Parma

Oltretorrente, 5mila euro per chi apre un locale

Oltretorrente, 5mila euro per chi apre un locale
Ricevi gratis le news
0

Sei licenze per aprire altrettanti locali tipici o innovativi per i giovani in Oltretorrente. A chi intende dare vita a nuove attività, il Comune concederà 30mila euro a fondo perduto.
 

OSTERIE, RISTORANTI O SPAZI PER I GIOVANI- Le tre tipologie individuate dall'amministrazione comunale sono: antiche osterie, ristoranti tipici parmigiani e "format innovativi indirizzati ai giovani".  I 5mila euro (somma massima) andranno ai primi due progetti classificati di ciascuna delle tre tipologie individuate. “E’ una conseguenza delle iniziative ideate nell’ambito del progetto Oltretorrente approvato dalla Giunta qualche mese fa, e del provvedimento così contestato dalla minoranza, per gli incentivi alle imprese, approvato in Consiglio comunale lo scorso 8 luglio – spiega l’assessore Paola Colla – In realtà è, anche, un tassello importante per il rilancio dell’Oltretorrente, un rilancio che parte anche dall’incremento e dall’arricchimento qualitativo del tessuto commerciale che, se opportunamente sviluppato, riporta la voglia di frequentare un luogo aumentando la socialità, la sicurezza e di conseguenza la vivibilità”. Il progetto è stato condiviso e costruito con le associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato nell’ambito del progetto di valorizzazione dell’Oltretorrente.Proprio le tre tipologie di attività, comprese nel bando, sono risultate le più carenti nella relazione scaturita dal tavolo di lavoro guidato dal sociologo Triani e che nello scorso settembre aveva tracciato un identikit con possibili soluzioni per il rilancio del quartiere. Dal punto di vista commerciale infatti nell’analisi si denunciava in alcune zone l’assenza di negozi, ma soprattutto la carenza di ristoranti di eccellenza, di luoghi tipici e di ritrovi per giovani.
 

IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE -  L’iniziativa rientra nel più ampio piano di riqualificazione della zona di città aldilà dall’acqua, che vede nell’incentivazione commerciale uno dei punti cardini per il rilancio del quartiere già in atto attraverso progetti quali il Farmers’ market, il Domenicale di piazzale Matteotti e con altri allo studio dell’Amministrazione, primo fra tutti la costituzione dei Centri commerciali naturali.
 

IL BANDO- Gli interessati al bando dovranno presentare un progetto di impresa relativo all’attività che si intende aprire, completo delle fasi di attuazione dell’ipotesi di apertura del pubblico esercizio. Il progetto, per il quale si chiede il contributo alle spese, dovrà ben sviluppare l’idea imprenditoriale dell’attività e del servizio proposti, l’individuazione del mercato di riferimento, la struttura aziendale, nonché i punti di forza e di debolezza del progetto stesso. Le spese ammissibili a contributo sono diverse: dalle opere di adeguamento strutturale all’incremento del livello di sicurezza, dall’abbattimento delle barriere architettoniche, all’acquisto di impianti, macchinari ed attrezzature. I beneficiari avranno alcuni obblighi, fra cui avviare l’attività entro 180 giorni dall’autorizzazione, mantenere il progetto originario per i primi 60 mesi e, per lo stesso tempo, rimanere titolari dell’esercizio. Le domande potranno pervenire dal 25 agosto al 31 ottobre e ognuno potrà inoltrare una sola richiesta di autorizzazione. Il bando e gli allegati sono disponibili sui siti internet www.comune.parma.it e Settore Attività Economiche presso il front office del Duc, nella sede del Quartiere Oltretorrente in borgo San Giuseppe e presso i Centri di assistenza tecnica delle Associazioni di categoria Ascom e Confesercenti del commercio e dell’artigianato di Parma. La graduatoria verrà resa pubblica entro 30 giorni dal termine della valutazione della Commissione e resterà in vigore per i successivi 60 mesi.  L’area dell’Oltretorrente è compresa tra il torrente Parma (fra ponte Italia e ponte delle Nazioni), viale Piacenza (lato sud), via Trombara (lato est), via Pasini (lato est), piazzale Santa Croce, viale Vittoria (lato nord) e viale Caprera (lato est).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

MILANO

Fischi e insulti per Donnarumma a San Siro

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS