Parma

L'addio a Carlo Ugo: tutti i particolari della cerimonia

L'addio a Carlo Ugo: tutti i particolari della cerimonia
Ricevi gratis le news
3

 Marco Federici

Tutto  è già  scritto   in  un rigido protocollo: ai funerali di Carlo Ugo di Borbone, duca di Parma e Piacenza - in programma sabato prossimo  - al caso non sarà lasciata  neppure una virgola. La salma del principe spagnolo sarà prelevata dalla sagrestia nobile  (lì dove mercoledì e giovedì sarà allestita la camera ardente):  i cavalieri dell'Ordine costantiniano, intorno a mezzogiorno,  porteranno la bara davanti all'altare della Steccata. Usciranno dalla porta laterale, percorreranno un tratto di via Dante, poi rientreranno in chiesa dall'ingresso principale di via Garibaldi e  percorreranno la navata centrale fino a posare la bara sul pavimento del  presbiterio,  a pochi metri dall'altare. Altri cavalieri formeranno il corteo e porteranno i fiori della famiglia e i cuscini degli ordini di cui Carlo Ugo era gran maestro:   l'Ordine costantiniano di San Giorgio,  l'Ordine al merito di San Lodovico,  l'Ordine al merito militare di San Giorgio e  l'Ordine de la legitimidad proscrita. Quindi altri cavalieri porteranno i simboli   della Gran croce d'armi e d'onore del sovrano militare ordine di Malta e della Gran croce dell'Ordine d'Orange. Tutti i cuscini saranno poi depositati  nel presbiterio. Durante il percorso,  in città risuoneranno i rintocchi del bajon, la campana maggiore della torre del Duomo (un rito riservato a  poche famiglie della città). Ad accogliere la bara, in chiesa, ci saranno  gli invitati al funerale. Proprio così:  all'interno della Steccata  si potrà accedere solo  se si possiede  il «lasciapassare»  della famiglia, che sarà rigorosamente controllato all'ingresso principale di via Garibaldi.  La chiesa conterrà all'incirca quattrocento persone, ognuna con il posto già assegnato.
Per volere dello stesso Carlo Ugo  nel  presbiterio si troveranno otto bandiere: quelle della casa dei Borbone Parma, dell'Ordine costantiniano di San Giorgio e dell'Ordine al merito di San Lodovico; poi quelle di Parma e di Piacenza;  quindi   lo stendardo dei    Carlisti (il movimento spagnolo di cui Carlo Ugo  era stato a capo) e quello dei legittimisti di Francia.  La bara sarà avvolta nella bandiera spagnola senza stemma reale. Il motivo? Evitare  incidenti diplomatici con  il re di Spagna Juan Carlos.  Sopra, invece,   ci sarà il basco rosso  dei  Carlisti. Il duca  sarà sepolto con addosso   un abito dei frati domenicani.
Alle 12,15 inizierà la messa: celebreranno  i vescovi di Parma, di Piacenza, di Fidenza e  l'arcivescovo di Rotterdam (nell'ordine, Enrico Solmi, Gianni Ambrosio, Carlo Mazza e Adrianus Herman van Luyn). Terminate le esequie la bara sarà portata nella cripta della Steccata: solo la famiglia parteciperà alla tumulazione. Quindi,  dopo qualche minuto,   gli stessi  familiari torneranno al loro posto per il rito dell'investitura: il figlio minore  Giacomo Bernardo,  metterà  al collo del fratello maggiore Carlo Saverio  il gran collare dell'Ordine costantiniano.   In quell'istante,  il primogenito di Carlo Ugo   erediterà il titolo di duca di Parma e Piacenza. Lo  stesso Carlo Saverio si posizionerà al centro del coro dei cavalieri,  attorniato dai familiari, per ricevere le condoglianze dei presenti. Siamo   all'ultimo capitolo del protocollo: resta solo  il ricevimento   al Ridotto del Regio dove i Borbone Parma ringrazieranno  gli invitati:  a quel punto, dall'inizio dei funerali saranno passate almeno un paio d'ore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Prinzessin Elizangela von Starhemberg

    07 Ottobre @ 12.06

    La vostra citta e fantantisca, il centro bellissimo... Sono andata in forma anonima... Elizangela Franziska Eleonora Hermina Maria von Starhemberg

    Rispondi

  • Prinzessin Elizangela von Starhemberg

    27 Agosto @ 11.06

    IMie piu sentite Condolanze, alla casa Dei Borbone Parma, alle Ordine Costantiniano di San Giorgio, Ordine al merito di San Ludovico, Di parma e piacenza. Elizangela von Starhemberg

    Rispondi

    • Moncaira

      27 Agosto @ 18.23

      Abito dominicano o abito benedictino? Condoglianza de un caveliere de l'Ordine Costantiiniana delle Duie Sicilia.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS