Parma

In mille a rendere omaggio alla salma del principe

In mille a rendere omaggio alla salma del principe
Ricevi gratis le news
0

 Laura Ugolotti

E’ stato un via vai continuo, ieri, verso la Sagrestia Nobile della chiesa della Steccata, dove, da mercoledì pomeriggio, è allestita la camera ardente di Carlo Ugo di Borbone.
Centinaia di persone, forse mille, che hanno voluto rendere l’ultimo saluto al principe, erede del duca di Parma e Piacenza.
Nessuna coda, nessuna ressa, ma un costante ingresso di visitatori. Solo in mattinata erano quasi 300 le firme sul libro degli ospiti. 
Chi è venuto da solo, chi con i figli o i nipotini, per rendere un omaggio discreto e raccolto. Entrano in Sagrestia, si soffermano qualche minuto in silenzio e poi, pacatamente, se ne vanno.
I commenti
 In molti sono arrivati per caso: «Passavo davanti alla Steccata e ho pensato di entrare - spiega Franca, che ha fatto una piccola deviazione rispetto al tragitto della spesa -. Più per curiosità che per altro. E' comunque una cosa che suscita interesse».
Per Aldo, geometra di Bedonia, è stata anche l’occasione per approfondire un pezzo di storia di Parma che non conosceva; «E poi - aggiunge Silvana - il posto in cui hanno allestito la camera ardente è davvero splendido, vale la pena visitarlo».
Valentina e Fabio sono turisti, vengono da Genova; passando davanti alla Steccata hanno unito la visita artistica al saluto per il principe: «Mi ricorda la tomba dei Savoia al Pantheon, a Roma - commenta lui -. E' vero che il passato è passato e non torna, ma è una delle poche tradizioni rimaste, ed è bello che sia conservata». E tra i numerosi presenti c’è anche chi non è passato per caso, come Giovanna: «Sono venuta in segno di rispetto e di stima per una persona che ha fatto tanto per Parma. E poi l’allestimento nella Sagrestia Nobile è uno spettacolo meraviglioso».
«E' importante rendergli omaggio - spiega Mariuccia, che arriva da Reggio Emilia - perché è un uomo che ha lasciato un segno indelebile, che fa parte della storia di Parma, di cui sono affascinata da sempre. Sono anche molto legata alla chiesa della Steccata, perché i miei genitori hanno vissuto per 45 anni in un podere di proprietà dell’Ordine Costantiniano».
«Un pezzo importante della storia di Parma»
 «Mi sono sentito in dovere di essere presente oggi - racconta Cesare -, rappresenta un pezzo importante della storia di Parma e del Ducato».
«Mi sembra giusto che venga sepolto qui - aggiunge Adele -, accanto a quelli che sono i suoi avi».
Tra i tanti visitatori c’è anche un gruppetto di «donne», sono tre generazioni: Lucia ha accompagnato la mamma, Maria Pia, e ha portato con sé le figlie, Elisabetta, Benedetta e Francesca: «Mia mamma è un’appassionata monarchica - spiega Lucia - ed è voluta venire appositamente».
«Arriviamo da Mezzani - racconta Maria Pia -: abbiamo sbrigato le faccende domestiche e poi siamo partite. Anche mia nipote Elisabetta ci teneva tanto a venire: le piacciono le principesse, e pur avendo solo 12 anni conosce già benissimo la storia di Parma, di Maria Luigia; a casa ha tanti libri sull’argomento». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

Testimonianze

In prima linea contro i tumori

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat