12°

19°

Parma

Gallo-Pallini: la lettera del questore e le reazioni

Gallo-Pallini: la lettera del questore e le reazioni
Ricevi gratis le news
6

Nella polemica innescata dal presidente de «I nostri borghi»  
Fabrizio Pallini sulla sicurezza
in piazza della Pace - 
cui aveva fatto seguito
una presa di posizione
del sindacato di polizia Sap 
e un'ulteriore nota di Pallini
- interviene ora con una
dura nota il questore Gennaro Gallo. 
Ecco il testo della lettera
che ha inviato alla Gazzetta di Parma.

«Sulla presenza dei militari dell’esercito nella nostra città ho già espresso le mie valutazioni, anche pubblicamente, in tempi non sospetti. In ogni caso i militari, in carenza di forze dell’ordine, risultano senz’altro utili, così come sta avvenendo,  a rafforzare il senso di sicurezza nella cittadinanza, non certamente a risolvere situazioni di sicurezza pubblica che richiedono misure di natura diversa;  misure dipendenti da un effettivo potenziamento degli organici e delle dotazioni delle forze di polizia. Circa le affermazioni del presidente de “I nostri borghi”, nell’articolo sopra riferito, non ritengo che  problematiche attinenti  la sicurezza pubblica possano essere trattate e risolte a mezzo stampa; ritengo piuttosto che esse debbano essere affrontate nella sede istituzionale propria che è il Comitato provinciale  per l’ordine e la sicurezza  pubblica,  presieduto dal prefetto. Alla stessa stregua, dopo 35 anni  trascorsi in polizia a servizio della cittadinanza, non ritengo di aver bisogno né dei consigli, né dei suggerimenti del citato presidente; ancor meno impressiona quel suo tono di velata minaccia: “Tale tempo ci pare sia scaduto”. Mi chiedo quale tempo. E anche se  fosse scaduto, che cosa fa il presidente dell’associazione “I nostri borghi”? Chiede l’avvicendamento o le  dimissioni del questore? Per fortuna non sono un politico e del mio operato non devo a lui rispondere, bensì alla cittadinanza ed ai miei diretti  superiori. Ritengo, inoltre,  di conoscere sufficientemente  i miei compiti, le mie prerogative e le mie responsabilità. Sempre a proposito delle affermazioni di cui in premessa, poiché non rispondono al vero, ho inoltrato alla locale autorità giudiziaria apposito esposto affinché valuti se  in esse non si ravvisino  ipotesi di reato, in particolare quello di procurato allarme. Questo a dimostrazione che  il questore  “non accusa il colpo” per mantenere buoni rapporti con chicchessia (come affermato dal  sindacato Sap), personalmente non ho esigenze né di carriera, né di altro tipo, e che la polizia di Stato che mi onoro di rappresentare non si nasconde all’ombra del monumento al Partigiano. L’attività della polizia di Stato, come delle altre forze dell’ordine, è giornalmente documentata dalle pagine del vostro giornale; forze dell’ordine che assolvono per intero il proprio dovere nei confronti della cittadinanza, senza nulla chiedere, nonostante le gravi deficienze di  uomini, mezzi e strutture, in un momento in cui  nel territorio della provincia  si evidenziano, in modo sempre più marcato, attività delinquenziali non di poco conto e che certamente richiedono particolare attenzione e che dovrebbero preoccupare più della presenza di pochi cittadini extracomunitari in piazzale della Pace.  Gentile direttore, poiché chi scrive non ha bisogno di pubblicità, diversamente da altri,  sull’argomento, in futuro, non  sottrarrò altro spazio al suo giornale, ritenendo, come già detto, che determinati argomenti  o problematiche vanno trattati nelle sedi istituzionali, con il rispetto delle prerogative di  tutti i soggetti competenti. Ad analogo articolo del presidente dell’associazione “I nostri borghi” dell’estate scorsa, richiamato anche dal sindacato Sap, diede opportuna risposta l’allora prefetto Scarpis; ritengo che anche quella risposta, per la sua efficacia, vada ripresa. Nell’articolo apparso stamattina (ieri, ndr), a firma sempre del presidente dell’associazione de “I nostri borghi”, secondo  canoni già sperimentati della politica, ci si rimangia le accuse  pronunciate il giorno prima».

Gennaro Gallo
Questore di Parma
______________________________________________________________

Reazioni                   

Pallini
«Un esposto per che cosa? Solo perché ho voluto evidenziare, in qualita di presidente de I Nostri Borghi, un problema che tutti hanno visto quest’estate?». E' la replica di Fabrizio Pallini, che è anche delegato del sindaco per la sanità, che aggiunge: «Tra l’altro, il questore Gallo aveva inviato per iscritto al prefetto e alle istituzioni le modalità di impiego delle forze armate per il controllo del territorio ed in particolare di piazza della Pace e noi de I Nostri Borghi facciamo riferimento proprio  a questo scritto, secondo il quale dal 5 luglio l’intervento deve essere effettuato in modo dinamico e appiedato, pur prestando, ovviamente, attenzione al mezzo. Questo è  quello che abbiamo chiesto».

Pagliari
Piena solidarietà al questore, «che ha evidenziato la differenza tra chi disserta e chi lavora con il senso delle istituzioni» viene espressa dal capogruppo Pd in Consiglio comunale, Giorgio Pagliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    19 Agosto @ 12.22

    Le jeep dei militari sono in regola con il bollino blu?

    Rispondi

  • marco

    18 Agosto @ 23.47

    A Parma tutto è tranquillo e tutto va bene, specialmenre nottetempo... dal tramonto fino al canto del gallo.

    Rispondi

  • mauro

    18 Agosto @ 21.48

    (in un momento in cui nel territorio della provincia si evidenziano, in modo sempre più marcato, attività delinquenziali non di poco conto e che certamente richiedono particolare attenzione e che dovrebbero preoccupare più della presenza di pochi cittadini extracomunitari in piazzale della Pace)preso dalla lettera del questore. e che se lo mandino a memoria o lo recitino prima di andare a dormire, tutta la pletora dei razzisti di parma, quelli che commentano su questo sito e il loro degno rappresentante nelle istituzioni.

    Rispondi

  • CEDRIC

    18 Agosto @ 14.37

    Pagliari sempre pronto a saltare di palo in frasca!!!ma non hai altro da fare?che politico....

    Rispondi

  • Mike

    18 Agosto @ 14.15

    Hai ragione giuseppe ... In un paese civile la popolazione dovrebbe rispettare le forze dell ordine in italia non è cosi .... Secondo me il motivo sta molto nel fatto che il rispetto bisogna guadagnarselo . E le nostre forze dell ordine non fanno nulla per guadagnarselo ..... Abusi di potere , corruzioni ecc. sono all ordine del giorno ..... Quindi ognuno ha quello che si merita .

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

2commenti

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va