Parma

Anche a Parma prende corpo il partito della nazione

Anche a Parma prende corpo il partito della nazione
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Si è ufficialmente aperta anche a Parma la strada che porterà, da qui a pochi mesi, al nuovo «Partito della nazione». 
L’Udc ha aperto ieri, all’indomani della conclusione della festa dell'Unione di centro a Chianciano, la fase di tesseramento che si concluderà a fine novembre e ha  presentato il presidente e il coordinatore del comitato provinciale di Parma per il «Partito della nazione», Federico Giordani e Mirko Dolfen. 
Il nuovo partito - il cui nome è ancora provvisorio perché oggetto di una decisione condivisa -, «si fa forte di una fermezza di idee e principi che punta a far confluire le esigenze reali del paese con un’azione politica mirata, che volutamente si allontana da quel bipolarismo muscolare che da tempo l’Udc biasima» - dice il deputato, Mauro Libè. 
E sul turbolento assetto politico nazionale, c’è chi si lascia andare a un sorriso amaro, come a far intendere che «noi, in fondo, l’avevamo detto». 
«Il nuovo partito lavorerà per unire e non per dividere - chiarisce Libé -. In passato siamo stati attaccati da tutti quelli che oggi ci corteggiano: da una parte un Pd allo sfascio perché sotto il continuo ricatto politico di Di Pietro, dall’altra un Pdl in evidente crisi, guidato da un leader che non si dimette solo perché ha paura che, se si tornasse alle urne, potrebbe subire il sorpasso della Lega Nord in alcune regioni». 
Secondo l’Udc, il Paese deve rimettersi in moto. E lo si può fare anche partendo da Parma.
«Oggi inizia una fase delicata - continua l’onorevole -, nella quale vogliamo dimostrare la nostra capacità di coinvolgimento, per tutti coloro che si sentono delusi e che non si riconoscono nella politica degli slogan. Nella provincia abbiamo sei Comuni che andranno al voto fra poco, e nel 2012 toccherà anche a Parma». 
E su eventuali alleanze, Libé specifica: «Le alleanze si vedono quando si va al voto, noi non abbiamo preclusioni. Certo è che se a Parma ci siamo presentati con una lista civica, questa esperienza deve essere portata a termine. Questa amministrazione sta lavorando bene, anche se su determinate questioni bisognerà migliorare». 
Il nuovo «Partito della nazione» si pone, quindi, come una forza democratica d’incontro tra i bisogni reali dei cittadini e le forze politiche che vogliono salvaguardare l’Italia.
«La crisi economica non è finita, la disoccupazione è ancora un problema e le famiglie chiedono aiuto - dichiara l’assessore comunale, Giuseppe Pellacini -. E' ora di aprire una fase politica nuova, e ringrazio Federico Giordani e Mirko Dolfen che hanno deciso di impegnarsi in questa nuova sfida».   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareprter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

8commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

CASSINO

Abusa della figlia 14enne: trovato impiccato davanti a una chiesa

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

FESTE PGN

Open Bar al castello di Felino Foto

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova