-3°

Parma

Un tocco di colore per via Bixio rimessa a nuovo

Un tocco di colore per via Bixio rimessa a nuovo
Ricevi gratis le news
1

 Manca un ultimo tocco di colore e poi via Bixio sarà pronta. Entro la prossima settimana, condizioni meteo permettendo, verrà steso il nastro d’asfalto «colorato» nella parte finale della strada, quella che porta in piazzale Corridoni. 

L'asfalto colorato
Una volta terminata l’operazione, la strada sarà ricoperta da un impasto speciale dai toni rossastri che funzionerà da marchio di riconoscimento, da segno distintivo di una riqualificazione avvenuta in una delle principali arterie dell’Oltretorrente. L’asfalto colorato dovrebbe essere steso nei giorni compresi fra il 23 ed il 28 agosto. 

Piazzale Corridoni
Dovrebbero terminare proprio in  questi giorni i lavori in piazzale Corridoni e sul ponte di Mezzo. In questi giorni gli operai della «Piazza Franco», l’impresa a cui è stato affidato questo tratto di via Bixio, stavano continuando a lastricare con lastre di luserna gli ultimi metri quadrati di piazzale di fronte all’intersezione con via D’Azeglio. Sempre in questo punto, come richiesto dai commercianti della zona, l’Amministrazione comunale ha previsto due stalli di sosta per il carico e scarico delle merci. Una volta rimosse le transenne e i blocchi di plastica che delimitano l’area del cantiere, il piazzale sarà completamente pedonale lungo tutto il lato ovest della strada, mentre gli autobus potranno uscire ed entrare da via Bixio passando nell’unico accesso carrabile realizzato sul lato orientale (dalla parte del ponte). Qui verrà poi installato un semaforo per regolare la circolazione dei bus.

Ponte di Mezzo
A pochi metri di distanza dal piazzale stanno proseguendo anche le opere di pavimentazione sul ponte di Mezzo, grazie all’impiego di una colla speciale per fissare i cubetti di porfido. Terminata la carreggiata sud, ora il cantiere si è spostato dalla parte opposta, e alla fine in entrambi i sensi di marcia sarà ben visibile una sorta di percorso consigliato alle biciclette - realizzato con una pavimentazione di colore differente rispetto alla carreggiata stradale - in modo da non intralciare la circolazione degli autobus. 

La nuova via Bixio
Proseguendo lungo via Bixio verso piazzale Barbieri, si può notare che la strada - asfaltatura colorata a parte - è stata ultimata, compreso quel cordolo in cubetti di porfido posizionato su entrambi i lati come «fascia di rispetto» fra il marciapiede e la carreggiata. Da via Costituente a piazzale Barbieri la strada è tornata completamente percorribile grazie al nuovo nastro d’asfalto che ha ricoperto buche e avvallamenti. 
 
Via Costituente e la «stanza»
In questo momento il grosso dei lavori, avviati a inizio agosto, resta concentrato in via Costituente, nel tratto che va dall’incrocio con via Bixio allo slargo di fronte a borgo Parente. L’impresa «Bellocchi» sta portando avanti la riorganizzazione dei parcheggi e la costruzione della «stanza all’aperto». Gli stalli di sosta saranno una trentina (12 solo nello slargo di fronte al liceo Marconi) e saranno posizionati in diagonale lungo il lato sud, dove verrà anche rifatto il marciapiede. Dalla parte opposta, vicino all’incrocio con via Bixio, verrà realizzata la «stanza», ma a quanto pare non abbonderanno i tavolini e le panchine per non trasformare questo spicchio di via Costituente in un bivacco per ospiti indesiderati. Il termine dei lavori è previsto per metà settembre. 
 
L'area verde
Nel progetto complessivo di riqualificazione resta ancora da definire nel dettaglio il futuro dell’area verde posizionata lungo via Bixio. In questo caso il Comune sta studiando le possibili soluzioni per abbattere il muro di cinta che «nasconde» il prato del «Marconi». 
Come giudicate
la «nuova» via Bixio?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    22 Agosto @ 13.11

    Strade colorate di rosso, piste ciclabili verdi, vele di vetro praticamente in ogni dove, nuovi spazi chic, caffè letterari che di letterario non hanno nulla, cabine di vetro con dentro vigili in zone ben visibili (dai turisti, ovviamente)...e intanto la periferia a Nord sta per essere aggredita dai fumi del termovalorizzatore (ovvero un inceneritore...) che brucerà, molto probabilmente, anche i rifiuti reggiani. Grazie Sindaco! Sentivo proprio la necessità di avere una bella città colorata e un futuro molto probabile cancro ai polmoni!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La festa di Natale del Bar Gianni

DADAUMPA

La festa di Natale del Bar Gianni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

3commenti

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

tg parma

Via Spezia: rapina con coltello al centro scommesse

Un bottino di circa 1.500 euro

PARMENSE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: arrivano 55 milioni di euro

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento