Parma

Giocampus, un buon esempio per mangiar bene

Giocampus, un buon esempio per mangiar bene
Ricevi gratis le news
0

 Proprio alla fine del quarto turno, Giocampus Estate ha avuto il piacere di ospitare nella giornata di venerdì scorso Mario Pappagallo, giornalista del quotidiano «Corriere della Sera» e accreditata firma dell’informazione medico-sanitaria. Una giornata che ha quindi sì divertito i bambini ma che ha soddisfatto particolarmente i genitori.

L'educazione alimentare
 Accompagnato dal coordinatore Giocampus Stefano Rossetti e dal professore Maurizio Vanelli, membro del Comitato Scientifico, Pappagallo ha avuto modo di conoscere da vicino soprattutto le attività dedicate all’educazione alimentare, a partire da Giocampus Lab, pensato per insegnare ai bambini le regole del mangiare sano attraverso quiz e giochi a tema.
Il metodo
 Molto efficace infatti è il metodo di edutainment con cui i Maestri del Gusto - così si chiamano i responsabili del Lab - coinvolgono i bambini nella scoperta delle proprietà degli alimenti e dell’acqua.
Importante per la salute
Mario Pappagallo ha osservato con interesse tutte le pratiche che aiutano a generare nei giovanissimi una migliore consapevolezza del proprio corpo e della sensorialità, patrimonio fondamentale che le nuove generazioni devono recuperare per mantenersi a lungo in salute.
Il messaggio
Pappagallo ha poi voluto lanciare un messaggio direttamente ai genitori di bambini che frequentano Giocampus.
 «Di mattina trovate mezz'ora di tempo per fare colazione insieme seduti a tavola con i vostri figli. Le abitudini alimentari mattutine di papà e mamma diventano le abitudini delle future generazioni, e i bimbi che non fanno una buona prima colazione sono altamente soggetti a problemi di sovrappeso e obesità. Dunque ascoltate bene quello che i vostri figli riportano a casa degli importanti messaggi sugli stili di vita che arrivano da questa bella iniziativa, e sicuramente anche la dimensione sociale della famiglia ne gioverà». 
I dati dell'Università
«I primi dati raccolti al campus estivo dalla Scuola di specializzazione in Pediatria dell’Università di Parma - ha proseguito Pappagallo - sembrano dimostrare che il modello funziona: dal 2005 ad oggi, la percentuale di bambini che saltano la prima colazione è diminuita tantissimo. E sono sicuro che anche le disfunzioni del comportamento alimentare più gravi, come l’anoressia e la bulimia, saranno presenti tra i ragazzi che hanno partecipato a Giocampus in modo assolutamente più ridotto rispetto ai loro coetanei che non vi hanno preso parte».
La festa finale
La giornata si è conclusa con l’attesa festa di fine turno aperta a oltre 300 famiglie, come sempre un vivacissimo mix di balli e canti a tema sullo sfondo di uno stravagante «High School Musical».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande