19°

33°

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi, comodi e con il we-fi
Ricevi gratis le news
1
 

Nuovi mezzi per il trasporto pubblico in arrivo sulle strade da gennaio 2017. Con un investimento di oltre 3,5 milioni, praticamente 298mila euro per ogni bus, la Tep ha appena presentato dodici nuovi Solaris Urbino provenienti dalla Polonia, dotati di otto porte Usb e di hotspot wi-fi ad uso gratuito che dall’inizio del nuovo anno percorreranno prevalentemente la linea 7.

Una linea urbana sull’asse che va dal campus universitario al parcheggio scambiatore nord, spesso protagonista di «eccessivi sovraffollamenti lamentati dagli studenti», come ricorda il presidente della società Antonio Rizzi.

Proprio per rispondere anche a questa esigenza, la Tep, che ha previsto nel piano di gara per il nuovo affidamento del trasporto pubblico locale un investimento complessivo di quarantatré milioni di euro per rinnovare il parco mezzi a disposizione, ha deciso darsi subito da fare.

I dodici Solaris Urbino, lunghi diciotto metri, sono autosnodati, contano quaranta posti a sedere e centodiciotto in piedi, sono alimentati a diesel, con emissioni inferiori ai limiti previsti dall'Euro 6, ed hanno quattro porte d’accesso e un’ampia postazione per disabili, separata dall’area riservata alle carrozzine per bambini. La seconda delle quattro porte è inoltre provvista di pedana a ribaltamento manuale.

«Un’azienda che investe è un’azienda che vuole migliorare il servizio offerto ai cittadini», sottolinea il presidente della Provin-
cia Filippo Fritelli, mentre Gabriele Folli, assessore comunale ai trasporti, ricorda come nella scel-
ta dei dodici autosnodati abbia-
no influito sia un’esperienza fat-
ta dall’amministrazione qualche anno fa a Nantes, sia gli ottimi risultati ottenuti con i nuovi filobus sulla linea 5, inaugurati nel 2014: «In quel caso c’è stato
un aumento del 20% di passeggeri».

Ieri mattina, alla presentazione dei nuovi bus, benedetti da don Luigi Mazzocchi, c’erano anche il sindaco Federico Pizzarotti e Mirko Rubini, vicepresidente di Tep, società partecipata da Provincia e Comune tramite Smtp, tutt’oggi in attesa di sapere quale futuro si prospetterà per il trasporto pubblico locale.

La stessa Smtp, la controllata che gestisce lo sviluppo del servizio, è infatti ancora alle prese con l’esito del bando di gara per il nuovo affidamento: nei mesi scorsi sono state aperte le buste e in cima alla graduatoria c’è BusItalia, società delle Ferrovie dello Stato, dalla quale Smtp attende alcuni documenti relativi all’offerta tecnica e agli aspetti economici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • michele

    07 Dicembre @ 21.56

    E sulla linea 1 modelli ante guerra..... eppure l'abbonamento di mio figlio o i biglietto singoli che utilizziamo io e mia moglie costano uguali a quelli della linea 7

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Il "volo" di Tom Cruise per Mission Impossible 6

HOLLYWOOD

Tom Cruise si è rotto una caviglia sul set di "Mission Impossible 6" Video

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alfa, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

1commento

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

NELLA NOTTE

Fiamme sulla Torre del Mangia: paura a Siena Video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti