14°

28°

giunta

Complesso di San Paolo, via libera ai lavori di consolidamento

Prosegue il restauro del complesso di San Paolo, via libera della giunta alla seconda fase del primo stralcio
Ricevi gratis le news
0

Via libera della Giunta Comunale all’approvazione del progetto esecutivo di 1 milione e 353 mila euro per dare seguito alla seconda fase del primo stralcio del restauro del complesso monumentale di San Paolo.

I lavori di restauro s’inquadrano nell’ambito più generale della riqualificazione e valorizzazione dell’intero complesso monumentale dell’ex Convento, che diventerà nel medio termine un polo qualificato di attrattività urbana, mediante la valorizzazione e la messa a sistema delle funzioni culturali in essere, la realizzazione della sede della Fondazione “Parma UNESCO Creative City of Gastronomy, oltre alla collocazione di un’Agenzia per la valorizzazione della Food Valley dal punto di vista turistico, culturale e produttivo “Destination Management Organization of Parma”, mediante attività promozionali e laboratoriali.

Dopo il restauro della torre campanaria, adesso l'obiettivo è quello di un recupero della parte del complesso che si affaccia sul cortile della Fontana nell’angolo nord-ovest del complesso e la manica nord-est in affaccio sui giardini di San Paolo.

"La verifica di vulnerabilità sismica relativamente agli aspetti strutturali - segnala una nota del Comune -  ha messo in evidenza delle carenze a cui porre rimedio con un progetto di consolidamento statico e miglioramento sismico finalizzato ad un intervento di restauro e riuso. Questa fase dei lavori prevede il consolidamento strutturale e miglioramento sismico sulle ali ovest e nord del cortile della Fontana, dove è previsto l'inserimento di catene trasversali ai vari livelli per contrastare le spinte delle volte o degli archi in connessione con le pareti esterne. Sono in programma interventi sulle volte a crociera, il rifacimento del solaio al secondo piano nell'ala nord; interventi di consolidamento delle capriate e delle colonne in muratura esistenti nella copertura dell’ala ovest.

Nell'edificio che corrisponde all'ala est del cortile della Fontana e corpo nord-est sono previsti vari interventi sulle pareti al piano terra, il consolidamento delle rampe nelle scale del corpo nord-est; l'inserimento di catene trasversali ai vari livelli per contrastare le spinte delle volte o degli archi; il consolidamento delle colonne al piano terra della manica est; il consolidamento delle volte a crociera a tutto il primo livello ed al secondo livello della manica est; il rifacimento del solaio del primo piano manica est, vari interventi di consolidamento sulle pareti perimetrali e le volte, sui solai e sul tetto.

Interventi riguarderanno anche il Loggiato sud del cortile della Fontana. Si tratta di interventi complessi volti a porre in sicurezza gli spazi oggetto dei lavori comprese le scale e la realizzazione di spazi per la collocazione degli ascensori, in modo da dare seguito al progetto di restauro e riuso del complesso del San Paolo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti