14°

Parma

Chierichetti: messa per 50 mila all'«altare» di San Pietro

Chierichetti: messa per 50 mila all'«altare» di San Pietro
Ricevi gratis le news
0

Le vestine bianche per una volta sono rimaste negli armadi delle sagrestie. E hanno lasciato il posto a T-shirt, cappellini e foulard colorati. Erano un centinaio i giovani chierichetti della nostra diocesi che martedì e mercoledì hanno partecipato al pellegrinaggio internazionale dei ministranti, culminato nell’incontro con Papa Benedetto XVI in piazza San Pietro, assieme ad altri cinquantamila ragazzi e ragazze provenienti da tutta Europa. Accompagnati da don Sincero Mantelli, responsabile dell’associazione diocesana ministranti, e altri sacerdoti (don Giovanni Pezzani, don Nando Soncini, don Filippo Zappettini e don Orlando Ruiz) e genitori, i ministranti parmigiani (di età compresa tra gli 8 ai 17 anni), hanno trascorso due giorni molto intensi nella Capitale, tra celebrazioni e visite a chiese e monumenti simbolo. La mascotte del gruppo era Gaia, 8 anni, alla quale è rimasto stampato nella mente l’arrivo del Santo Padre in elicottero. «Mi è piaciuto molto quel momento - spiega con un pizzico di timidezza - mi ha colpito parecchio». Gianmarco, di Felino, ricorda invece la moltitudine di ragazzi e ragazze «che si sono riuniti per lo stesso motivo in piazza San Pietro». Lorenzo approva in toto le esperienze vissute durante i due giorni trascorsi Roma «anche se a volte c'era troppa gente». A Sara, Sofia e Angelica, di San Secondo, è piaciuto «stare insieme con gli altri» e poter scambiare i propri foulard con quelli dei giovani di altre nazioni. «Il nostro era di colore verde - spiegano - e l’abbiamo scambiato sia con quello bianco dei tedeschi che con quello arancione degli olandesi». Clelia, oltre che dal pellegrinaggio, è rimasta incantata dalle bellezze artistiche della Capitale. Mirco invece ricorda il fiume di colori composto dai tanti «cappellini e foulard indossati dai giovani». Amedeo parla del gran numero «di stranieri presenti» e Claudio, ripercorre gli attimi in cui «abbiamo visto il Papa». Marco sperava che le celebrazioni fossero in italiano: «Parlavano solo in tedesco (la delegazione tedesca era di gran lunga la più corposa) e francese, ma è stato bellissimo comunque perché abbiamo incontrato ministranti di tutto il mondo». Nicolas e Mirco sottolineano come gran parte dei chierichetti tedeschi «fossero grandi (adulti ndr), mentre da noi lo fanno solo i bambini o gli adolescenti». Camilla e Lorenzo ricordano invece «il saluto del Papa in piazza San Pietro». Per gli adulti che accompagnavano i propri figli o nipoti si è trattato di un’esperienza «faticosa, ma edificante». «Nonostante il caldo e la fatica - rimarca Carla, di Felino - sono stati due giorni stupendi. Sono pronta a tornare tra quattro anni per il prossimo appuntamento perché voglio portarci i miei nipoti. E’ stata una grande gioia vedere una moltitudine di giovani provenienti da ogni dove in piazza San Pietro. Ringrazio tutti gli organizzatori». Don Sincero Mantelli sottolinea l’importanza della figura di San Tarcisio, che è stata al centro della riflessione di questo pellegrinaggio. «Si tratta di un giovane che ha dato la sua vita per l’Eucaristia - spiega -, ucciso mentre portava il pane consacrato a una persona malata. È un modello per tutti i ministranti che, appunto, servono messa, ma costituisce anche una provocazione per coloro che il Signore chiama a consacrare tutta la vita al servizio dell’Eucaristia e della comunità che da essa scaturisce diventando sacerdoti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Striscia torna a Parma,  i musulmani:  "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

5commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova