarebbe una semplice tenda se si fosse fatto affidamento sui soldi regionali (vedi anche articolo GdP http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/3082/Ospedale_dei_bambini_via_ai_lavori.index.html), meno male che sono arrivati privati e banche. La storia dei costi della politica in merito alla creazione dell'EmiliaLunense è l'ennesimo populistico ricatto per mantenere tutto fermo e lasciar fare queste vigliaccate contro Parma a chi vuole "Bologna Capitale" e tutto il resto zitti. Basterebbe creare una nuova regione composta da una sola provincia e ci guadagneremmo pure, come mai nessuno di voi contrari ci pensa? Ricordati poi che sono numerosissimi gli aeroporti nella situazione geografica come quello di Parma e non per questo non si sviluppano e soprattutto creano ricchezza e scambi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS