Parma

Verde e mazzette: Allodi torna in libertà

Verde e mazzette: Allodi torna in libertà
Ricevi gratis le news
0

È tornato in libertà ieri Gian Luca Allodi, l'imprenditore agricolo 42enne accusato di corruzione nell'ambito dell'inchiesta sulle tangenti per la manutenzione del verde di Enìa. Era agli arresti domiciliari dal 19 luglio scorso. A disporre la sua remissione in libertà è stato il gip Maria Cristina Sarli, su richiesta del difensore, l'avvocato Sandro Milani, e con il parere favorevole del pubblico ministero Paola Dal Monte. Una posizione, quella di Allodi, che a differenza di quelle degli altri indagati si avvia verso lo stralcio, dopo la richiesta di patteggiamento avanzata dal suo legale, rispetto alla quale il prossimo 17 settembre deciderà il gip Paola Artusi: due anni la pena finale proposta dalla difesa e su cui c'è già il parere favorevole del pm. Una pena che - considerato il fatto che Allodi è incensurato - non lo porterà in carcere. Dove tuttavia è già stato per poco più di un mese, dall'11 giugno al 19 luglio scorso, prima che gli venissero concessi i domiciliari, revocati appunto ieri.

Allodi è accusato di corruzione, insieme a Francesco Borriello e Alessandro Forni, anch'essi imprenditori nel settore del verde, e a Nunzio Tannoia, il dipendente di Enìa responsabile degli appalti per la manutenzione del verde. Ad Allodi i magistrati hanno contestato di aver pagato tangenti a Tannoia per ottenere gli appalti. Circostanze che lo stesso Allodi ha ammesso davanti al pm Dal Monte, confessando la consegna di due bustarelle rispettivamente di cinquemila e mille euro. «Ho pagato in due occasioni. Per lavorare si faceva così, mi sono adeguato al sistema»: questo aveva detto in giugno Allodi durante un interrogatorio nel carcere di Reggio Emilia. «Sono due gli episodi contestati - aveva spiegato l'avvocato Milani - rispetto ai quali il mio cliente ha ammesso le proprie responsabilità. Si tratta di un coltivatore diretto, di una persona semplice che credeva che le cose funzionassero così e si è adattato al sistema».
A ricevere le tangenti elargite da Allodi e dagli altri imprenditori era sempre la stessa persona: Nunzio Tannoia, tuttora detenuto nel carcere di Modena (dove è rinchiuso dall'11 giugno) e al quale non più tardi di due settimane fa il gip Sarli ha negato gli arresti domiciliari. A incastrare Tannoia - e anche gli imprenditori che pagavano - era stata l'indagine «Green money» condotta dalla guardia di finanza e coordinata dalla procura della Repubblica, e in particolare le immagini registrate da una telecamera nascosta proprio nell'ufficio del dipendente di Enìa. Immagini inequivocabili, che documentavano numerosi passaggi di mazzette, che gli imprenditori consegnavano a Tannoia per avere la certezza di poter lavorare nella manutenzione del verde. Soldi che - come risulta dalle immagini - finivano nel cassetto della scrivania di Tannoia, o in alcuni casi direttamente nelle tasche dei pantaloni. 
Gli episodi di corruzione accertati sono 14 e tutti nell'arco del 2009. Tannoia è sempre il protagonista: sei volte con Forni, altrettante con Borriello, due con Allodi. L'importo della tangente variava, raggiungendo anche i 7 mila euro. Anche le fatture consegnate dagli imprenditori risultavano spesso gonfiate ad arte, in modo che poi ci si potesse spartire il surplus.
Prima di Allodi, lo scorso 1° luglio era già stato rimesso in libertà Alessandro Forni, per il quale il tribunale del riesame aveva ritenuto che non sussistessero le esigenze cautelari, in quanto considerato vittima di concussione e quindi costretto a pagare. È invece ancora in cella - oltre a Tannoia - Francesco Borriello: pochi giorni dopo l'arresto, in giugno, il tribunale del riesame aveva respinto la sua richiesta di concessione degli arresti domiciliari. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260