-2°

Parma

Varchi, 7mila passaggi al giorno: mille gli abusivi

Varchi, 7mila passaggi al giorno: mille gli abusivi
Ricevi gratis le news
18

A 10 giorni dalla loro introduzione arriva il primo bilancio dei varchi elettronici. E dice che, in media, ci sono stati circa 7.000 transiti giornalieri dal lunedì al venerdì, quasi dimezzati al sabato e alla domenica. Rispetto ai primi dati diffusi immediatamente dopo la loro attivazione, avvenuta giovedì 15 luglio, si è notevolmente ridimensionato il fenomeno degli accessi non autorizzati, che rimane comunque ancora consistente: a controlli ormai quasi conclusi da parte di Infomobility, risulta infatti che dei 2.900 «sospetti» del primo giorno, soltanto un migliaio siano effettivamente a rischio-multa ed è un numero che potrebbe ancora diminuire di qualche unità.
Anche se finora sono stati rielaborati in modo quasi definitivo soltanto i dati dei primi 2 giorni, la percentuale dei transiti autorizzati si aggira attorno all'85%, visto che sono poco meno di 1.000 i veicoli «non autorizzati» e quindi potenzialmente multabili che risultano essere passati sotto l'«occhio elettronico» il 15 e il 16 luglio. 
L'articolo completo e altri servizi sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    27 Luglio @ 19.00

    PRIMA SI SONO INVENTATI I MANIFESTI CON GLI ASINI ......... ricordate.......ORA LE MARMOTTE ......tenete presente ......SI VEDE CHE AL COMUNE PIACE IL REGNO ANIMALE ...E QUESTO PIACE ANCHE A ME....MA EVIDENTEMENTE ...PIACE MAGGIORMENTE AI CARTELLONISTI ANCHE VIA DEI SOLDI. GRITIS NON CREDO PROPRIO SIA ANCORA IN VITA. VEDREMO CHE ALTRO SI INVENTERANNO........INTANTO COME DICEVA totò....E IO PAGO ........E TUTTI I CONTRIBUENTI PURE.......

    Rispondi

  • Sam

    27 Luglio @ 14.45

    Caro Marco1964 se questi 1000 furboni non fossero passati in ZTL nessuno gli avrebbe chiesto dei soldi eh! Cmq, secondo me tutto serve a far cassa ma pensateci bene: SI FA CASSA SU CHI NON RISPETTA LE REGOLE, non è una cosa sbagliata.. Anzi mi chiedo come è possibile che dopo 700 cartelli che ti dicono "Questa è zona ZTL, se passi ti diamo la multa, tra poco c'è il varco stai attento" la gente ci passi lo stesso.. Qualcuno si può sbagliare o non accorgere, ma non 1000! In ogni caso, tutta la gente che si reca in centro per un motivo o per l'altro perchè non prende il bus al parcheggio scambiatore??? Il parcheggio non si paga (in centro si, e anche tanto!!), il bus per andare/tornare/muoverti costa solo 1€ e non rischi nessuna multa.. Oppure c'è il servizio bike-sharing: se uno si vuole spostare di più si noleggia la bici e può riportarla in uno dei mille mila punti noleggio, e non costa affatto tanto.. e poi comunque è estate, si può anche camminare un po' ogni tanto senza bisogno di mettere la macchina sui piedi di garibaldi per un unico motivo: BRIGA. Quindi, non lamentiamoci per piacere che mi sembra che da questo punto di vista la nostra città sia molto fornita ed organizzata (poi pecchiamo in molti altri tipo sicurezza, ma questo è un altro discorso)..

    Rispondi

  • Valerio

    27 Luglio @ 14.09

    Siamo purtroppo un popolo di frignoni, incivili, maleducati e presuntuosi. Abbiamo il Paese piu' bello del mondo, siamo il popolo piu' invidiato del mondo e siamo una banda di asini deturpatori, ce ne freghiamo delle regole civili e morali. Siamo costretti a farci delle regole morali per evitare che ci pestiamo a vicenda. Ma qualcuno e' mai stato all'estero? ha mai provato fare i 35km/h in una zona da 30km/h? ha mai bevuto una birra e poi guidato? ha mai parcheggiato in una zona vietata? ha mai bevuto una birra davanti ad un bar per strada? Beh signori, provate a farlo in Germania, Olanda, Belgio, Norvegia... e poi mi dite. A noi la parola buon senso non ha proprio significato e ci lamentiamo solamente quando dopo aver perpetrato per una vita illeciti e furbonerie ci costringono con le multe a fare quello che dovevamo gia' fare con buon senso.

    Rispondi

  • Matteo

    27 Luglio @ 14.03

    Qua si stà sempre a discutere che sia giusto o no multare chi è in contravvenzione...non c'è da discutere su questo, se sai che non puoi passare e passi lo stesso è giusto che tu venga multato. Quello che non è assolutamente giusto secondo me è che ormai ogni scusa sia buona per far spendere dei soldi alla gente e questa è veramente una cosa indecente. Prima rompono i coglioni con le macchine euro4, euro5 ecc, ti fanno pagare il bollo (furto legalizzato) in modo che chi ha un auto più. Per esempio chi ha un auto euro1 paga un casino di soldi in più rispetto ha chi ha un auto con pari KW ma magari euro4 o euro5. Il bello è che nonostante paghi di più per poter girare, paghi il bollino blu, la revisione ecc non è poi libero di usare la macchina dove gli pare. Ma basta con ste storie! Uno lavora, paga le tasse (anche quelle farsa come il bollo ecc), paga i contributi ecc e poi quando si riesce a comprare la macchina non può neanche usarla perchè qualcuno ha deciso che in centro non si può entrare, come se la città e il diritto di decidere cosa farne e come viverla fosse di diritto esclusivo di 4-5 persone. La città è di tutti noi parmigiani! Pretendete che si vada in centro senza macchina? Benissimo, create un servizio pubblico efficente, pulito e rapido da tutti i punti della città e a qualsiasi ora, e specialmente GRATIS e poi vedrete che di gente in bus ce ne viene di più! Perchè devo spendere dei soldi per andare in macchina allo scambiatore, comprare il biglietto, perdere mezz'ora per arrivare dove devo su un mezzo lurido e pieno di disadattati quando ho la macchina, regolarmente acquistata, ho pagato tasse ecc...ditemi perchè??

    Rispondi

  • Fantantonio

    27 Luglio @ 12.49

    LASCIATE LE MACCHINE AGLI SCAMBIATORI E PRENDETE GLI AUTOBUS !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa