10°

22°

Aerei

Ryanair litiga con Trapani: stop a tutti i voli da marzo

Potrebbero esserci ripercussioni anche sul "Verdi"

ryanair

ryanair

Ricevi gratis le news
7

Ryanair, si sa, da sempre usa metodi sbrigativi. Lo sanno bene in Sicilia, a Trapani, in particolare dove la compagnia irlandese minaccia di tagliare tutti i voli a partire dal prossimo 26 marzo. Motivo? La fine del contratto che lega il vettore alla città e che prevede da parte di Trapani il versamento di una grossa somma per garantire i collegamenti e quindi l'arrivo dei turisti. Per ora si tratta però di una voce e già in passato si è arrivati ad una situazione simile che potrebbe avere ripercussioni anche a Parma visto che anche il collegamento con la nostra città potrebbe finire tra quelli cancellati. Ma c'è ancora molto tempo e da parte di molti, in Sicilia, si esprime cautela e speranza di ricomporre la questione. Continuando a fare decollare gli aerei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Funghetto

    21 Ottobre @ 14.04

    E se semplicemente si vietasse di dare i soldi a queste compagnie ricattatrici? Si spera che i risparmi per la collettività si traducano in meno tasse per i cittadini. Che senso ha incentivare alcune attività scelte non si sa in base a quali principi? Tutte le volte che ci sono questi interventi si altera la concorrenza e potenzialmente si apre la strada ad ogni genere di magna magna.

    Rispondi

    • bastiano

      21 Ottobre @ 19.30

      ma non è che ci sia la fila di vettori aerei che non vedono l'ora di andare a PArma o a Trapani (a meno di scadere in quelli scaccioni che durano l'arco di una stagione) , ma sono le Società di gestione (per fortuna private - almeno a Parma ) che devono pagare per averle cercando fare bilanci equilibrati da questi accordi. quindi chi decide, sono le compagnie aeree. Purtroppo Parma non sembra dimostrare appetibilità e convincere di avere un bacino di utenza e quindi deve arrangiarsi a caricare container e far venire giù dei cargo. quellqa di Trapani è a maggioranza della Regione e minoranza della provincia e dunque per la proprietà transtiva i soldi salteranno fuori :)

      Rispondi

  • bastiano

    21 Ottobre @ 13.12

    le connessioni sugli aeroporti sono frutto di una negoziazione fra le società. Sugli areoporti minori , le compagnie vengono se tu le paghi per farle venire e non viceversa. Se ci sono molti soldi e gli slot fai arrivare anche la British o AirFrance, ma se non li hai ti accontenti di Ryan che ti chiede meno ma comunque non lo fa certamente per tentare l'avventura. Parma è una realtà semivirtuale mentre Trapani Birgi (più grosso di Parma) che si basa tutto su Ryan, chiuderebbe a meno che l'azionista magari con iniezioni di denaro dalla Regione Sicilia , pagasse quello che chiedono. E secondo me pagheranno.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      21 Ottobre @ 16.45

      Trapani Birgi è un aeroporto militare della NATO , che è stato autorizzato ad alcuni voli civili per generosa concessione dell' Aeronautica Militare , quindi non chiuderebbe niente , anche senza Ryanair . Quando , durante l' attacco contro Gheddafi , una parte dei caccia partiva da lì , Birgi è stato temporaneamente chiuso ai voli civili.

      Rispondi

  • Vercingetorige

    21 Ottobre @ 11.22

    E certo che ci sarebbero ripercussioni sul "Verdi" ! Il Trapani è il solo volo da Parma per la Sicilia occidentale , dopo che è stato cancellato il Palermo ! Dunque , riassumiamo : allungamento della pista , scalo "cargo" , milioni di finanziamento regionale , investimenti di Ryanair in Italia elogiati perfino da Renzi , ma le cose , in realtà , vanno di male in peggio , anche dopo la cancellazione del più prestigioso dei voli dal nostro aeroporto , quello per Londra. Due "piani industriali" così e andiamo a dormire sotto i ponti !

    Rispondi

  • Anna

    21 Ottobre @ 11.10

    Guardiamo la questione da un altro punto di vista. Se Ryanair abbandona Trapani, si liberano degli aeromobili e delle tratte. Se davvero oltre ai cargo c'è volontà di aggiungere voli passeggeri, perché non valutare l'implementazione di qualche volo da Parma? Perché' c'è poco da fare, o Ryanair o niente, gli altri accordi con compagnie minori sono seme stati fallimentari. La Ryan fa sempre il pienone.

    Rispondi

  • Remo

    21 Ottobre @ 11.01

    ma nooo...perderemo anche il Parma-Trapani?!? Questa si che sarà una grossa perdita!(e l'altro vettore,propone qualche nuova rotta?Possibilmente non con paesi dell'est Europa, ma con quelli dell'ovest e nord Europa.. ;-)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel