-3°

Parma

Prostitute insospettabili. La strada? Un doppio lavoro

Prostitute insospettabili. La strada? Un doppio lavoro
Ricevi gratis le news
3

Retata  anti-lucciole  nella notte fra giovedì e venerdì: sono state controllate 14 prostitute alle quali, in osservanza alla ordinanza antiprostituzione del sindaco, sono state elevate contravvenzioni di 400 euro. L'operazione, coordinata dalla squadra Volanti,  ha visto mobilitati 12 agenti fra polizia, Reparto prevenzione crimine di Reggio Emilia e Polizia municipale di Parma. 

La retata, scattata   alle 21,30, è proseguita fino alle due del mattino. Tante le zone della città pattugliate dagli agenti: via Emilio Lepido, Pontetaro, viale Piacenza, via Corso Corsi e via Dalmazia.  Nella rete delle forze dell'ordine sono finiti dieci  donne e quattro trans. Questi ultimi sono stati fermati in via dei Mercati (due travestiti italiani) e in viale Piacenza, all'angolo con via Lanfranco (due viados di nazionalità colombiana).
Le donne sono invece state individuate:   tre albanesi e una rumena in località Moro (via Emilio Lepido); altre quattro  rumene   sempre in via Lepido (a un distributore di benzina e nella zona ex Salamini); due rumene a un  distributore  di   Pontetaro. Nessun  fermo  in via Corso Corsi e via Dalmazia, anche se gli agenti sono convinti che la presenza delle Volanti  in strada abbia «rovinato la serata» alle lucciole, costringendole a rifugiarsi negli appartamenti. La maggior parte di loro, fanno notare ancora alle Volanti, sono regolarmente in Italia e regolari affittuarie. 
Tutte le persone fermate sono state accompagnate in questura,  fotosegnalate e rilasciate. E' al vaglio la posizione degli extracomunitari: se irregolari, potrebbero essere espulsi. Mentre   un'albanese e una rumena  sono già state denunciate per inosservanza del foglio di via obbligatorio. 
Ma chi sono le «nuove» prostitute? «Ragazze insospettabili, e se straniere sono in Italia regolarmente. Molto spesso  rumene che dal 2007, quando   il Paese è stato accolto   nell'Ue,   non hanno bisogno di alcun permesso», spiega il dirigente delle Volanti Roberto Cilona. 
Di giorno commesse, bariste o cameriere, soprattutto in paesi della Provincia. Di notte, smesse le ballerine per i tacchi a spillo, si trasferiscono nelle periferie cittadine  (dove di solito nessuno le conosce) e riescono ad incassare fino a 500 euro a serata: tanto è il denaro che ieri notte è stato trovato nelle borsette di alcune di loro. L'età? Dai 19 ai 26 anni quelle fermate ieri notte. Agli agenti a volte ammettono candidamente la loro doppia vita: alcune hanno compagni italiani che non sanno - o fingono di non sapere - dei traffici notturni. Solitamente non hanno protettori, ma si limitano a pagare il «posto» occupato in strada. Insomma, lavorano a loro rischio: e se finiscono derubate o picchiate non denunciano nulla. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    13 Settembre @ 10.00

    io ho la "fortuna" di averne 3 che sono venute ad abitare nell'appartamento di fronte al mio.......

    Rispondi

  • wolf

    13 Settembre @ 09.17

    >Leggi ridicole e prive di senso civile, cambiate 60 anni fa senza capirne le reali e logiche motivazioni …..ebbene si crei una zona a luci rosse LEGALIZZATA, come esiste in parecchi paesi della Comunità Europea…..ma in Italia c’è la mafia, la camorra etc…..si continui a TAGLIARE i loro tentacoli, con delle leggi ben più DURE rispetto alle attuali……

    Rispondi

  • Franco

    11 Settembre @ 21.33

    Sulle sanzioni delle Ordinanze Sindacali suggerisco di svolgere la pratica di ricorso al Giudice di Pace, chiedendo al detto magistrato di sollevare la “Questione di Legittimità Costituzionale” della normativa in questione: articolo 54 commi 1 lettera A, 4, 4bis, 5 e 7 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, poiché in contrasto con gli articoli della Costituzione Italiana 3 e 117 primo e sesto comma; i quali dichiarano che tutti i cittadini hanno parità sociale e che la potestà legislativa e regolamentare spetta solo allo Stato ed alle Regioni senza alcuna delega alle amministrazioni comunali.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno tre morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento