20°

Parma

Baganza, operazione sicurezza: argine e alveo ripuliti dai detriti

Baganza, operazione sicurezza: argine e alveo ripuliti dai detriti
Ricevi gratis le news
2

Caterina Zanirato

Quattrocento metri di argine del torrente Baganza sono stati ripuliti dai numerosi detriti portati a valle dalle piene degli ultimi anni, così come l’alveo del torrente è stato allargato e livellato, per prevenire il rischio di esondazioni o piene pericolose. Si sta concludendo il primo tratto dei lavori di risistemazione del Baganza, realizzati dalla regione Emilia Romagna seguendo le direttive del Comune di Parma, da Ponte dei carrettieri (ex Ponte Nuovo) al Ponte Navetta. Il secondo stralcio lavori sarà dal Ponte Navetta al Ponte della Tangenziale Sud. I due stralci sono stati affidati a due diverse imprese e saranno realizzati a costo zero: i circa 100mila euro di spesa previsti, infatti, saranno interamente recuperati grazie alla vendita della ghiaia sottratta all’alveo del torrente.
«Ringrazio il servizio tecnico dei bacini degli affluenti del Po - afferma l’assessore all’Ambiente Cristina Sassi, che ieri mattina ha effettuato un sopralluogo per verificare lo stato dei lavori - che recependo una richiesta d’intervento di messa in sicurezza del torrente Baganza, riduce una criticità che poneva qualche apprensione. Grazie a questi lavori il deflusso delle acque sarà più scorrevole in conseguenza all’eliminazione dei detriti che le piene invernali e primaverili avevano depositato soprattutto in questa a zona. I lavori sono iniziati il 4 di agosto e il primo stralcio si concluderà nel giro di una ventina di giorni».  Con lei Gianfranco Larini, dirigente del servizio tecnico regionale: «Il Baganza è uno dei torrenti più pericolosi - spiega - perché è chiuso da sponde in una sezione troppo piccola in caso di piena. Negli ultimi anni i parametri sono infatti cambiati ed era necessario intervenire per diminuire i rischi, anche se non si elimineranno del tutto i problemi». Il primo stralcio dei lavori, infatti, ha visto lavorare le ruspe per allargare la sezione di deflusso per una larghezza media di circa 20 metri. E’ stato anche risezionato l’alveo con l’asportazione di 6mila metri cubi di sedimenti. Rimangono ora da completare i lavori di sistemazione e di movimentazione di materiali nell’alveo e l’eventuale ripristino di massi in corrispondenza del muro di difesa verso la casa di cura Piccole Figlie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • STEFANO

    27 Agosto @ 09.51

    BENE , BRAVI, SONO DAVVERO SODDISFATTO DEL LAVORO CHE AVETE COMPIUTO. MA LA PULIZIA DEL TORRENTE PARMA QUANDO LA FATE? AVETE VISTO IN CHE CONDIZIONI E' ? SASSI OVUNQUE, ALBERI E ALTRO A RIDOSSO DEI PILONI E NAVATE DEI PONTI GLI ARGINI PIENI DI PIANTE E DI TUUTO E DI PIU'. ASPETTATE FORSE UNA BELLA PIENA? OK COSI POI I DANNI CHI LI PAGA ? SI I DANNI COME AL SOLITO LI PAGA CHI AVRA' LA CASA E CAMPI ALLAGATI. ALLORA DAI VEDIAMO DI PULIRE ANCHE IL GRETO DELLA PARMA ALMENO DAL PONTE STENAL AL PONTE DELLE NAZIONI. .... SI PUO FARE ANCHE QUESTO A COSTO ZERO BASTA FAR LAVORARE I DETENUTI CON REATI MINORI E NON DITE CHE NON PUO FARE PERCHE' NON è VERO.... BUON LAVORO A TUTTI...

    Rispondi

  • Micky

    27 Agosto @ 09.47

    Bene, era ora! Abito nella zona e il baganza aveva veramente bisogno d'essere ripulito.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

IGERS

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrate le quote societarie di «Arte&Gusto»

2commenti

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

GAZZAREPORTER

Parma 2017, bello spettacolo Barriera Garibaldi...

1commento

Incidente

Auto contro scooter a Fontevivo

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

2commenti

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

7commenti

Comune

Sciopero generale di venerdì 27 ottobre, i servizi garantiti

ambiente

Prima l'acqua poi il vento, ma misure d'emergenza fino a giovedì

6commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

RUGBY

Doppia intervista: Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

Gossip Sportivo

Nuovo look, Wanda Nara è diventata mora

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

L'UTILITARIA

Skoda Fabia Twin Color più ricca

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro