19°

Parma

Doping nel ciclismo, cinque arresti. Perquisizioni anche a Parma

Ricevi gratis le news
7

Una vera e propria associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze dopanti è stata scoperta e smantellata dai Nas dei carabinieri di Roma e Perugia. Sono cinque le persone arrestate nell’ambito delle indagini e trentacinque quelle denunciate.
Commercio illegale di sostanze dopanti, ricettazione, somministrazione di medicinali ed esercizio abusivo della professione. Sono questi i reati di cui sono stati accusate le cinque persone finite in manette: si tratta di Enrico Rossi,ventottenne ciclista professionista e fratello della convivente del più noto ciclista Riccardo Riccò, Giorgio Galli, operaio e ciclista amatoriale di 41 anni, Vanegas Sanchez Nicolas,ventiseienne di origine colombiana, ex ciclista e pr in alcunilocali romani, Scorpiniti Leonardo, farmacista 28 enne di Roma e Chiara Ferri infermiera anche lei ventottenne in un ospedaledella capitale in zona Prenestino.
 

Tra le persone denunciate per lo stesso motivo sei ciclisti professionisti, quindici amatoriali, due medici sportivi, un preparatore atletico, un massaggiatore, due farmacisti e quattro frequentatori di palestre.
Figura centrale dell’associazione a delinquere era il ciclista Rossi, soprannominato Red, che non solo utilizzava dosi massicce di medicinali ma le forniva anche ai colleghi; nella sua abitazione è stata travata una tenda ipossica per allenamenti a quote simulate, considerata come doping.  Le indagini sono iniziate a settembre scorso quando uno dei preparatori atletici di Riccardo Riccò ricevette degli sms, firmati «Cobra» e «Ricki R.», in cui gli venivano chiesti consigli sull'assunzione di sostanze dopanti; da qui intercettazioni telefoniche hanno portato a scoprire il giro di doping che coinvolgeva molti atleti.
Nelle perquisizioni effettuate dai carabinieri sono state trovate, nelle abitazioni di Galli e Scarpinati, 150 confezioni di sostanze dopanti: si va dagli anabolizzanti all’Epo, dagliantinfiammatori, alcuni ad uso anche veterinario agli eccitanti-stimolanti fino ad arrivare agli agenti mascheranti.Questa mattina i carabinieri hanno eseguito 40 perquisizioni in diverse città tra cui Roma, Rimini, Forlì, Modena, Milano,Parma, Bari, Reggio Emilia e Pistoia; sequestrati medicinali ancora da catalogare e arrestato in flagranza un ciclista amatoriale di Roma, Paganuzzi Davide, per detenzione di stupefacenti e ricettazione: nel suo appartamento sono state trovate 80 confezioni di Ormetazepan e 20 confezioni di anabolizzanti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pistacchio

    21 Settembre @ 22.02

    un'altra batosta per ricco', ma come poteva essere all'oscuro?

    Rispondi

  • mauro

    21 Settembre @ 20.16

    veramente Maurizio, io questa gran diatriba non ce la vedo, io ho scritto una coglionata, ma mi era venuto in mente un titolo del MALE quando scoppio' il primo scandalo scommesse ne gioco del calcio "I calciatori comunisti hanno le mani pulite" e allora al posto di ciclisti comunisti, che non esistono piu'; ci ho messo tunisini che per la gioia di qualcuno esistono ancora. Una coglionata appunto

    Rispondi

  • Geronimo

    21 Settembre @ 15.23

    Ecco la solita diatriba bianco nero, italiano straniero, sinsitra destra... aspettiamo solo i dati aggiornati sul numero di reati commessi dagli extracomunitari! Perdiamo pure tempo con queste stupidate e lasciamo stare il fatto che esiste il doping, che il doping uccide, che non solo le società sportive o i diretti interessati si dopano ma sempre più spesso abbiamo genitori di adolescenti che dopano i propri figli per farli diventare dei grandi campioni. Chissenefrega se poi l'atleta una volta smessi i panni del professionista morirà a 40 anni colpito da attacco cardiaco.... Si chissenefrega, meglio scannarsi per fare la caccia al negro o per difendere l'extracomunitario.

    Rispondi

  • giampaolo

    21 Settembre @ 14.07

    i nomi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! altrimenti sono articoli che non vale la pena leggere!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Marco Finelli

    21 Settembre @ 12.47

    No! E' evidente che i tunisini sono troppo impegnati al parco nord o al parco ferrari. Non hanno tempo per questa gente, preferiscono lavoretti più semplici come spacciare roba ai quattordicenni!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro