12°

medicina

In orario di lavoro a nuoto e ballo: 4 denunciati. L'Ateneo: subito provvedimenti

Più di 100 uscite indebite, pari a oltre 200 ore di assenze dal servizio ingiustificate

Operazione “Torno Subito” Assenteismo in Ateneo: la G. di F. indaga quattro dipendenti.
Ricevi gratis le news
19

Avrebbero dovuto essere al lavoro in Ateneo. E invece si poteva trovarli al corso di nuoto o di ballo, in palestra, a fare shopping o in visita a parenti e amici. Sono quattro i denunciati dalla Guardia di Finanza di Parma per truffa:  collaboratori amministrativi e tecnici di laboratorio della facoltà di Medicina e Chirurgia.
I finanzieri, nel corso di numerosi mesi di pedinamenti ed appostamenti, hanno appurato che i quattro si allontanavano frequentemente dal luogo di lavoro senza autorizzazione né registrazione dell’uscita.
Uno di loro si recava quotidianamente in un noto centro sportivo di Parma per seguire dei corsi di nuoto.
Un altro era solito frequentare assiduamente lezioni di ballo, corsi in palestra e di equitazione oppure, dopo lunghe  passeggiate, fare tappa in alcuni negozi di abbigliamento o supermercati e centri commerciali per fare la spesa.
Innumerevoli, poi, le visite a parenti ed amici. La meticolosa attività di indagine ha consentito di ricostruire - nel complesso – più di 100 uscite indebite, corrispondenti a oltre 200 ore di assenze dal servizio ingiustificate, con un conseguente danno per l’Amministrazione pubblica di migliaia di euro.
Il reato ipotizzato è quello di truffa.
Per uno dei dipendenti pubblici “infedeli” indagati il Tribunale di Parma ha già disposto l’immediata applicazione, per due mesi, della misura interdittiva della sospensione dai Pubblici Uffici.

L'Università di Parma: subito provvedimenti

 L’Università di Parma esprime, con una nota, «piena fiducia nell’operato delle Forze dell’ordine che stanno compiendo le indagini, e ribadisce il valore della legalità nello svolgimento delle mansioni da parte dei dipendenti della Pubblica amministrazione», in relazione alla denuncia per truffa alla Procura della Repubblica, da parte della Guardia di Finanza, di quattro dipendenti in servizio a Medicina. L’Ateneo sottolinea inoltre di aver già dato inizio «a tutte le procedure di propria competenza per l’avvio dei procedimenti connessi alle suddette denunce». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enzo

    24 Dicembre @ 18.08

    Sono sicuro che alla fine gliene verrà a loro Ma il capo di questi 4? Spero che venga licenziato anche lui in tronco

    Rispondi

  • max

    24 Dicembre @ 11.13

    Una semplice domanda: come mai questo avviene solo nella pubblica amministrazione? A) Tutti i lavativi disonesti vengono assunti in ambito pubblico. Nel privato solo brave persone B) Solo sfiga. Sono meno furbi e prendono solo loro C) ? Attendo risposte secche che mi tolgano l'amletico dubbio

    Rispondi

  • matgabil

    23 Dicembre @ 21.09

    Sì vede che avevano tanto tanto lavoro da fare ...ma il loro responsabile aveva gli occhi con sopra le fette di prosciutto ?

    Rispondi

  • paolo

    23 Dicembre @ 20.55

    Licenziateli e degradate i dirigenti.

    Rispondi

  • Antonino

    23 Dicembre @ 18.41

    perche' non vengono pubblicati i nomi ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti dei Goblin e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

3commenti

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

2commenti

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Preso Igor il russo, il killer di Budrio, dopo una sparatoria in cui ha ucciso due agenti e un civile

3commenti

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

SPORT

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SEMBRA IERI

Il Parma vola in serie B con Marino Perani (1992)

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260