19°

Parma

"Visto da Parma" - La moschea a Ground Zero riguarda anche noi

"Visto da Parma" - La moschea a Ground Zero riguarda anche noi
Ricevi gratis le news
21

Pino Agnetti

New York chiama Parma. E Parma risponde. Da qualche giorno, il sito online della «Gazzetta» è tempestato da cittadini smaniosi di dire la loro sul progetto di costruire una moschea a New York, proprio a due isolati da Ground Zero. Siccome l’argomento è destinato a far discutere ancora parecchio anche dalle nostre parti, per prima cosa vediamo di riassumere il dibattito che sta infiammando l’America intera. Tutto ruota intorno all’ipotesi di trasformare un edificio distante 180 metri esatti dal cratere «sacro» dell’11 settembre in un centro islamico, il «Cordoba House», dotato di tutto: auditorium, laboratori artistici, biblioteca, ristorante, scuola, asilo, perfino una piscina. E di una moschea, appunto. Costo complessivo: 105 milioni di dollari (terreno compreso), interamente a carico del soggetto promotore, l’American Society for Muslim Advancement. 

E qui comincia il bello, perché il primo e più convinto «sponsor» dell’idea è il sindaco della Grande Mela, Michael Bloomberg. Ebreo doc e per di più ex-repubblicano (oggi indipendente)! Insomma, mica uno che possa essere accusato facilmente di «simpatie» filo-islamiche. Lo stesso Bloomberg, fra l’altro, sta lavorando alla realizzazione di un grande «memoriale» dedicato alle tremila vittime dell’attacco alle Torri Gemelle. Sul fronte opposto del «no alla moschea», troviamo invece fior di leader dichiaratamente «progressisti». E a conferma che mai come in questo caso i tradizionali schemi «destra-sinistra» possono andare a farsi friggere, ecco che a soccorso di Bloomberg si sono mossi alcuni suoi autorevoli ex-colleghi repubblicani. La maggioranza del partito conservatore, capitanata dalla «pasionaria» Sarah Palin, si è comunque detta pronta ad alzare le barricate, pur di impedire l’edificazione della «Cordoba House». Soprattutto, dopo la pubblica «benedizione» impartita al progetto da Barack Obama in persona durante il tradizionale discorso alla Casa Bianca per l’inizio del Ramadan (il mese sacro dell’Islam). «I musulmani hanno diritto di praticare la propria religione come qualunque altra persona in questo Paese», ha scandito il presidente. E vai con lo scontro al calor bianco fra chi grida al «sacrilegio» e chi interpreta le posizioni di Bloomberg e di Obama (il quale le ha poi ammorbidite ribadendole però nella sostanza) come un duplice tentativo di rafforzare l’Islam moderato e di riproporre la «supremazia morale» dell’America come faro di civiltà in grado di rispettare la libertà individuale e religiosa di chiunque. 
In mezzo, ci sta l’opinione pubblica di quel grande Paese (grande anche perché capace di appassionarsi a certi temi con la crisi ancora sull’uscio di casa). I sondaggi dicono che il 63% degli americani non vogliono la moschea. Almeno (le moschee negli Usa sono ben 1900), non la vogliono «lì». Conclusione. Che anche qui si continui a discuterne. Ma dando la parola il più possibile alla gente, prima che ai partiti e al «palazzo» (nella vicina Lombardia pare anche che stiano preparando un referendum sulla questione). L’unica cosa certa, infatti, è che solo da un confronto anche aspro, ma sottratto alle solite logiche di schieramento, potremo uscirne tutti più responsabili e maturi. E, in questo senso, anche più uniti.                                                                                                
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gareth

    22 Agosto @ 18.39

    Certo, dopo l'intervento di Demianlee tutto torna. E' un auto attentato della CIA! Chi crede a queste sciocchezze che girano su internet di solito aggiunge particolari tipo, "infatti fra le vittime delle torri gemelle non c'era nessun parente stretto di Bush" oppure "poco prima dell'attentato la CIA ha avvertito tutti i suoi agenti presenti al WTC di fuggire dalle torri"... :-) Roba vecchia, che chiunque abbia un po' di dimestichezza con la Rete conosce bene... Strano che nessuno abbia ancora scritto che l'attentato è stato progettato da qualcuno che voleva costruire un albergo al posto delle torri gemelle o cose del genere... PER FAVORE, NON SCHERZIAMO. INFORMATEVI E GIUDICATE CON LA VOSTRA TESTA.

    Rispondi

  • marco

    21 Agosto @ 17.39

    Curioso come a distanza di tanti anni ci sia chi ancora crede all'attacco islamico dell'11 settembre. Persino il defunto kossiga parlava di auto-attentato di CIA e Mossad (pratica che la storia ci insegna non essere una novità per gli usa). Del resto, le ambiguità in questa vicenda, sono tantissime. I ragionamenti di clansman poi sono come sempre di una debolezza che commuove. Si informasse su quanti innocenti civili muoiono o son morti (rispetto al numero esiguo di veri combattenti colpiti) nelle ipocritamente chiamate "missioni di pace" delle armate cristiane nei soli Iraq e Afganistan. Si informasse sui 500.000 morti civili (soprattutto bambini) durante il periodo d'embargo contro saddam o di quante guerre gli stati cristiani hanno sponsorizzato in Africa con milioni di morti per il controllo delle materie prime.....

    Rispondi

  • Stefano

    21 Agosto @ 15.56

    I simboli hanno un enorme valore, tremila morti richiedono uno spazio di rispetto

    Rispondi

  • massimo

    21 Agosto @ 15.42

    dovrebbero edificare anche la cattedrale più grande d'america, la sinagoga, e il centro di ateizzazione più grande al mondo per essere equi.

    Rispondi

  • Alex68

    21 Agosto @ 13.47

    Vogliamo fare davvero un sondaggio?ebbene, chiediamo a quelle mogli, a quei mariti, a quei figli che 9 anni fa persero i loro cari in uno dei più efferati attacchi al mondo occidentale che cosa pensano veramente di questa sciagurata e provocatoria idea. Sì, perchè di provocazione si tratta. Una provocazione senza senso, priva di logica. Ma niente paura, tra pochi giorni ci sarà il solito retorico ricordo dell'11 settembre, data che, purtroppo, non ha insegnato nulla. Neppure agli americani.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro