Parma

Ordinanza del sindaco contro l'uso di droga: punito anche il consumo occasionale

Ordinanza del sindaco contro l'uso di droga: punito anche il consumo occasionale
Ricevi gratis le news
24

Divieto di acquisto di ogni tipo di sostanze stupefacenti, anche in modica quantità, in tutti i luoghi pubblici presenti sul territorio comunale. E' quanto previsto dall’ultima ordinanza in materia di sicurezza urbana firmata dal sindaco Pietro Vignali, che - come dice una nota del Comune - "intende dare un segnale forte contro la contrattazione, la vendita e il conseguente consumo di droghe in città, grazie ad una misura che stabilisce anche il sequestro delle sostanze eventualmente rinvenute e fissa la sanzione per i trasgressori, che va da un minimo di 25 a un massimo di 500 euro".

L’ordinanza arriva a pochi giorni dall’avvio dei controlli del Nucleo Cinofilo della Polizia municipale, previsti davanti agli edifici scolastici cittadini. L’ordinanza intende colpire non soltanto i consumatori abituali, ma anche quelli occasionali, partendo dal presupposto che l’assunzione di sostanze stupefacenti provoca, in ogni caso, stati di alterazione psicofisica non sempre prevedibili, che spesso sfociano in comportamenti violenti o addirittura reati che mettono a rischio la sicurezza urbana. Il testo dell’ordinanza non fa distinzioni fra droghe “leggere” e “pesanti”, in quanto anche le cosiddette droghe “leggere” producono danni gravi sulla salute come danni cerebrali, psicosi, e crollo delle difese immunitarie.

"L’acquisto di sostanze stupefacenti per uso personale, seppur non rilevante ai fini penali, lo è sotto il profilo sociale - dice il testo dell’ordinanza - e per questo deve essere considerato un comportamento capace di provocare fenomeni pericolosi, che favoriscono situazioni di isolamento, malessere sociale e possibilità di atteggiamenti criminosi".

"L’amministrazione comunale sta contrastando in ogni modo possibile la diffusione delle sostanze stupefacenti – dice il sindaco Pietro Vignali -. La creazione del Nucleo Cinofilo all’interno della Polizia municipale è uno dei modi concreti adottati dall’amministrazione per cercare di arginare e combattere quella che può essere paragonata ad una vera e propria piaga sociale, che sempre più spesso colpisce i giovani. Pur nel rispetto della legislazione vigente, abbiamo ritenuto doveroso introdurre questa ordinanza, che prevede sanzioni fino a 500 euro per i trasgressori, in quanto il commercio e l’uso di sostanze stupefacenti sono spesso alla base di comportamenti e situazioni che generano grave allarme sociale fra i cittadini".

"La lotta allo spaccio di droga e ogni sforzo volto a contrastare il fenomeno è un’attività fondamentale, specie in una città come Parma dove, stando agli ultimi dati, il trend del consumo è in aumento - spiega l’assessore alla Sicurezza, Fabio Fecci - . L’amministrazione, a tal proposito, ha posto in essere una serie di iniziative, dal Nucleo Cinofilo della Polizia municipale all’adesione al protocollo nazionale “Drugs on street”, che nel nostro territorio si declina nella campagna di sensibilizzazione “Io mi controllo. E tu?”. Sono stati attivati controlli mirati, che partiranno a breve, per prevenire e sanzionare chi si mette al volante sotto l’effetto di stupefacenti. Non va dimenticato, infatti, che la droga non è solo un rischio per chi la consuma, ma anche per tutta la collettività che potenzialmente può subirne le ricadute sociali”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • FAUSTO

    13 Settembre @ 11.30

    che miopia ...che errore storico il proibizionismo ..che ipocritamente regala soldi e potere alle mafie ...che errore equiparare le "leggere" alle "pesanti" ...inducendo quindi il consumo di queste ultime ?= è questo che vogliamo ?.. privilegiare nei fatti il consumo di cocaina ed eroina,quanta ipocrisia ..ben venga l' intitolare una Via a Muccioli ..che certo antiproibizionista non era ma almeno ha salvato tante persone e le ha rese consapevoli che è meglio combattere e distruggere le proprie illusioni e non la propria vita . la droga spegne la vita ,ma a quanto pare anche il buonsenso .

    Rispondi

  • oberto

    13 Settembre @ 10.09

    Forti con i deboli e deboli con i forti. Ennesimo provvediamento populista. Io sono totalmente contrario all'uso di droghe di qualunque genere, ma direi che a Parma prima dovremmo avere il pugno duro su altri argomenti, che non contro un ragazzotto che si fa uno spinello.

    Rispondi

  • gian luca

    13 Settembre @ 09.48

    Se questa iniziativa può servire ben venga , ma secondo me servirebbe anche una capillare informazione famiglia/scuola/lavoro per sensibilizzare i giovani sui rischi del consumo di droghe e anche sull'abuso , non l'uso moderato , dell'alcool ; queste ordinanze lasciano sempre il dubbio che servano innanzitutto ad incassare perchè alla fine si riduce tutto in una multa e allora qual'è il messaggio che passa che ci si può drogare a tassametro?? Comunque visto che sono iniziative decise vediamo come funzionano ma per dare il buon esempio sarebbe bello che tutto il consiglio comunale ( giunta + opposizione ) si sottoponessw ad un controllo a sorpresa per dimostrare che tutti sono passibili di sanzione se trasgrediscono le ordinanze , mi sembra corretto e di buon esempio per tutti.

    Rispondi

  • wolf

    13 Settembre @ 08.58

    >Detto fatto….di fronte agli occhi di tutti i SOLITI commenti TOLLERANTI verso gli STRANIERI spacciatori di LORDURA, mentre per i CONSUMATORI PARMIGIANI ed il Sindaco che ha giustamente RAFFORZATO ciò che la legge gli CONSENTE, giù CRITICHE a mano di vanga dettate solo dal colore politico d’appartenenza…..tali TOLLERANTISTI di COLORE, ci devono motivare come è possibile GIUSTIFICARE il consumo di DROGA ed ALCOL, solo per avere uno SBALLO per andarsi a SCROCIARE in auto contro un muro o PEGGIO !!....... addirittura notizie FRESCHE, buttarsi giù da un balcone con tuffo in piscina !……”chi a ghe quel can quedra migha” !!..... Per quanto riguarda gli STRANIERI ONESTI che LAVORANO nel RISPETTO delle NOSTRE LEGGI.....NESSUN SCIACALLO ha mai dichiarato il loro allontanamento dal territorio Nazionale.....Sti SINISTRORSI non si smentiscono MAI, pur di CONTRASTARE chi NON la pensa come loro, s'inventano le cose !.....VERGOGNA ancora !!!......

    Rispondi

  • gio

    12 Settembre @ 21.46

    si rudolf hai ragione , hai proprio ragione , oh quanto hai ragione non losai quanto!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Fiocchi bianchi in montagna e collina, rischio neve anche in città

tg parma

Dopo la neve arriva il "gelo siberiano" (anche a Parma) Video

A rischio il match del Tardini contro il Venezia

Pioggia

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

1commento

domani al Tardini

D'Aversa: "Con il Venezia conta solo vincere" Video. Un passo falso costa i play off

I convocati: Ciciretti, Di Gaudio, Mazzocchi e Munari out

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

POLIZIA

Vende cocaina in viale dei Mille: giovane pusher arrestato. Ma è subito libero

Il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto la scarcerazione in attesa del processo, fissato per il 23 marzo

18commenti

diplomazia

Il sindaco Pizzarotti incontra la console generale Usa Foto

GAZZAFUN

Come è bella Parma! Scegli il tuo posto all'aperto preferito!

europa league

Le star del Borussia in hotel a Parma (e allenamento a Collecchio) Gallery

COMUNE

Varato un piano triennale di opere pubbliche: investimenti per 134 milioni Video

I punti principali del programma di lavori pubblici: le interviste del TgParma

sostenibilità

Benessere degli animali d'allevamento: Barilla prima tra le aziende italiane

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

7commenti

Terremoto

Scossa 3.3 a Castelnovo. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

LUTTO

Addio al ragionier Bandini

GAZZAREPORTER

Incidente nella rotatoria del Petitot Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

molestie

Scandalo Oxfam: ex capo di Save The Child lascia l'Unicef

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

12commenti

SPORT

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari Foto

SPORT

Formula Uno: la Mercedes svela la W09

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

LONDRA

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra