-1°

via cocconcelli

"Guerra dei cachi", cittadini a... raccolta: "Non c'è bisogno di abbatterli"

Via Cocconcelli cachi
Ricevi gratis le news
24

Detto fatto. La protesta dei cachi ha chiamato a raccolta un folto drappello tra residenti e commercianti dell'Oltretorrente e rappresentanti di associazioni ambientaliste. "Si tratta di un killeraggio -ribadisce il consigliere Fabrizio Savani-. La decisione di abbattere le circa 200 storiche piante di cachi è stata calata dall'alto senza neppure coinvolgere cittadini e Ccv". Un'operazione che costerà 40mila euro (tra abbattimento e ripiantumazione) alle casse comunali. "Mentre con 2000 euro si potrebbe tranquillamente organizzare la raccolta adesso. Quando i frutti non sono ancora maturi e non cadono a terra"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giancarlo

    27 Novembre @ 13.42

    fra un po dopo aver abbattuto le piante di cachi si abbattera' questa penosa giunta

    Rispondi

  • Giancarlo

    27 Novembre @ 13.38

    il ruggito del coniglio..gli ultimi respiri di una giunta ridicola

    Rispondi

  • Remigrante

    26 Novembre @ 19.12

    Le piante non sono monumenti storici: nascono, crescono e muoiono. Non vedo il problema se al posto dei cachi (che non mi sembrano tra l'altro monumentali) si ripianteranno altri alberi più consoni all'uso. Piuttosto, bisognerebbe fare un paio di domande a chi ha deciso di piantarceli, quei 200 cachi...

    Rispondi

    • the mari

      27 Novembre @ 09.02

      beh dai ti rispondo io .. anche se non li ho piantati personalmente... Quando ero bambino (50 anni fa) quei cachi erano già là e le persone li apprezzavano!!! Addirittura se ne nutrivano! Se ora si volesse sostenere che i cachi non si possono mangiare perchè lo smog li inquina, beh allora cosa ne farete degli orti sociali?

      Rispondi

      • Remigrante

        27 Novembre @ 13.37

        Grazie dell'informazione, non credevo avessero più di 50 anni... Amen, le cose sono cambiate nel frattempo, pianteremo 200 tigli come su viale Osacca (magari un po' meno, data la loro crescita), oppure i bellissimi carpini (che però vanno potati), o i più opportuni e poco pretenziosi bagolari, o Liquidambar, o querce americane. C'è solo l'imbarazzo della scelta, basta fare le cose con cognizione.

        Rispondi

  • Michele

    26 Novembre @ 18.37

    mandra_sala@libero.it

    Ci son tanti profughi e tantissimi immigrati economici : facciamoli raccogliere a loro !!! Così poi si fanno una minestra di cachi.

    Rispondi

  • Paolo

    26 Novembre @ 16.03

    Mi piacerebbe vedere una foto del folto gruppo perché io ce l'ho. È composto da circa 12 persone che hanno raccolto parzialmente i frutti di 10 piante perché poi sono partite le interviste e poi tutti a casa. Ne restano 150.

    Rispondi

    • MrBarnaby

      26 Novembre @ 16.39

      In pratica l'armata brancacachi!

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La sfida degli anolini: ecco quali sono i più buoni a Parma

In gara dieci gastronomie della città

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5