12°

Parma

Cantieri: ecco tutte le scadenze

Cantieri: ecco tutte le scadenze
Ricevi gratis le news
0

 Gian Luca Zurlini

Icantieri della città sono una delle poche cose che in agosto, salvo brevissimi intervalli, non chiudono per ferie. E anche questo 2010 non fa eccezione: molti sono «lavori in corso» nelle strade sia del centro che della periferia, alcuni avviati da poche settimane, altri da qualche mese. E nella maggioranza sono impegnati in una corsa contro il tempo per rispettare le scadenze previste all'inizio e riportare così la città alla «normalità» quando la riapertura dei negozi e la ripresa  delle attività saranno completate. E per questo abbiamo fatto il punto della situazione sui principali cantieri.
Via della Costituente: tempi ok
In questo caso il cantiere è stato aperto a inizio agosto e consiste nella realizzazione di una delle famose «stanze» comprese nel progetto di riqualificazione di via Bixio. I lavori stanno rispettando la tabella di marcia e la sistemazione dell'ultimo tratto della via, compreso fra  lo «slargo» di borgo Parente e via Bixio dovrebbe essere completata «in toto» entro il 12 settembre. La strada dovrebbe però tornare a essere percorribile già a fine agosto.
Piazza Ghiaia aperta in autunno
Questo è uno dei «cantieri infiniti» della città, ormai aperto da quasi 3 anni.  In questo caso i lavori si concluderanno «a scaglioni», anche se date precise ancora  non sono state fornite. Sembra comunque che la piazza vera e propria con la copertura possa essere pronta in autunno, mentre per il piano -1 (dove andranno le attività alimentari e il centro movida giovani) sarà aperto  nei primi mesi del 2011. Ancora da individuare, invece, la fine dei lavori per gli altri piani interrati, i cui scavi sono iniziati solo da alcuni mesi.
Via Carducci nei tempi
Prima gli scavi per i tubi del teleriscaldamento e quindi la  riqualificazione hanno portato a una chiusura che dura ormai da fine primavera. Il Comune comunque assicura che il grosso dei  lavori si concluderà entro il 10 settembre, mentre la riapertura potrebbe slittare di alcuni giorni per consentire di effettuare le ultime rifiniture. In questo caso il cantiere rispetta comunque i tempi annunciati dall'assessorato ai Lavori pubblici.
Via Po, scavi ormai conclusi
Anche per via Po siamo ormai alla «stretta finale». La strada dovrebbe infatti riaprire regolarmente al traffico a fine agosto, così come previsto dal Comune, anche se proseguiranno ancora per qualche settimana i lavori. Anche qui la tempistica annunciata dovrebbe essere rispettata.
Piazza Garibaldi, rush finale
A fine agosto, al massimo entro l'1 o 2 di settembre, il cantiere del teleriscaldamento chiuderà i battenti, così come previsto dal programma. Gli scavi sono stati anche l'occasione per risistemare il porfido della piazza, che si presenterà così pronta per gli appuntamenti prima con «Settembre italiano» e quindi con il «Festival del prosciutto».
Viale Piacenza, cantiere alla fine
Gli scavi per le tubazioni del teleriscaldamento che hanno ristretto la sede stradale del viale da luglio in poi dovrebbero essere ricoperti entro fine agosto. In questo caso il condizionale è però d'obbligo, perché il cantiere è a cura dell'ex Enìa. In ogni caso al massimo entro il 4 settembre la strada dovrebbe essere nuovamente percorribile senza restringimenti, anche per evitare «collassi» del traffico visto che si tratta di uno dei «nodi viabilistici» più importanti della città.
Via Bixio, scadenze rispettate
A fine agosto la strada sarà riaperta al traffico: all'appello manca ancora qualche rifinitura nella nuova zona pedonale di piazzale Corridoni e la riasfaltatura della strada con uno speciale asfalto «rossastro»  che verrà effettuata questa settimana. Anche qui i tempi annunciati dall'assessorato ai Lavori pubblici dovrebbero essere rispettati.
Borgo Regale pronto per le scuole
Dopo gli scavi, la ripavimentazione in cubetti di porfido è a buon punto: anche qui la riapertura dovrebbe avvenire nei tempi previsti, vale a dire prima dell'inizio dell'anno scolastico, in calendario per il 14 settembre.
Via Reggio, tempi dilatati
In questo cantiere, gestito invece dalla Stu authority, le cose vanno invece per le lunghe. Il cartello che annuncia la fine dei lavori per il 30 giugno fa capire che i tempi sono stati ampiamente «sforati»: il cantiere del ponte a Nord coinvolge ancora in pieno la strada ed è dunque probabile che la riapertura non avvenga prima della fine di settembre.
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260