Parma

Varchi elettronici: 25 mila multe in 45 giorni

Varchi elettronici: 25 mila multe in 45 giorni
Ricevi gratis le news
36

Francesco Bandini

Quasi 25 mila multe in poco meno di un mese e mezzo. Tanti sono i veicoli non autorizzati transitati sotto i tre varchi elet­tronici nel periodo che va dal 15 luglio, data di attivazione uffi­ciale del nuovo sistema di con­trollo, al 25 agosto, data alla qua­le sono aggiornati i dati già ve­rificati da Infomobility, al ter­mine di tutti i controlli effettuati sulle targhe rilevate. Pratica­mente, una media di 585 multe al giorno.

Dunque, quasi 25 mila «abu­sivi », a fronte però di circa 215 mila transiti totali avvenuti nel­lo stesso periodo: il che significa che la percentuale di chi è en­trato in centro storico senza averne diritto è stata dell'11,4%, rispetto all'88,6% degli autoriz­zati (pari a poco più di 190 mila veicoli). Numeri che fanno dire all'assessore comunale alla Via­bilità Davide Mora che «la per­centuale dei non autorizzati si colloca nella media nazionale che si registra nelle 170 città ita­liane in cui esistono i varchi». Un dato che definisce «fisiologico» e che, a suo avviso, dovrebbe es­sere tranquillizzante anche per la categoria che più di ogni altra si era preoccupata per la novità, ovvero i commercianti, dal mo­mento che «con oltre 190 mila transiti autorizzati non si può certo dire che il centro si stia desertificando»...
 

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Damiano

    22 Novembre @ 18.22

    Spero almeno che diano qualche servizio in più a chi ne ha bisogno, anzichè mangiarli loro!!!!

    Rispondi

  • IVAN

    16 Settembre @ 01.15

    Varchi elettronici?!ma per piacere!!!"anca col lì adesa!!"perchè non tirate su un muro intanto che ci siete!!!il traffico in centro c'era anche 10 e 20 anni fa!!!eppure si stava bene,stava bene a chi ci andava per lavoro,ai passanti,ai negozianti,a tutti!!compresi i residenti,che tanti sono gli stessi che ora vogliono fare i vip,lamentandosi in continuazione!!!poi quando si troveranno col centro vuoto,pieno soltanto di extracomunitari(come in agosto,con la differenza che alle 17,00 in inverno è già buio..),vedi che forse quel trafficuccio con cui sono cresciuti lo rivalutano!!!e poi sempre con tutti questi cambiamenti(che non sempre migliorano,anzi..),ma perchè PRIMA di effettuare queste varianti non si chiede mai al cittadino se gli sta bene o meno?!?la tanto vantata DEMOCRAZIA dov'è?!!!!e poi appunto,se proprio ci si deve "milanizzare" per non restare indietro,la PRIMA cosa da fare è decentalizzare i servizi pubblici,e SOLO DOPO si dovrebbe mettere il divieto di transito,magari con il vigile(che è pagato per quello..),piuttosto che il varco elettronico.

    Rispondi

  • Drugo

    16 Settembre @ 00.25

    Mah, forse io ho una concezione dell'urbanistica particolare, ma vedo il centro, proprio per la sua natura intrinseca, come luogo di aggregazione. Come fai ad "aggregarti" in periferia? uno da una parte, uno dall'altra, un locale a nord, un servizio a sud. Di conseguenza concepirei il centro della "mia" città come luogo di servizi di giorno e di locali di notte, con attorno le aree residenziali. Capisco che per motivi principalmente storici la situazione sia diversa, e in centro al momento la gente ci vive, ma a livello strettamente ideologico è assurdo che io non possa entrare in un'area della mia città in macchina solo perchè non ci abito, e alla sera non possa parcheggiare per lo stesso motivo. Gli autobus navetta ci sono e sono anche comodi, ma a che ora smettono di funzionare? se voglio andare in centro di sera parcheggio al campus e me la faccio a piedi? Volendo ampliare il discorso allora vieterei in toto la circolazione in automobile in città in favore di un sistema di mezzi pubblici (filobus, tram, metro leggera) capillare. Almeno avremmo aria veramente pulita anche in città.

    Rispondi

  • gianluca

    15 Settembre @ 19.15

    25000 multe a 70,00 euro cadauna. Una bella cifra per il comune

    Rispondi

    • antonio vescovi

      16 Settembre @ 08.15

      Fondi importanti ,per nuove rotonde. Almeno ...spero.

      Rispondi

  • franco

    15 Settembre @ 18.14

    ADESSO SPEDIRANNO 25.000 RACCOMANDATE, COSI' LE POSTE SI INTASERANNO, E MAGARI LE MULTE VERRANNO NOTIFICATE IN RITARDO, E QUINDI NON VERRANNO PAGATE!!!!!!! POVERI VIGGILI......QUANTO LAVORO STRAORDINARIO CHE DOVRANNO FARE!!!!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Colin Firth e Woody Allen

Colin Firth e Woody Allen

NEW YORK

Molestie: Woody Allen, anche Colin Firth si sfila. Carriera finita?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Episodio di omo-transfobia in via Cavour, 37enne insultato

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

3commenti

polizia locale

Unione Pedemontana, camionisti sempre più indisciplinati: 213 sanzioni su 263 mezzi controllati I dati

23 gennaio

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: affittato il Palacassa Tutte le info

Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

3commenti

p.le della pace

La città che cambia: ecco la (ex) sede della Provincia vuota Video

PARMA CALCIO

I nuovi numeri di maglia. I convocati per Cremona (ci sono Calaiò e Ceravolo)

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Ceravolo e Calaiò in recupero. Ma non sono al 100%" Video

POLIZIA

Parma, mancano agenti: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

Nella lettera, il sindaco sottolinea che Parma è penalizzata rispetto ad altre città dell'Emilia-Romagna

9commenti

elezioni

Da "Mamme del mondo" a "W la fisica" (oltre a Lega e M5S), ecco i primi simboli presentati Foto

FURTO

Collecchio, va a fare la spesa e le svaligiano la villa

Casa a soqquadro. La proprietaria: «Conoscevano le nostre abitudini»

1commento

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

televisione

Armando Gandolfi (e il pomodoro) protagonisti sabato su Rai1 Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"