21°

INCIDENTE

Ciclista investito in via Po. Visibilità sotto accusa

Ricoverato un egiziano di 32 anni

Ciclista investito in via Po. Visibilità sotto accusa

Ambulanza a San Polo

Ricevi gratis le news
9

Incidente questa sera verso le 18 in via Po non lontano dall'incrocio con via navetta: un ciclista egiziano di 32 anni è stato investito da una Yaris condotta da una donna residente a Reggio Emilia. Come ci segnala una lettrice, l'episodio riporta all'attenzione il problema di "scarsissima visibilità per i pedoni che attraversano Via Po all'altezza dei civici 15 e 17". L'uomo è stato trasportato al Pronto Soccorso con gravi traumi, un codice 3 , secondo gli operatori del 118 intervenuti sul posto. La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia Municipale intervenuta per i rilievi.

Ci spiega ancora la lettrice: "Anche se la sede stradale è provvista di segnaletica orizzontale di attraversamento la visibilità non consente, nelle ore serali, agli autisiti di apprezzare sufficientemente la presenza di un pedone sulle strisce, o di farsi notare in modo sufficiente se si è un pedone. All'epoca dell'ultima sistemazione di Via Po, in corrispondenza dei due marciapiedi, erano stati installati una serie di faretti con luce blu, ad oggi non più funzionanti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    29 Novembre @ 19.04

    mandra_sala@libero.it

    Trovare una cosa che funzioni che ha fatto questa amministrazone diventa complicato. Finti proclami di piste ciclabili, il sindaco racconta in solitudine fantasie su Facebook. Dice che la vita è migliorata.... per i criminali sicuramente.

    Rispondi

  • marco850

    29 Novembre @ 13.55

    In effetti in quel punto non si vede un tubo, specie in caso di maltempo. Comunque l'indisciplina dei ciclisti è impressionante, attraversano le strade come kamikaze senza guardare e non hanno quasi mai il fanale...

    Rispondi

  • StekkoPardo

    29 Novembre @ 10.44

    Percorro più volte quel tratto di strada e confermo quanto (alla sera) sia buia e quanto sia difficile scorgere pedoni e/o ciclisti (spesso poi sprovvisti di fanali). In caso di pioggia poi, la visibilità è davvero scarsissima. Spero che si intervenga nel potenziare l'illuminazione (non credo che gli "occhi di gatto" posti agli attraversamenti pedonali possa risolvere la situazione

    Rispondi

  • Orlandini

    29 Novembre @ 10.35

    Abito in prossimità del luogo dove è avvenuto l’impatto auto – ciclista. Non conosco la dinamica dell’incidente. Ho tuttavia visto la bicicletta utilizzata dal giovane rimasto gravemente ferito: una mountain bike completamente priva di qualsiasi tipo di dispositivi - obbligatori di legge - per poter circolare nelle ore “notturne”. L’illuminazione in via Po (come in tante altre strade della città) è scarsa e questo dovrebbe essere un incentivo per gli utenti delle due ruote, ai fini della propria sicurezza, ad adeguarsi alla normativa. Sarebbe ora che Le Forze dell’ordine intervenissero con fermezza verso chi sgarra al fine di rieducare quella massa di ciclisti che notte-giorno percorrono le strade della città (troppi sono quelli che viaggiano contromano, quelli che utilizzano impropriamente i passaggi pedonali o i marciapiedi riservati ai pedoni, quelli che attraversano con il rosso,… Sicuramente il numero dei ciclisti coinvolti in incidenti diminuirebbe. Per quanto riguarda la velocità eccessiva dei veicoli a motore che percorrono le strade della città, l’argomento merita una riflessione a parte (a Parma si fa di tutto per non toccare chi corre troppo. Siamo alle comiche: fa specie il pubblicare dove verranno effettuati i controlli …).

    Rispondi

  • Michele

    28 Novembre @ 22.15

    mandra_sala@libero.it

    Illuminazione gravemente insufficiente, piste ciclabili finte e non manutenute. Un MIX esplosivo.... di una giunta che ha ridotto del 60% le piste ciclabili a Parma. E Pizzarotti tra una fantasia e l'altra su Facebook, solo come non mai, pensa a tagliare le piante dei cachi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro