11°

Parma

Rubano in una abitazione in via Casa Bianca: arrestati tre giovani parmigiani incensurati

Rubano in una abitazione in via Casa Bianca: arrestati tre giovani parmigiani incensurati
Ricevi gratis le news
35

Tre ragazzi, giovani (18-19-20 anni) e incensurati: ragazzi "perbene" ci sarebbe da aggiungere se queste etichette valessero poi qualcosa.

Eppure, due notti fa,  qualcosa è scattato in loro quando, rifornendosi di sigarette a un distributore di via Casa Bianca, hanno notato che nell'abitazione sopra la tabaccheria c'era una porta-finestra semiaperta. E nessuno in casa, come hanno verificato suonando il campanello.

Così, i tre si sono introdotti nell'appartamento, e hanno rubato una play station e  una cassaforte incassata in un muro. Pochi minuti per un buon bottino, ma senza che i loro movimenti sfuggissero ad un vicino extracomunitario, che ha immediatamente avvisato il 113 fornendo le indicazioni sull'auto su cui si erano allontanati i tre ragazzi.

E poco dopo la pattuglia delle Volanti ha intercettato l'auto, con i ragazzi e la refurtiva. E' scattato l'arresto per furto in abitazione. Questa mattina il rito per direttissima, nel quale i tre giovani parmigiani hanno patteggiato un anno e sei mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stella

    21 Agosto @ 14.39

    see va bo.. non sapete niente e parlate!

    Rispondi

  • Geronimo

    20 Agosto @ 21.15

    Ricordatevi che i giornalisti devono raccontare, riportare, non prendere posizione su ogni cosa. Ricordate inoltre che il problema quì non sono i tre italiani parmigiani sorpresi a rubare come il problema non sono gli stranieri sorpresi a rubare, IL PROBLEMA è CHE DELLE PERSONE HANNO RUBATO. Se poi vogliamo evidenziare altri problemi diciamo che la giustizia non garantisce la certezza della pena non però grazie ai magistati e ai giudici ma grazie ai nostri governi che l'hanno resa così e a nessuno, da destra a sinistra, interessa mettere le cose a posto. La stessa Lega Nord che si riempie tanto la bocca do buone intenzioni non fa niente di buono, in questi anni al governo si stà solo accaparrando posti di comando in banche ed enti pubblici, ne più ne meno degli altri partiti.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    20 Agosto @ 14.50

    Per Maurizio - Ragazzi, mettetevi d'accordo: uno ci accusa di servilismo verso i concittadini, un altro invece ci "rimprovera" perchè - quando si tratta di parmigiani - lo mettiamo anche nel titolol. Il discorso è molto più semplice: noi cerchiamo di raccontare i fatti. Se non credete nella buona fede (ma dopo 30 anni di mestiere ci spererei...), fateci almeno così cinici da sapere che più le notizie sono interessanti e più un sito (o un giornale) sarà letto. E' una battuta, naturalmente, ma serve a spiegare che la carta di identità dei protagonisti è per noi secondaria, rispetto alla sostanza della notizia. Forse, se lo stesso facessero anche i lettori, ne uscirebbe anche un forum più stimolante. - Un'ultima cosa: l'accenno alla "noia" non vuole essere nè una attenuante nè una aggravante, come non lo è, ad es., lo status di clandestino. Si cerca solo di raccontare, e di capire, le cause di un fatto. Che poi gli autori di un reato debbano pagare, non lo diciamo semplicemente perchè è scontato. E se le modalità previste dalla legge (ad es. il patteggiamento) sono discutibili, è un altro discorso e vale per tutti. (G.B.)

    Rispondi

  • Maurizio

    20 Agosto @ 14.26

    Appunto...il padre piangeva (dalla vergogna) e quello risp: "non ti preoccupare, tanto esco in giornata". Dove sono i papà armati di cinghia bagnata? Medioevo? Allora tenetevi questi mongoloidi a fare come gli pare e piace! A proposito: la Gazzetta di Parma (stampata) pubblica che i ragazzi in questione erano annoiati (!!!) Gli altri (ovvero i non parmigiani) invece lo fanno con cattiveria, mai per noia. Ma smettiamola! Con tutto il rispetto vedo un po' di servilismo verso i propri concittadini, mai un minimo di serentià nell'affermare che chi sbaglia dovrebbe pagare (il "deve" è sepolto da un bel pezzo), a prescindere dalla provenienza.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    20 Agosto @ 09.29

    Per kdg - Li leggo, li leggo... E condivido gran parte del tuo commento. Proprio stamattina (se la cronaca mi lascia "tranquillo", visto che sono da solo) vorrei dedicare un articolo al nostro spazio commenti, che ieri ha toccato quota 70mila. E può essere anche l'occasione per sviluppare la riflessione che tu ci proponi. P.S. 1 - Grazie per le tue parole - P.S. 2 - E poi voi non vedete quelli che cestino...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Sei un esperto di... tutto! Rispondi ai nostri 10 quiz

GAZZAFUN

Pronto ad un nuovo ripasso di cultura generale? Provaci subito

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

La Commissione Ue contro Ryanair: "Lo sciopero è un diritto fondamentale"

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS