consumatori

Acquista porcini freschi da un ambulante e finisce all'ospedale

L'allerta dell'Ausl: "Non comprateli dai venditori itineranti"

Un cesto di funghi
Ricevi gratis le news
1

Non comprare funghi freschi dai venditori itineranti. E’ l’appello che lancia il Servizio Igiene e Nutrizione degli Alimenti (SIAN) dell’AUSL, perché il prodotto non dà le garanzie di sicurezza.
"I venditori itineranti - recita una nota - sono coloro che svolgono l’attività di vendita su un mezzo mobile (es. furgone) fermandosi in un luogo (margini delle strade) per poche ore e non sono da confondere con i venditori ambulanti, tipici delle zone di mercato e delle fiere.
La vendita di funghi freschi in forma itinerante è vietata dalla legge e non offre garanzia per quel che riguarda l'origine della merce, i controlli di filiera e la sicura determinazione della specie. Molto spesso i controlli effettuati hanno rilevato funghi in cattivo stato di conservazione e invasi da parassiti.
Nonostante il capillare intervento delle forze dell’ordine, con il supporto dei professionisti del SIAN, per controllare e sanzionare i venditori abusivi, il fenomeno è ancora presente nel territorio di Parma e provincia".
Al punto che, nei giorni scorsi, un uomo è finito al Pronto Soccorso dopo aver mangiato funghi porcini acquistati da uno di questi venditori: "i funghi (che sono risultati essere porcini, ma, nonostante l’obbligo di Legge, non sono stati sottoposti ad alcun controllo sanitario prima di essere posti in vendita) erano in cattivo stato di conservazione, gravemente alterati, ed hanno quindi causato una fastidiosa sindrome gastrointestinale. Gli Ispettori Micologi del SIAN, anche in questa occasione, sono subito intervenuti per fermare questa attività, adottando gli opportuni provvedimenti repressivi", fa sapere l''Ausl.
Da qui la necessità di richiamare l’attenzione dei cittadini: occorre diffidare dei venditori itineranti che dai loro furgoni propongono porcini e galletti a prezzi stracciati. E’ ugualmente necessario verificare che i funghi acquistati in tutti i punti vendita autorizzati (negozi, mercati) abbiano la certificazione di commestibilità.
Gli Ispettorati micologici dell’AUSL sono a disposizione per certificare la commestibilità dei funghi. Sedi e orari di apertura sono sempre aggiornati nel sito www.ausl.pr.it. La certificazione di commestibilità per il consumo diretto è rilasciata gratuitamente, mentre quella per la vendita è a pagamento, al costo di 40 centesimi ogni chilogrammo di prodotto controllato".

Per segnalazioni, è possibile chiamare il numero verde delle Emergenze Sanitarie dell’AUSL 800 216 185, attivo 24 ore su 24.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Il prode Gedeone

    28 Ottobre @ 11.04

    In effetti i prezzi sono stracciati sul serio: 10 euro al kg contro i 42 euro al kg del negozio. E se una volta fatta la certificazione di commestibilità per il consumo diretto risultassero ok? Per quanto riguarda la provenienza, sicuramente i funghi da 10 euro non sono stati raccolti a Borgotaro, mentre per gli altri ti devi fidare del fruttivendolo... in ogni caso la differenza di prezzo è smodata.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

PIENA

Enza in piena: evacuazioni in corso a Casaltone e Lentigione Foto

emergenza

La Parma esonda a Colorno: l'acqua raggiunge il cortile della Reggia Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

SEMBRA IERI

Una "pennellata" di teatro con Maurizio Schiaretti (1993)

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

VAPRIO D'ADDA

Sparò e uccise il ladro: "Legittima difesa". Caso archiviato

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS