Parma

I soldi dei genitori salvano la scuola

I soldi dei genitori salvano la scuola
Ricevi gratis le news
16

Enrico Gotti

Si chiama contributo volonta­rio, ma per molti equivale ad una tassa. Lo versano i genitori nelle casse delle scuole, quando iscri­vono i propri figli. Va dalle poche decine di euro delle elementari agli oltre cento euro delle supe­riori. Non può essere imposto dalle scuole - perché l’istruzione pubblica è gratuita fino all'età dell'obbligo - ma spesso le fami­glie ricevono pressioni per co­prire la quota. «Dovevo pagare quest’anno il contributo per l’iscrizione di mio figlio in prima superiore. Prima di farlo ho chie­sto spiegazioni su come sareb­bero stati usati i soldi. Mi è stato risposto: allora noi non le diamo il libretto scolastico» - così rac­conta Giordano Mancastroppa, insegnante e promotore, assie­me ai movimenti a difesa della scuola pubblica, di un primo censimento sui contributi vo­lontari scolastici a Parma. «I dati sono stati forniti dai genitori membri dei Consiglio di istituto ­spiega Mancastroppa - e si ri­feriscono all’anno scolastico che inizierà il 14 settembre»...
 

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Armella

    06 Settembre @ 19.25

    Caro Enrico, non ti preoccupare che sono abbastanza sveglio da capire come vanno le cose, comunque grazie per l'interessamento. Nel mio commento precedente dico forse che prima i contributi non c'erano? I contributi ci saranno stati anche prima ma lui i tagli all'istruzione li ha fatti lo stesso e non credo che la cosa aiuti. Poi dico, ma come c...o si fa a difendere Berlusconi? E vieni a dire "sveglia" a me? Dai, per favore.

    Rispondi

  • federico

    06 Settembre @ 16.24

    Io non glieli do. Piuttosto mando mia figlia a studiare in Svizzera.

    Rispondi

  • Nicola

    06 Settembre @ 16.06

    ... per fortuna che la priorità del paese è il processo breve!!!!!!!!Sveglia italiani, sveglia e state zitti se avete votato Berlusconi, compreso Fini che si svegliato dopo 17 anni di sonno profondo.

    Rispondi

  • federico

    06 Settembre @ 14.21

    va tutto a rotoli, il diritto non esiste più. Siamo ormai nel farwest. A nessun titolo una scuola può chiedere ei soldi per l'istruzione ( se non è privata ovviamante). Quei soldi non sono dovuti....i problemi della scuola sono enormi e lo sono da 20 anni, e i nuovi venuti se possono li hanno anche aumentati. Ci fosse gente con un po' più di coraggio ( i presidi che non hanno soldi chidano la scuola visto che ne hanno facoltà., i genitori a cui viene richiesto il "pizzo" non lo paghino) forse le cose andrebbero meglio. Mi raccomando a marzo quando si voterà: tutti al mare!

    Rispondi

  • Giorgio G.

    06 Settembre @ 13.46

    Ovviamente a Parma però il problema è chiamare i militari e dichiarare la città in stato di guerra permanente. Congratulazione ai politici che ci governano con tanta competenza e sapienza ...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

Arresto cardiaco durante l’ora di ginnastica: 15enne salvato al Maggiore

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

1commento

ferrovia

Enza esondato: chiuse le linee Parma-Brescia e Parma-Suzzara

1commento

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

4commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

17commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole