Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

referendum
Ricevi gratis le news
0

La psicosi della matita copiativa che in realtà sarebbe cancellabile ha colpito anche Parma. Facendo un giro per seggi, infatti, si scopre che in quasi tutti c'è stato qualche caso di elettori che hanno chiesto chiarimenti su questo tormentone che ieri è rimbalzato dai social ai siti fino ai telegiornali.
E così se al seggio 104 della scuola «Toscanini» di via Cuneo una signora, prima di votare, ha chiesto rassicurazioni («ma siamo proprio sicuri che non si cancella?»), in altri seggi parecchi hanno chiesto di poter votare con la propria penna: cosa che ovviamente non è stata consentita, visto che questo avrebbe reso nullo il voto. E c'è stato anche qualcuno, come al seggio 4 della scuola «Adorni» di via Paciaudi, che alcune ore dopo aver votato è tornato al seggio tutto trafelato sostenendo che le matite non scrivono bene e raccomandandosi con gli scrutatori di guardare bene le schede durante lo scrutinio. Più di un presidente di seggio, di fronte alle perplessità manifestate da diversi elettori, ha preso un foglio di carta e ha mostrato loro che il segno tracciato dalla matita non era cancellabile: è successo ad esempio al seggio 65 della «Racagni» di via Bocchi.
Non pochi anche i casi di elettori che, mentre erano all'interno della cabina, sono stati sentiti calcare in modo decisamente forte la matita sulla scheda, facendo perfino tremare la struttura in legno: evidentemente, nel dubbio che la croce tracciata potesse essere cancellata, hanno usato la mano pesante, pensando che così sarebbe stato più difficile taroccare il loro voto. Al seggio 3 della «Adorni», come spiega il presidente Adriano Aiello, «una donna che aveva sentito dire che le matite non sono buone pretendeva di provare la matita stessa sulla propria scheda prima di fare la croce sul sì o sul no. Le abbiamo detto che così avrebbe annullato la scheda». E siccome lei insisteva, alla fine i membri del seggio hanno pensato di chiamare una poliziotta, che alla fine è riuscita a convincerla: «Le ha spiegato che siccome lei è del ministero dell'Interno e anche le matite vengono dal ministero, poteva fidarsi perché era tutto in regola».
Fra i personaggio originali che si sono visti ai seggi, è senz'altro da segnalare quello che al 63 della «Racagni» si è presentato con in testa un colbacco nero con una bella scritta «no» cucita a caratteri cubitali nella parte frontale. Ma decisamente singolare anche la richiesta della donna che, al 68 della «Racagni», leggendo il quesito e vedendo che era citata la Gazzetta ufficiale, ha chiesto ai membri del seggio di spiegarle cosa fosse scritto in quel numero. Al 52 della «Racagni» uno scrutatore che porgeva la matita copiativa a un elettore si è sentito rispondere «grazie, ho già la mia penna». E sempre lì un altro elettore ha tentato di votare esibendo solo l'adesivo contenente i dati aggiornati della sua tessera elettorale, tessera che però aveva lasciato a casa. All'87 della «Toscanini» un ragazzo, dopo aver votato, ha chiesto quale fosse l'andamento dei sì e dei no, come se lo scrutinio fosse già in corso. E una ragazza, al 63 della «Racagni», dopo il voto ha chiesto se dovesse firmare qualcosa: visto che era decisamente di bella presenza, uno scrutatore le ha risposto che la firma non serviva, ma nel caso poteva dargli il suo numero di telefono.f.ban.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

I crociati dominano fin dai primi minuti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande