21°

35°

trasporti

«Non toglieteci quegli Intercity»

«Non toglieteci quegli Intercity»
Ricevi gratis le news
1
 

I tre parlamentari parmigiani Giorgio Pagliari, Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini intervengono per chiedere che Trenitalia non cancelli, dal prossimo gennaio, alcuni treni Intercity che servono la tratta Parma-Bologna, cosa che comporterebbe pesanti disagi per lavoratori e studenti pendolari. Il senatore e i due deputati hanno quindi preso carta e penna e scritto un'interrogazione rivolta al ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, ma hanno anche chiesto un incontro con l'amministratore delegato di Trenitalia, con cui hanno già avuto un primo contatto telefonico.

L'iniziativa dei tre parlamentari parmigiani prende spunto da una lettera sottoscritta da alcune decine di pendolari. «Ci risiamo – si legge nella missiva firmata dai viaggiatori –, anche quest’anno Trenitalia ha comunicato che cancellerà dal prossimo gennaio alcuni treni Intercity, dei quali noi pendolari usufruiamo per raggiungere le stazioni intermedie poste sulla tratta Milano-Bologna, ma anche per le altre destinazioni limitrofe. Tra i treni in questione vi sono anche gli Intercity 583 e 590, che attraversano i nostri territori nelle ore maggiormente interessate dallo spostamento di noi pendolari e sono inseriti nell'offerta complessiva di trasporto della Regione Emilia Romagna, che partecipa alle spese con l’abbonamento “mi muovo tutto treno”».

La lettera dei pendolari continua ricordando che «al tempo del trasferimento degli Eurostar sull’alta velocità, il servizio prospettato dalla Regione considerava sulla tratta Piacenza-Bologna 4 treni ogni ora cadenzati (uno ogni quarto d’ora circa), dei quali due regionali (sempre orgogliosamente mantenuti dalla Regione) e due a lunga percorrenza. La cancellazione dell'Intercity 583 comporta per esempio a Parma un “buco” dalle 07.58 alle 08.30. Abbiamo assistito in questi anni al progressivo smantellamento del previsto servizio, con la cancellazione di alcuni dei treni a lunga percorrenza, che di anno in anno sparivano dall’orario. Il problema dei continui ritardi e guasti alla rete o al materiale rotabile rende indispensabile la presenza di più treni – chiedono i pendolari –, per riuscire a limitare i ritardi sia all’andata che al ritorno e rendere il treno un mezzo utilizzabile da più persone, e se questi non possono essere intercity va bene anche che siano regionali! L’ennesima notizia diffusa da Trenitalia di modifica unilaterale dell’offerta, senza giustificazioni accettabili per il nostro tipo di utenza e le nostre esigenze, evoca la necessità di utilizzare l’auto, poiché aumenta il rischio di non giungere puntuali nei luoghi di studio o di lavoro». Da qui la richiesta contenuta nella lettera di «rendere stabile il servizio per i pendolari, mantenendo 4 treni all’ora per garantire un servizio di qualità e per limitare i ritardi sia all’andata che al ritorno e quindi di evitare le cancellazioni annunciate per il prossimo gennaio dei treni intercity, tra i quali risultano il 583 e il 590».

Alla luce di questa presa di posizione dei viaggiatori, per Pagliari, la Maestri e Romanini «la situazione riveste un oggettivo rilievo per tutti i lavoratori pendolari della linea Parma-Bologna, con evidente rischio di peggioramento delle condizioni di lavoro di tante persone e di disagio per molte madri lavoratrici e per molte famiglie». Da qui la richiesta dei tre parlamentari «di mantenere una frequenza oraria sulla linea Parma-Bologna tale da garantire un servizio di qualità e funzionale alle esigenze dei pendolari lavoratori, evitando, in particolare, la cancellazione dei treni intercity a partire dal 583 e 590».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    03 Gennaio @ 17.58

    continua l'onda lunga "risparmiosa" (a svantaggio di tutti i pendolari) di origine morettiana...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero dei vigili del fuoco

Ascoli Piceno

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Incidente al passo del Tomarlo

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

4commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

Meteo

Temporali nella notte e domani in Emilia-Romagna

Le previsioni comune per comune

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Gazzareporter

Il lettore Filippo: "Che belli i nuovi quartieri"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aumenti bollette multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

Moto

Tragedia nel motocross: morto a 13 anni

CRONACA

Mistero a Palermo: donna seminuda trovata morta in strada. Due casi in pochi giorni

1commento

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up