22°

Parma

Festa annullata in via Corsi: è polemica

Ricevi gratis le news
20

«Il Comune ci ha annullato la festa? Noi non ci arrendiamo. La rifaremo: qui si tratta di dignità e di principio» - tuona Biagio Di Grazia, vicepresidente della comunità dominicana. La «Festa del buon vicinato» doveva tenersi, ieri alle 18, in uno dei luoghi simbolo della battaglia anti-prostituzione dell’amministrazione: via Corso Corsi, a pochi metri da via Repubblica. Ma dopo il via libera del Municipio, il giorno prima della festa, è arrivato il contrordine: manifestazione cancellata per la presenza del centro Don Gnocchi e per la necessità di transito delle ambulanze. «Il Don Gnocchi non è stato costruito in una notte - sbotta Katia Torri, della Rete Diritti in casa - hanno annullato la festa perché la cosa che fa più paura è la gente che si incontra e risponde così alle loro politiche». Ieri, alle 18, una ottantina di persone si è ritrovata ugualmente in strada. (L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • katiatorri

    07 Settembre @ 14.29

    vicky,non è vero che siamo tutti d'accordo nel dire che non tutti i migranti sono delinquenti,molti commenti indicano il contrario. Nessuno,ripeto,nega le problematiche di via Corsi si condanna il modo di affrontarle rendendo la vita impossibile a tutti. Festa inutile?forse,allora perchè l'hanno impedita? il lavoro non lo devo trovare io,ho a mala pena il mio,paghiamo persone per mantenere uno Stato sociale che non funziona e non funziona anche perchè subisce tagli su tagli a favore di operazioni assolutamente di facciata ma costosissime come,appunto,l'esercito a Parma.Non dubito che il vostro comitato che,sinceramente,ci piacerebbe incontrare,abbia sollecitato anche sul punto degli affitti in nero,con che risultati?Si chieda perchè...

    Rispondi

  • Vicky

    07 Settembre @ 09.57

    Siamo tutti d'accordo che extracomunitario non equivale a deliquente, però in via corso corsi sono molti quelli che vivono nell'illegalità, negarlo vorrebbe dire nascondere la testa sotto la sabbia. Invece di fare delle inutili feste, che non portano certo alla soluzione dei problemi, sarebbe meglio che queste assiociazioni che tanto si stanno agitando, cercassero di trovare un lavoro a queste persone in modo da sconfiggere le organizzazioni criminali che ci sono dietro e che vivono alle spalle di queste persone. Il comitato del quartiere ha chiesto per primissima cosa di indagare sulle persone che affittano questii appartamenti e molti di questi sono stati anche multati, ma probabilmente il guadagno che hanno è di gran lunga superiore alle multe che sono costretti a pagare. Sono anni che la situazione sta andando avanti anche se è solo da un anno a questa parte che ci siamo decisi a fare qualcosa. Volevo anche direa Mauro che si può risparmiare i suoi inutili commenti forse sarebbe meglio si informasse prima di parlare su quello che è stato chiesto dal comitato e fatto dalle autorità.

    Rispondi

  • katiatorri

    06 Settembre @ 15.46

    per Federica,puoi contattarci all'indirizzo :dirittincasa@yahoo.it. Per altri utenti: nessuno nega i problemi di via Corsi ,anzi,ci aggiungerei come qualcun altro utente ha già fatto,anche gli esosi affitti spesso in nero richiesti anche da parmigiani doc,però neghiamo con forza sia l'equazione immigrato=delinquente perchè in via Corsi come altrove non tutti gli abitanti italiani e non sono delinquenti sia che i problemi di convivenza si risolvano con l'esercito e con la vessazzione di chiunque non abbia la pelle bianca. La festa era un incontro ,un momento in cui parlarsi per confrontare le proprie esigenze,anche quelle sacrosante di chi vuol dormirema temo che gli incontri facciano più paura di qualsiasi altra cosa perchè fan cadere quei pregiudizi di cui ogni regime si nutre,anche quello economico

    Rispondi

  • japsos

    06 Settembre @ 15.16

    IO VERREI RISPONDERE A VICKY E A FRANCESCO CHE DICONO CHE E' UNA FESTA POLITICIZZATA E CHE HA SOLO FINI POLITICI DA GAZZARA QUANDO MI SEMBRA DI LEGGERE NEI LORO COMMENTI UN ODIO..VERSO TUTTO E TUTTI...MA SCUSATE VOI ALLA FESTA DEI TORTELLI O ALTRE FESTE DI QUESTO TIPO CI ANDATE??E ALLORA COSA VI IMPORTA SE SI VUOLE FARE UNA FESTA DI INTEGRAZIONE VERSO CITTADINI COME NOI...CHE COME NOI HANNO IN MEZZO(LADRI,SPACCIATORI E FURFANTI)..SIETE I PRIMI A CHIEDERE PER LA LIBERTA' PER VOI E I PRIMI A TOGLIERLA A GLI ALTRI !VERGOGNATEVI E POI DITE DI NON ESSER RAZZISTI...DITE CHE IN VIA CORSO CORSI SON TUTTI SPACCIATORI E LADRI...IO ABITO LI SON ITALIANO PER CASO LO SONO ANCHE IO...?? RICORDATE LA STORIA DELL'OLTRETORRENTE DA SEMPRE ABITATA DAI COSIDDETTI STRAJé DI OGNI NAZIONALITA' L'INTEGRAZIONE E' SEMPRE STATA LA FORZA DI QUESTO QUARTIERE..MA TANTO DATE L'AFFITTO IN NERO E POI IN GIRO NON LI VOLETE..MAH

    Rispondi

  • franco

    06 Settembre @ 14.34

    Leggendo i vari commenti , sono rimasto senza parole , il sindaco di Parma continua a sbandierare ai 4 venti , che le prostitute a parma non ci sono piu' , mentre residenti di via Corso Corsi , affermano il contrario , qui' qualcuno sta' bleffando.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»