-1°

Parma

Zona stadio: sarà vietato vendere bottiglie di vetro o lattine prima e dopo le partite

Zona stadio: sarà vietato vendere bottiglie di vetro o lattine prima e dopo le partite
Ricevi gratis le news
11

In vista dell’inizio del campionato di calcio di serie A l’assessore al Commercio del Comune di Parma Paolo Zoni ha firmato l’ordinanza che istituisce, in occasione di tutti gli incontri che si disputeranno allo stadio Tardini validi per la serie A 2010/2011 e varie Coppe calcistiche, il divieto assoluto di vendita di bevande in bottiglie di vetro e lattine, di qualunque genere, nelle tre ore precedenti e nell’ora successiva la fine della partita. L’area interessata dal divieto, oltre che all’interno dello stadio, è delimitata dalle seguenti strade (comprese): via Montebello, via Zarotto, via Mantova, Tangenziale nord, via Moletolo, via Europa, viale Piacenza, via Pasini, piazzale Santa Croce, viale dei Mille, barriera Bixio, via Villetta, via Stirone, via Po, ponte Dattero, via Montebello.
Per gli incontri casalinghi del Parma contro Brescia, Catania, Genoa, Fiorentina, Milan, Roma, Napoli, Bari, Lazio, Inter, Palermo, Bologna e Juventus scatterà anche il divieto di vendita alcolici e superalcolici, eccezion fatta per la sola somministrazione al tavolo di bevande alcoliche consumate congiuntamente al pasto.
Scopo dell’ordinanza è di prevenire concrete occasioni di violenza o atti vandalici in occasione delle partite al Tardini, a tutela dell’incolumità pubblica e della sicurezza urbana. Il provvedimento interesserà tutte le attività economiche di bar e ristorazione, i circoli privati, le attività di commercio su area pubblica, le attività artigianali alimentari come pizzerie d’asporto al cui interno si trovano distributori automatici di bevande. Polizia Municipale e Forze dell’ordine vigileranno sul rispetto dell’ordinanza, punibile con sanzione pecuniaria da 500 a 3000 euro al primo accertamento. Alla seconda sanzione scatta la sospensione dell’autorizzazione e successivamente la revoca dell’autorizzazione stessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • japsos

    21 Agosto @ 14.54

    questa è la prova...che la tessera non serve a nulla :stessi divieti stesse restrizioni..degli anni precedenti..e poi mi chiedo ma come se io son i viale piacenza in un bar e non me ne frega niente della partita...ma perchè non mi posso bere una cavolo di birra...devo andare per forza fino a san prospero a berla..non ho capito la zona delimita..è grande quasi come la città...mah...che si scantassero visto che la maggior parte degli scontri avvenuti a parma è colpa loro...es. interisti liberi nonostante non potessero venire di girare per la città...e modenesi un po di anni fa...facendo un bel tuor attorno allo stadio cosi..tanto per... è uno scandalo...

    Rispondi

  • joe pesci

    21 Agosto @ 10.00

    Ma la novita' quale e'?E' da 2 anni che ci sono quelle restrizioni ogni domenica.......con la tessera ci sara' solo piu' "casino" per quanto riguardera' settori e biglietti..per il resto non cambiera' niente...

    Rispondi

  • fabrizio ferrari

    21 Agosto @ 08.35

    come sempre è una occasione per tornare sulla tessera del tifoso che come è evidente è uno strumento troppo leggero vista l'omertà dei tifosi verso chi fa dei danni. il problema è comunque che allo stadio ci vanno brave persone per vedere le partite e imbecilli per insultare e fare danni, questi ultimi godono delle tutele che gli altri tifosi offrono. non dimentichiamo che gli imbecilli si sono menati anche per una partita amichevole in ritiro ,sono i bravi tifosi che dovrebbero isolarli e non proteggerli

    Rispondi

  • chiara

    21 Agosto @ 07.44

    L anno scorso in questo periodo il Questore in nome della sicurezza allo stadio voleva segare delle piante secolari ,quest anno si sono spostati sugli alcolici in stile proibizionismo americano anni 20 ..... Ma la tessera del tifoso allora a che serve ?

    Rispondi

  • KATYA

    20 Agosto @ 23.53

    ...ma i tifosi vengono catapultati direttamente nella "zona stadio", o nel nel tragitto possono acquistare e consumare superalcolici?... !!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5