11°

22°

Parma

Via Cavour e viale Osacca: Bernini "bacchetta" i negozi con barriere architettoniche

Via Cavour e viale Osacca: Bernini "bacchetta" i negozi con barriere architettoniche
Ricevi gratis le news
9

Sull’abbattimento delle barriere architettoniche il Comune di Parma non abbassa la guardia. Lo assicura l’assessore Giovanni Paolo Bernini, in qualità di responsabile dell’Agenzia delle Politiche a favore dei disabili, in seguito alla segnalazione di un cittadino sulla stampa (una lettera al direttore sulla Gazzetta di Parma, che trovi anche sul nostro sito), che lamentava la presenza di gradini davanti ad un negozio in viale Osacca e davanti a due esercizi commerciali in via Cavour.

“L’accessibilità alle strutture e ai luoghi è un obiettivo prioritario di questa Amministrazione. Abbattere le barriere architettoniche è però un lavoro estremamente lungo e complicato, non solo dal punto di vista infrastrutturale, ma anche culturale”, afferma l’assessore Bernini, che ieri mattina si è subito recato davanti ai negozi oggetto della segnalazione, per attivare tutte le procedure volte all’abbattimento delle barriere.
“Chi apre un nuovo esercizio commerciale - ha fatto presente Bernini - è tenuto ad eliminare ogni possibile ostacolo per i disabili. Nei casi segnalati, in seguito al sopralluogo mi sono reso personalmente conto della presenza di barriere architettoniche, rappresentate da gradini alti qualche centimetro. Per fare chiarezza sull’accaduto, ho immediatamente attivato i miei uffici affinché venga effettuato al più presto un controllo da parte degli agenti della Polizia municipale”.
“La piena accessibilità ai luoghi - ha aggiunto Bernini - va nell’interesse anche dei commercianti, in quanto i disabili sono persone che hanno il diritto di muoversi in totale libertà, al pari di tutti gli altri cittadini. Inoltre, voglio far notare che la presenza di gradini davanti alle vetrine è un ostacolo non solo per i disabili, ma anche per gli anziani e per le mamme che spingono una carrozzina”.

La lettera pubblicata dalla Gazzetta è a firma di Beatrice Bocchi, che nei mesi scorsi avevamo intervistato nell'ambito di un approfondimento sulle barriere architettoniche in città (ascolta l'audio con l'intervista)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    13 Settembre @ 09.47

    Rispondo alla Signora Beatrice Bocchi, lo so che un gradino di circa 10 cm che per una persona in carrozzina che si muove da sola è un grande ostacolo, lo so purtroppo uso la carrozzina elettrica tutti i giorni... mi da fastidio che certi personaggi fanno un articolo ogni tanto perchè cosi valorizza l'immagine. Noi disabili ci dovremmo unire e lottare per i nostri diritti! Michele Timpano

    Rispondi

  • Michele

    13 Settembre @ 09.31

    Rispondo alla Signora Beatrice Bocchi, lo so che un gradino di circa 10 cm che per una persona in carrozzina che si muove da sola è un grande ostacolo, lo so purtroppo uso la carrozzina elettrica tutti i giorni... mi da fastidio che certi personaggi fanno un articolo ogni tanto perchè cosi valorizza l'immagine. Noi disabili ci dovremmo unire e lottare per i nostri diritti! Michele Timpano

    Rispondi

  • beatrice bocchi

    10 Settembre @ 20.54

    rispondo al signor Michele Timpano :sicuramente non ci riferiamo allo stesso negozio ,infatti l'ortopedia di via Osacca , da me citata , presenta all'ingresso un gradino di circa 10 cm che per una persona in carrozzina che si muove da sola è un grande ostacolo ,

    Rispondi

  • Juri Sandei

    09 Settembre @ 09.50

    Mi chiamo Juri e sono la mamma di una ragazzina disabile .Di problemi a Parma (e in altre città)ce ne saranno sempre se le persone non iniziano a cambiare mentalità non ci si pone dalla parte del piu' debole o almeno si danno per scontate alcune cose..Io quando aprono nuove attività cerco di andare all'inagurazione un po'perche mi piace un po' con mia figlia andiamo per renderci conto di come si pongono con persone come lei..il 29 agosto ha aperto Zara a Parma su quattro piani..noi all'inagurazione non c'eravamo ma martedi 31 Agosto dopo il rientro in città siamo andate e con nostro rammarico gli ascensori non erano utilizzabili siamo ripassate Venerdi 3 Settembre e ancora nulla...Sicuramente sarà un problema temporaneo ma è successo e queste cose non devono accadere mai.. sarebbero comunque molte le attività e gli enti che si devono mettere a norma non solo piccoli esercenti..la cosa che mi sorprende e che sono in pochi sempre a lasciare commenti ..Come volete che cambino le cose ...

    Rispondi

  • massimo

    08 Settembre @ 15.08

    Non credo che sia una scelta fatta solo per tutelare i più deboli ma anche per debilitare il commercio al dettaglio, come se non ce ne fosse bisogno. Dopo 8 anni di legislatura lo fanno adesso...che strano...che strano che si continuino ad aprire centri commerciali a macchia di leopardo....che strano

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto