12°

Parma

Il Comune: legionella, ci sono 42 casi ma il contagio rallenta

L'ultimo paziente non ha legami con zona Montebello. Attesi per venerdì i primi risultati delle analisi

Legionella: l'infezione avviene attraverso l'inalazione di acqua
2

Il contagio di legionella a Parma sembra aver frenato la sua corsa. Lo ha detto oggi l'Ausl in una prima risposta alla Gazzetta di Parma e lo ha ribadito in serata un comunicato del Comune, che fa il punto sull'incontro del tavolo istituzionale di oggi pomeriggio. Il Comune spiega che ci sono 42 casi confermati di legionella, ma l'ultimo trovato non ha legami con la zona di via Montebello. Le torri di evaporazione controllate sono 36 ma solo in alcune "si è riscontrata una positività, che al momento non può essere correlata con i pazienti". Le analisi quindi vanno avanti e ci si aspettano i primi risultati per venerdì. Sabato in municipio si riunirà di nuovo il tavolo istituzionale. 


Ecco il comunicato integrale del Comune:

Non esistono risposte semplici a questioni complesse: la conferma - se ancora ce ne fosse bisogno - è arrivata dal tavolo interistituzionale convocato oggi dal sindaco Federico Pizzarotti, con AUSL e Azienda Ospedaliera, alla presenza dei rispettivi direttori Elena Saccenti e Massimo Fabi e del delegato della Regione Roberto Cagarelli.
Il fatto importante è che il contagio sembra aver frenato la sua corsa: i casi confermati sono ad oggi 42, ma l'ultimo censito non ha alcuna attinenza con la zona interessata dal cluster individuato dai tecnici delle due aziende sanitarie.
All'Ospedale restano 9 persone ricoverate, di cui due provenienti da zone del tutto estranee all'area del quartiere Montebello interessata. Le loro condizioni sono definite "stabili" dai sanitari.
Dal punto di vista delle indagini epidemiologiche, l'Azienda USL ha confermato che, ad esclusione di quelli che hanno avuto a che fare per varie ragioni con la zona attorno a piazzale Maestri, i casi di Parma sono 7, in linea con i 10 riscontrati l'anno scorso per ragioni diverse, quindi riferite a situazioni individuali.
Rispetto alle indagini ambientali, in tutto ne sono state campionate 36 torri di evaporazione. Fra quelle in cui le analisi sono terminate, nella grande maggioranza dei casi hanno dato esito negativo, mentre in alcune situazioni si è riscontrata una positività, che al momento non può essere correlata con i pazienti. Ciò in quanto le analisi di laboratorio richiedono ulteriori approfondimenti e tempi lunghi per essere portate a termine.
Proseguono anche le analisi da parte di ARPAE sui venti per individuare una possibile correlazione fra il punto di emissione e il punto di ricaduta.
Probabilmente, comunque, si avranno notizie più dettagliate venerdì da parte della Regione Emilia Romagna, che sta coordinando il tavolo tecnico di lavoro sulla legionellosi.
Dal punto di vista sanitario la situazione sta migliorando.
Intanto il sindaco ha già deciso di convocare una nuova seduta del tavolo istituzionale per sabato 29 ottobre in municipio, data in cui dovrebbero essere concluse tutte le analisi in corso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    19 Ottobre @ 22.00

    mandra_sala@libero.it

    I fatti:dopo due mesi l'epidemia di legionella avanza. Cosa devono fare i cittadini ? Non si sa. Non c'è un piano d'azione. Tutto fermo. Modificati i sistemi di depurazione dell'acqua di nascosto .. senza dire nulla ai cittadini. È stato l'acquedotto e si sta cercando di dare la colpa a qualcos'altro ?????

    Rispondi

    • 19 Ottobre @ 22.07

      (Dalla redazione) Le analisi - secondo quando comunicato dall'Ausl - finora hanno escluso che si tratti dell'acquedotto.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida