14°

28°

mobilitazione

Rinnovo del contratto: sciopero dei panificatori

Pane

Pane

Ricevi gratis le news
0

A Parma si sciopera per l'intera giornata venerdì 21 ottobre. Lavoratrici e lavoratori dei panifici aderenti a Federpanificatori e Fiesa saranno in presidio dalle ore 10.30 alle 13.00 presso l'Associazione Panificatori di Bologna in Via Cesare Gnudi, 5 (laterale di via Stalingrado). In quella sede linsieme alle Organizzazioni sindacali di categoria, chiederanno a consumatrici e consumatori, a cittadine e cittadini, solidarietà e sostegno delle loro ragioni e legittime rivendicazioni.

Dopo ventuno mesi di vacanza contrattuale e numerosi incontri, sia in sede plenaria che tecnica, tesi al rinnovo del CCNL panificazione (artigianale e industriale) si è riunita lo scorso 27 settembre la delegazione trattante di FLAI CGIL, FAI CISL e UILA UIL, che ha confermato lo stato di agitazione di tutto il settore, indetto un pacchetto di 8 ore di sciopero e una campagna di mobilitazione e informazione straordinaria, al fine di sbloccare la fase di stallo delle trattative, e arrivare quanto prima a un rinnovo del contratto che possa migliorare le condizioni di lavoro di circa 80.000 lavoratori e lavoratrici del settore.
FLAI, FAI e UILA hanno più volte invitato le controparti (Fiesa e Federpanificatori) a dare luogo a un rinnovo contrattuale in linea con la piattaforma unitaria, promossa da CGIL, CISL e UIL sul modello contrattuale, nonché in continuità con i rinnovi recentemente sottoscritti nel settore alimentare. "Per mesi, invece, Federpanificatori e Fiesa hanno continuato ad avanzare l’assurda pretesa di destrutturare il sistema di contrattazione condiviso dalle parti, negando ogni disponibilità a riconoscere aumenti contrattuali sui minimi tabellari nazionali. Invece, in sede negoziale, le controparti hanno più volte ribadito di voler differenziare il salario su base territoriale, introducendo un principio che abbiamo, sin dal primo momento, definito discriminatorio e inaccettabile", denunciano i sindacati.
Per tali ragioni è stato proclamato un pacchetto di otto ore di sciopero, da organizzare a livello territoriale, sia nei panifici industriali che in quelli artigianali. Contestualmente, è stata promossa una campagna d'informazione su tutto il territorio nazionale e diretta ai consumatori sullo stato del settore e sulle condizioni di lavoro nello stesso. Il 21 e 22 ottobre sono previste due giornate di mobilitazione nazionale e straordinaria del settore, con scioperi nei luoghi di lavoro, gazebi, presidi e iniziative pubbliche nelle principali città italiane, tese a dare la massima visibilità alla vertenza contrattuale", concludono le tre sigle.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti