19°

Parma

Varchi elettronici: 25 mila multe in 45 giorni

Varchi elettronici: 25 mila multe in 45 giorni
Ricevi gratis le news
36

Francesco Bandini

Quasi 25 mila multe in poco meno di un mese e mezzo. Tanti sono i veicoli non autorizzati transitati sotto i tre varchi elet­tronici nel periodo che va dal 15 luglio, data di attivazione uffi­ciale del nuovo sistema di con­trollo, al 25 agosto, data alla qua­le sono aggiornati i dati già ve­rificati da Infomobility, al ter­mine di tutti i controlli effettuati sulle targhe rilevate. Pratica­mente, una media di 585 multe al giorno.

Dunque, quasi 25 mila «abu­sivi », a fronte però di circa 215 mila transiti totali avvenuti nel­lo stesso periodo: il che significa che la percentuale di chi è en­trato in centro storico senza averne diritto è stata dell'11,4%, rispetto all'88,6% degli autoriz­zati (pari a poco più di 190 mila veicoli). Numeri che fanno dire all'assessore comunale alla Via­bilità Davide Mora che «la per­centuale dei non autorizzati si colloca nella media nazionale che si registra nelle 170 città ita­liane in cui esistono i varchi». Un dato che definisce «fisiologico» e che, a suo avviso, dovrebbe es­sere tranquillizzante anche per la categoria che più di ogni altra si era preoccupata per la novità, ovvero i commercianti, dal mo­mento che «con oltre 190 mila transiti autorizzati non si può certo dire che il centro si stia desertificando»...
 

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Damiano

    22 Novembre @ 18.22

    Spero almeno che diano qualche servizio in più a chi ne ha bisogno, anzichè mangiarli loro!!!!

    Rispondi

  • IVAN

    16 Settembre @ 01.15

    Varchi elettronici?!ma per piacere!!!"anca col lì adesa!!"perchè non tirate su un muro intanto che ci siete!!!il traffico in centro c'era anche 10 e 20 anni fa!!!eppure si stava bene,stava bene a chi ci andava per lavoro,ai passanti,ai negozianti,a tutti!!compresi i residenti,che tanti sono gli stessi che ora vogliono fare i vip,lamentandosi in continuazione!!!poi quando si troveranno col centro vuoto,pieno soltanto di extracomunitari(come in agosto,con la differenza che alle 17,00 in inverno è già buio..),vedi che forse quel trafficuccio con cui sono cresciuti lo rivalutano!!!e poi sempre con tutti questi cambiamenti(che non sempre migliorano,anzi..),ma perchè PRIMA di effettuare queste varianti non si chiede mai al cittadino se gli sta bene o meno?!?la tanto vantata DEMOCRAZIA dov'è?!!!!e poi appunto,se proprio ci si deve "milanizzare" per non restare indietro,la PRIMA cosa da fare è decentalizzare i servizi pubblici,e SOLO DOPO si dovrebbe mettere il divieto di transito,magari con il vigile(che è pagato per quello..),piuttosto che il varco elettronico.

    Rispondi

  • Drugo

    16 Settembre @ 00.25

    Mah, forse io ho una concezione dell'urbanistica particolare, ma vedo il centro, proprio per la sua natura intrinseca, come luogo di aggregazione. Come fai ad "aggregarti" in periferia? uno da una parte, uno dall'altra, un locale a nord, un servizio a sud. Di conseguenza concepirei il centro della "mia" città come luogo di servizi di giorno e di locali di notte, con attorno le aree residenziali. Capisco che per motivi principalmente storici la situazione sia diversa, e in centro al momento la gente ci vive, ma a livello strettamente ideologico è assurdo che io non possa entrare in un'area della mia città in macchina solo perchè non ci abito, e alla sera non possa parcheggiare per lo stesso motivo. Gli autobus navetta ci sono e sono anche comodi, ma a che ora smettono di funzionare? se voglio andare in centro di sera parcheggio al campus e me la faccio a piedi? Volendo ampliare il discorso allora vieterei in toto la circolazione in automobile in città in favore di un sistema di mezzi pubblici (filobus, tram, metro leggera) capillare. Almeno avremmo aria veramente pulita anche in città.

    Rispondi

  • gianluca

    15 Settembre @ 19.15

    25000 multe a 70,00 euro cadauna. Una bella cifra per il comune

    Rispondi

    • antonio vescovi

      16 Settembre @ 08.15

      Fondi importanti ,per nuove rotonde. Almeno ...spero.

      Rispondi

  • franco

    15 Settembre @ 18.14

    ADESSO SPEDIRANNO 25.000 RACCOMANDATE, COSI' LE POSTE SI INTASERANNO, E MAGARI LE MULTE VERRANNO NOTIFICATE IN RITARDO, E QUINDI NON VERRANNO PAGATE!!!!!!! POVERI VIGGILI......QUANTO LAVORO STRAORDINARIO CHE DOVRANNO FARE!!!!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro