19°

consiglio comunale

Pizzarotti: "Non ci siamo tenuti alcun tesoretto. E nel 2012 nessun rischio default"

Il sindaco: "Via D'Azeglio, nessuna apertura imminente di sale slot". Interrogazioni su tassa bonifica e baracche via Montebello. Dall'Olio: "Il sistema di allerta del Comune per le emergenze dev'essere usato più spesso"

Consiglio: si parla (anche) di alluvione
Ricevi gratis le news
2

Il consiglio ha approvato con 27 sì e la sola astensione di Savani (5 Stelle Parma) la creazione della Fondazione Parma Unesco creative city of gastronomy per promuovere iniziative legate alla nomina della città di un anno fa. I soci aderenti sono 5: Comune, Università, camera di commercio, Fiera e Unione industriali ciascuno con una quota di 10.000 euro ciascuno. È già previsto anche l'ingresso delle due fondazioni bancarie cittadine, Cariparma e Banca Monte.

Cambia il regolamento per chiedere referendum comunali. Saranno necessarie 7.500 firme invece di 10.000 e potrà essere non più solo consultivo ma anche propositivo e abrogativo. Per ridurre i costi il voto sarà di 5 giorni ma solo per via telematica, fatto questo contestato duramente da Bizzi e Dell'Olio. Il regolamento e poi passato con il solo voto contrario di Dell'Olio.

Il consiglio comunale ha approvato all'unanimità un odg presentato da Bizzi che va contro alla fusione tra Solari e Magnaghi. Contrarietà netta a un progetto definito localistico è stata espressa anche dal capogruppo Pd Dell'Olio e dal sindaco Pizzarotti che ha parlato di scelta passata sulla testa del comune di Parma è passata sotto traccia rispetto alla sua gravità sostanziale da un consiglio provinciale in scadenza.

Conclusa l'illustrazione del bilancio 2017 il consiglio prosegue con la delibera sulla creazione della fondazione Unesco e gli espropri nel Baganza.

Il sindaco Federico Pizzarotti illustra il bilancio: "Non è vero che ci siamo tenuti un tesoretto, così come non era vero il rischio default di fine 2012". Pizzarotti lo ha detto aprendo la presentazione del bilancio, che sarà fatta anche da tutti gli assessori per i rispettivi settori. "Da non professionisti della politica lasciamo in eredità un comune migliore di quello ereditato - ha aggiunto - nonostante le mille difficoltà incontrate e i tagli dello Stato. Abbiamo fatto scelte dolorose ma anche posto le basi per il rilancio di Parma, di cui questo bilancio è l'esempio". 

Ferretti: "La nave del Comune è uscita dalle secche". L'assessore Marco Ferretti parla di un bilancio sano con investimenti per 43 milioni nel 2017 e 138 nel triennio, basati di dati reali e non plusvalenze fittizie. E' il bilancio di un Comune normale e non elettorale, ha aggiunto, perché "non abbiamo ridotto le tasse per mantenere i servizi e non creare nuovi debiti per il futuro". 

Alinovi annuncia che a inizio 2017 sarà approvato il nuovo Prg basato sulla rigenerazione urbana e gli interventi su aree già edificate. Saranno tolti 4 min di metri quadri di suolo edificabile e partiranno i lavori nell'area ex Amnu di viale Piacenza e allo Stu Pasubio. Sul fronte delle opere pubbliche investimenti per 43 min di euro e mZnutenzioni straordinarie per strade, aree verdi e ciclabili oltre a interventi sull'edilizia scolastica per l'adeguamento antisismico. 

Per l'assessore Rossi il dato importante del /017 e che il welfare di Parma non avrà nessuna riduzione nei servizi offerti e nei fondi a bilancio. Inoltre sarà l'anno dei nuovi alloggi popolari a Vicofertile e del nuovo padiglione di Villa Parma, mentre partita lo studio di fattibilità per la ristrutturazione del complesso Ex Stuard Romanini.

Nel 2017 partirà il progetto dei controlli di vicinato, saranno installate telecamere intelligenti di nuova generazione e aumenteranno i presidi di vigilanza nelle zone a rischio. Questo l'annuncio dell'assessore Casa per la sicurezza. Per il turismo tornerà per il terzo anno di fila la Mille Miglia e ci sarà anche Gola Gola. L'obiettivo è di portare a Parma 700mila turisti nel 2017 a fronte dei 560mila del 2012.

Per Folli il via libera al Pums porterà all'estensione della rete ciclabile in periferia, a 3 nuovi parcheggi sorvegliati per biciclette nelle aree scolastiche più affollate. Inoltre entreranno in funzione i nuovi bus doppi sull'asse Nord Sud della linea 7.

Interpellanze e interrogazioni prima della discussione del bilancio

Il sindaco, intervenendo in Consiglio comunale su sollecitazione del capogruppo di maggioranza Marco Bosi, ha parlato del caso del supermercato di via D'Azeglio. Pizzarotti ha ribadito che al momento non risulta nessuna imminente apertura di una sala slot. Il sindaco però parlato di terrorismo mediatico e di speculazione politica su una questione inesistente allo stato degli atti. Giuseppe Pellacini (Centristi per Parma) ha ricordato la sala slot da via Trento e ha detto che non si tratta di non fare terrorismo ma solo informazione sul caso. Pizzarotti ha ribadito la disponibilità ad incontrare i proprietari. 

L'alert system attivato dal Comune dopo l'alluvione del Baganza andava utilizzato anche per l'epidemia di legionella e per il futuro si deve pensare a un suo utilizzo più intensivo. Lo ha detto in Consiglio il capogruppo Pd Nicola Dall'Olio in un'interrogazione. Il sindaco ha ricordato che il costo di gestione è di 24mila euro annuì e le linee in contatto sono 31.300, mentre solo 2.325 sono i cittadini che l'hanno attivato autonomamente. È però previsto l'utilizzo solo per le emergenze e, ha detto il sindaco, nel caso della legionella si sarebbe rischiato di creare ancor più allarme di quello reale. Si rischiava di creare più allarme del necessario. 

Il 20 ottobre si è conclusa la demolizione delle baracche nell'area un tempo destinata ai camper e completata la ripulitura. Lo ha detto il vicesindaco Nicoletta Paci, rispondendo a Giuseppe Pellacini (Centristi per Parma) che ha chiesto vengano tolti anche i basamenti in cemento su cui si appoggiavano.
L'assessore Ferretti ha invece risposto sulla legittimità della tassa del Consorzio di bonifica per i residenti in città, su cui ha chiesti chiarimenti Pizzigoni. Ferretti ha ricordato che la competenza è regionale, e che in base a sentenze della Cassazione la tassa è legittima in presenza di un piano di interventi fatto dal consorzio. Pizzigoni ha però ribadito che ci sono sentenze in senso contrario e che per i cittadini andrebbe fatta piena chiarezza visto che i ricorsi potrebbero avere successo.

In programma anche la discussione sul bilancio. Per il Pd "Ancora troppo alto" (Guarda il video)

La diretta streaming

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    12 Dicembre @ 19.39

    mandra_sala@libero.it

    Le solite fantasie sul debito.... su investimenti faraonici con soldi che NON ci sono... proiettati sui prossimi tre anni ma a partire da DOPO le elezioni. Promesse elettorali basate sul nulla. Aria fritta.

    Rispondi

  • federicot

    12 Dicembre @ 16.55

    federicot

    Certo 40 casi di legionella e lui vuole terrorizzare l'intera provincia. Ah io lo voto subito come sindaco, voglio passare 5 anni al circo Dall'Olio!!!! Lo zimbello d'Europa diventiamo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro