10°

17°

Parma

Arrivano altri militari in città

Arrivano altri militari in città
Ricevi gratis le news
18

di Gian Luca Zurlini

Si rafforza la presenza dei mi­litari a supporto delle forze del­l'ordine nella nostra città. A par­tire da domani, infatti, arrive­ranno a Parma altri dieci militari che andranno ad aggiungersi ai 30 che già da marzo pattugliano le strade cittadine per ampliare ulteriormente la «rete» dei con­trolli a presidio della sicurezza dei cittadini.

Vignali: «Rinforzo importante»
E' il sindaco Pietro Vignali a confermare l'arrivo del nuovo gruppo di militari a Parma, che andrà così ad aumentare la pre­senza dell'Esercito nelle strade: «Avevo richiesto al ministro del­l'Interno Maroni un potenzia­mento del numero dei militari a Parma nell'incontro che abbia­mo avuto circa un mese e mezzo fa e mi aveva assicurato che ci sarebbe stato. Sono soddisfatto che la parola sia stata mante­nuta, anche perché altri 10 mi­litari, significa almeno altre 5 “squadre” da 3 persone dispo­nibili per controllare la città. E ritengo questo un fatto impor­tante in un momento in cui an­che a Parma sta crescendo la do­manda di sicurezza da parte dei cittadini e non mancano i “punti caldi” in cui i controlli devono essere potenziati». Il primo cit­tadino ci tiene a sottolineare che "l'obiettivo rimane comunque sempre quello di ottenere un in­cremento degli organici delle forze dell'ordine di stanza sta­bilmente nella nostra città"...
 

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Laura

    31 Agosto @ 08.22

    Ci scommetto che se pagassero un po' di più polizia e carabinieri non ci sarebbe bisogno dell'esercito!

    Rispondi

  • magnani mauro

    30 Agosto @ 18.29

    attenzione a non mandarli a presidiare il D.U.C.

    Rispondi

  • Armella

    30 Agosto @ 09.35

    Per tutti quelli a cui "piace" vedere i militari o che "vogliono" vedere i militari, basta andare in caserma. Dato che non siamo in guerra, io i militari meno li vedo e meglio sto. Se la soluzione ai problemi della città è l'esercito stiamo freschi!

    Rispondi

  • wolf

    29 Agosto @ 22.14

    >Siamo alle solite incomprensibili PAURE nel vedere i militari che PATTUGLIANO le solite zone della città….e guarda caso i punti CALDI sono sempre quelli ed in STRAGRANDE MAGGIORANZA frequentati da EXTRACOMUNITARI e NON !!.....i cittadini per BENE non hanno nessuna paura o timore nel vedere tali pattugliamenti di ITALIANI in divisa mimetica dell’esercito ITALIANO coadiuvati da un Carabiniere o da un Poliziotto TUTTI ITALIANI !!.... costoro, che PIACCIA o NO, tutelano la NOSTRA SICUREZZA DOVUTA dallo Stato…il problema è un altro poiché tali pattuglie NON possono fare più di tanto per cui è inutile che il NOSTRO Caro Sindaco, sbandieri a quattro venti l’ulteriore aumento di 10 militari in città, potrebbe aumentarli a 2000 che NON cambierebbe NULLA…sono i metodi che vanno CAMBIATI drasticamente…ma poi BASTA con la solita FAVOLA dei MANGANELLI che ricordano uno storico passato INGLORIOSO, in Russia dove i FASCISTI sono estremamente RARI, è da sempre che usano il MANGANELLO, a chi se lo merita naturalmente e vi assicuro che la pazienza della Polizia Russa è tutt’altra cosa!.....Comunque , sempre e TUTTA la solidarietà ai NOSTRI DIFENSORI in divisa !......

    Rispondi

  • raff

    29 Agosto @ 16.01

    Sono due anni ormai che continuo a presentare il mio progetto sui presidi fissi delle forze di Polizia mista(carabinieri/finanza) in posti stategici di una città a Milano/Verona/Varese, dove tutti sarebbero contenti ( meno i politici ??) anche perchè il presidio fungerebbe da informazioni per i turisti bah!!... Vediamo se i politici di Parma hanno più coraggio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

24commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro